Benvenuti sul mio blog/diario segreto. Vi informo che tutti gli articoli di lavoro sulla salute sono stati spostati sul mio nuovo sito salute e benessere!

lunedì 30 aprile 2012

Ritardare l'orgasmo maschile


Far durare di più\prolungare un rapporto sessuale

Un tema molto caro ai giovani maschi è la durata del rapporto sessuale. Come posso migliorare la mia prestazione? Come posso "durare di più"?

Le prime volte è normalissimo non riuscire a controllarsi e giungere prematuramente all'orgasmo. Con il tempo, solitamente, questa situazione si attenua.

Una ricerca, non troppo tempo fa, dava per soddisfacente una performance della durata di 7 /13 minuti (solo penetrazione). Da donna esprimo la mia preferenza per un tempo che va dai 10 ai 15 minuti.
Naturalmente prima ci sono i preliminari la cui durata non ha tempo limite. Vedete, comunque, di "donare" almeno 15 minuti di coccole ed attenzioni alla vostra compagna prima di cogliere il suo fiore.

Se siete alle prime armi, quindi, non preoccupatevi troppo della cosa. Se sentite che state per "venire", fermatevi e dedicatevi a del petting per poi riprendere da dove avevate interrotto. Usate dei preservativi ritardanti (funzionano) oppure l'anello ritardante o tutt'e due.
Potete anche masturbarvi un pò prima del rapporto (la vostra giovane età vi consentirà di riprendere dopo neanche 10 minuti e la seconda volta durerete di più).

I più diligenti potrebbero provare ad allenare i muscoli pubococcigei, gli stessi che si contraggono quando si ci trattiene dall'urinare. Irrobustendoli potrete comandare l'orgasmo come fanno gli attori dei filmini hard. Per allenarli consiglio dalle 100 alle 400 contrazioni al giorno. Dopo un mese si avranno veri benefici sul controllo dell’eiaculazione (metodo Kegel).

In alternativa, contro l'eiaculazione precoce:
  1. Tecnica stop and go:
    provate a masturbarvi e portatevi al "punto di non ritorno" per poi resistere. Cercate di raggiungere i 40 minuti (vanno bene anche trenta) di autoerotismo.
  2. Altro metodo Kegel:
    inspirate e contraete i muscoli pubococcigei per qualche secondo (4 sec vanno bene). Poi espirate rilassando la contrazione (fate 100 contrazioni al giorno).
  3. Altra tecnica:
    inspirate e mentre trattenete il fiato fate 10 contrazioni veloci (il più velocemente possibile) dei muscoli Pc. Ripetete questo esercizio per 20 volte al giorno.

83 commenti:

  1. Gli esercizi onestamente funzionano ma è palloso farli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovete imparare ad eiaculare.moltissimo e mettere incinta la vostra ragazza.

      Elimina
  2. Scusa ma la terza tecnica si deve fare durante l'erezione? risp pls

    RispondiElimina
  3. Se ti aiuta fallo durante l'erezione, altrimenti puoi anche farne senza.

    Concentrati!

    RispondiElimina
  4. Rispondimi a questo indirizzo email: capolovetata@hotmail.t Grazie

    RispondiElimina
  5. Ma fermarsi mentre urino non è dannoso per la vescica?

    RispondiElimina
  6. non devi trattenere l'urina, ma esercitare i muscoli che ti chiudono il canale

    RispondiElimina
  7. io vengo durante il petting con ka mia partner...cioè quando io faccio a lei...cosa mi conisgliate?

    RispondiElimina
  8. succedeva anche a me le prime volte, ora va tutto liscio

    RispondiElimina
  9. ....se niente va bene per voi....senite a me..fatevi dei gran pipponi...e rassegnatevi!!

    RispondiElimina
  10. 8===========================================D

    RispondiElimina
  11. ragazzi nn preoccupatevi della durata di un rapporto... una donna può godere anke dopo 3 minuti ... bisogna soltanto saperci fare e saper far star bene una donna cn tutti gli accorgimenti possibili

    RispondiElimina
  12. io onostamente prima mi preocc molto xk credevo io a nn essere buono a fare qlks...xk sn capitato con molte ragazze qnd iniziavamo con i preliminari e dopo iniziavano a farmi sesso orale arrivavo subito...poi ritentavamo e alla fine nn si faceva mai niente...adesso provo con qst esercizi e vediamo come va...

    RispondiElimina
  13. fate gli esercizi e scopate per ore!! l'importante è andare all'inizio non tanto forte e poi dare un bello sprint ogni tanto, e quando state per venire rallentate o fermatevi e ripartite! E non pensate troppo al fatto che lo state facendo ma pensate ad altro, guardatevi in torno...se sapete controllarvi e sapete fare i giusti movimente, farete godere la vostra partner in un modo esagerato, ve lo posso assicurare, non centrano la lunghezza del pene, ma da come lo sapete usare! Certo che se avete un pene di 10 cm è meglio che usate la tecnica di allungamento...Buona scopata a tutti!
    By MiChPoRnoStaR!

    RispondiElimina
  14. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  15. il segreto per ritardare l'eiaculazione è pensare a giuliano ferrara che ci stringe la mano a ferragosto è di 1 semplicità assurda!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  16. qualcuno ha provato qualcuna diqueste tecniche? avete avuto risultati? quale avete usato?....grazie

    RispondiElimina
  17. bisogna allenare la testa, è per quello che quando abbiam bevuto qualcosa duriamo anche 1 ora e mezza, perchè siamo carichissimi mentalmente...ovviamente bisogna riuscirci anche senza bere, perchè non si può andare a casa di una ragazza ubriachi fradici, e non si può nemmeno guidare in quello stato

    RispondiElimina
  18. Pratico solo sesso anale essndo gay,sono attivo e non resisto più di un ora,escludendo i preliminari,provo a fare gli esercizi ...ma se il momento mi piace troppo non resisto!come si fa?!

    RispondiElimina
  19. ho notato se potesse servire a qualcuno che sforzando il pene compiendo movimenti bruschi(per 1-2 sec nn uccidetevi) durante la penetrazione il dolore di un attimo riesce a ritardare il tutto di anche 20 minuti con me funziona, provate voi

    RispondiElimina
  20. io sn sl 5-6 mesi ke ho rapporti sessuali e nn smp riescoa ritardare l'eiaculazioni ma sn fiero cmq di me,certo nn sarebbe male imparare una tecnica fissa ke ti fa durare di più ma ci vuole ankora un po di tempo...ho cercato di ritardare l'eruzione pensando allo sport e a volte mi è capitato nel rapporto un movimento brusco ke mi ha aiutato

    RispondiElimina
  21. Provate questa, quando sentite lo stimolo, cambiate posizione, rallentare il movimento o estrarre dalla bocca, insomma fermateve e baciate con passione la VS compagna, con mè funziona.

    RispondiElimina
  22. scusate ma cosa si intende x movimenti bruschi?? grazie

    RispondiElimina
  23. tagliatevelo e mettevelo al collo

    RispondiElimina
  24. la migliore è la seconda.....

    RispondiElimina
  25. Rapporti anche io da 7 mesi e all inizia vengo circa al minuto . Poi lo faccio anche altre 2 volte di durata normale-lunga. Un giorno in cui non so cosa mi sia successo anche 5. Però non mi va giu che la prima volta sia cosi brutto. Ho iniziato da pochissimo gli esercizi(trattenere il fiato e contrarre 10 volte. Ma poi durante il rapporto devo contrarre fin da subito o quando sto per venire?

    RispondiElimina
  26. 14 cm?? Posizione in cui la fate godere??

    RispondiElimina
  27. I tuoi centimetri sono più che sufficienti. Una posizione migliore non c'è anche se potresti preferire quelle che consentono una penetrazione più profondo o stimolante. A tal riguardo c'è un articolo sulle posizioni. E' più una questione di complicità e ricorda che dei colpi violenti (come quelli che vedi nei film hard) spesso finiscono per anestetizzare la vagina della donna. E l'insoddisfazione femminile cresce :)
    Parla con la tua fidanzata e cerca di capire cosa le piaccia. Poi ECCITALA!

    RispondiElimina
  28. contrarre fin da subito o quando sto per venire?8 maggio 2010 08:37

    Devi contrarre quando capisci che stai per venire :)...ma stai tranquillo è la tua giovane età, a tormentarti. Passerà piano piano

    RispondiElimina
  29. io scopo per almeno 35 minuti la prima e un ora la seconda la terza ...di solito le ragazze non ce la fanno con me

    RispondiElimina
  30. bravo..allora ke kazzo guardavi a fare sto sito?

    RispondiElimina
  31. MA LE CONTRAZIONI COME CAPISCO KE LI STO FACENDO BENE E NON STO SBAGLIANDO SI DEVE MUOVERE IL MIO MEMBRO QUANDO FACCIO LE CONTRAZIONI GRAZIE

    RispondiElimina
  32. che discorsi del cazzo daiiiiiii

    RispondiElimina
  33. anche io ho avuto dei problemi preso dalla foga animalesca di trombare per evitare figuracce ho inventato un trucco tutto mio prima del rapporto non andare a pisciare,devi bere molta acqua in maniera di riempire x bene la vescica e quando ti stai x pisciare inizi a trattenere mettendo in moto i famosi muscoli,dai spazio a baci carezze gli e la lecchi per bene e alla fine quando sono belli contratti (non rischi di pisciarti xchè l'erezione non lo permetterà)giu le botte trombatela x il tempo che vuoi arriverai a un punto che non riuscirai piu a venire quindi dovrai andare in bagno pisciare (non sarà cosa facile perchè avrai un erezione spaventosa ) e dopo di che finisci il lavoro lei si sentirà sfruttata come una bicicletta logora di pedalate che il pignone ha perso la catena!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...tu sei un grande!!o meglio...un glande!!

      Elimina
  34. COSA SI INTNDE PER CONTRAZZIONI

    RispondiElimina
  35. contrazioni muscolari si intende che ogni volta che muovi un arto (sollevando, spostando,ecc.... )
    metti i muscoli in funzione e la funzione dei muscoli e di contrarsi e rilassarsi piu lo sforzo e lungo piu il muscolo rimane contratto afferrata l' idea?????????????????

    RispondiElimina
  36. e, brutto che mentre stai incominciando a provare piacere l'uomo arriva!!!

    RispondiElimina
  37. scusa ma laprima tecnica nn sn riuscito a capirla...c'è mentre mi masturbo devo arrivare al punto di venire e devo trattenere lo sperma fin'che posso???cmq devo arrivare e trattenere lo sperma giusto??

    RispondiElimina
  38. proverò a fare qualcosa x che la mia bastardaggine soprattutto di settimana che vado a lavorare a volte prende il sopravvento e me ne fotto e penso solo a me invece più di domenica che sono molto più rilassato le cose vengono bene e riesco a pensare anche a quello che faccio e viene bene come faccio a risolvere di settimana????????????????

    RispondiElimina
  39. ... e dopo di che finisci il lavoro lei si sentirà sfruttata come una bicicletta logora di pedalate che il pignone ha perso la catena!

    RispondiElimina
  40. e poi la bicicletta si ruppe tutti vollero farsi un giro...

    RispondiElimina
  41. una buonaDONNA TI FARA SBORRARE QUANTO LO VUOLE LEI TU FATTELO STRINGERE IN BOCCA A LUNGO E VEDRAI COME REAGISCI DA LEONE....NAPOLETANO!

    RispondiElimina
  42. ...durante i preliminari io mi diverto un casino, glielo metto in bocca e potrei starci x ore...ma quando il mio pene entra dentro duro pochissimo...come posso fare??

    RispondiElimina
  43. quello che si riempie la vescica e poi trattiene mentre scopa è un mito suhauhasuhasahhaha però il problema è che è abbasyanza brutto mollare la tipa li da sola, andare a pisciare, tornare e venire xD mi immagino la scena...i 2...presi dalla passione...una foga allucinante...lui che spinge come un forsennato..trattiene trattiene poi si sposta "AMORE MI STO PISCIANDO..." e scappa via con l'uccello in mano...la mia ragazza di fronte a una cosa simile si piscerebbe dal ridere XD ma abbiamo molta complicità...con un altra non voglio pensare alla reazione xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...si é un fenomeno!

      Elimina
  44. ciao a tutti. Ma è sicuro che ci sono esercizio per trattenere l'eiaculazione? Chi le ha sperimentate può dire che sono tecniche sicure?

    RispondiElimina
  45. Qualcuno sa dirmi quale se allenare i muscoli pubococcigei funziona davvero?o è meglio masturbarsi a lungo e abituarsi a ritardare lo stimolo eiaculatorio?

    RispondiElimina
  46. secondo me il metodo migliore è quello di iniziare la penetrazione dopo i giusti preliminari che x la donna sono importantissimi x raggiungere l orgasmo ma state attenti a non prolungarvi molto rovinerete tutto mettendogli la mano tra le cosce appena la vaggina è completamente lubrificata piena di umori be quello è il momento di penetrarla quindi far mettere la compagna sopra , durante il rapporto l uomo x l eccitazione tende ad irrigidire i muscoli delle cosce e dei glutei be questo non aiuta bisogna rilassare sia le gambe che i glutei magari limitando le spinte e far muovere la compagna nel rapporto questo aiuterà anche la donna a raggiungere l orgasmo xche lei si muoverà nel modo che prova piu piacere magari invece di farla muovere dal basso verso lalto e viceversa fatela muovere in orizzontale cioè muovendo il bacino avanti e indietro questo stimolera molto anche lei xche sfregherà il suo clittoride sul vostro pube in piu serve anche distrarsi magari guardando altrove in piu fare delle pause nel senso che poco prima di arrivare al punto di non ritorno fermare la patner magari abbracciandola e tringerla tra le braccia farla fermare insomma e continuare con altro con baci o carezze coccolarsi x farla ricominciare bastera muovere un po il bacino lei copira subito che è il momento di ripartire un altro aiuto puo essere uscire molto spesso il pene dalla vagina ma questo infastidisce un po la patner xche se molto eccitata spezzerebbe l armonia e perderebbe il ritmo spesso se le pause sono troppo lunghe rischiate che la donna perda l eccitamento e non lo ritrovi piu ma in casi estremi estremi rimedi spero di avervi aiutato un po xche vi assicuro che al contrario dei maschi almeno il 70% delle donne non raggiunge l orgasmo o almeno non sempre spesso fingono x farci contenti quindi facciamo meglio l amore saremo tutti piu contenti.A una cosa non fate gli stupidi usando viagra e simili sono farmaci pericolosissimi molti sono morti di infarto e sono dannosissimi x la salute ciao a tutti

    RispondiElimina
  47. Sono sicuramente tutte ottime tecniche. Per chi dice che è palloso.. meglio fare un po' di queste pallosità che scoprire la nostra partner con un altro. La soddisfazione sessuale è importante per entrambi

    RispondiElimina
  48. Ma siete matti!!! Tecniche per non venire in fretta?... Ho conosciuto una ragazza bellissima che ti faceva rizzare il pene appena la vedevi e la prima volta che l'ho scopata dopo 15 secondi già sarei venuto; allora ho fatto di tutto perché non accadesse e giustamente questa si è incazzata dicendomi: "sei uno scemo, se fai così ti rovini tutto, quando devi venire vieni senza farti scrupoli e godi fino in fondo senza pensare a me, poi quando hai finito ricominciamo e poi ancora ricominciamo, vedrai che alla fine tu non riuscirai più a venire ma godrai ancora e io mi rifarò di tutto quello che tu pensi che io abbia perso. Così è stato e così deve essere, Ciao a tutti

    RispondiElimina
  49. anch'io ho avuto la fortuna di incontrare per un periodo della mia vita una donna, che fin da subito mi ha rasserenato e mi ha spiegato che più ci si lascia andare e più si riesce a buttare "fuori Tutto", come nello sport più, l'anima, il corpo e la mente ne riuscirà a trarre beneficio e il tuo partner di questo sicuramente lo percepirà.

    RispondiElimina
  50. I risultati di alcuni studi hanno dimostrato che maggiori sono i livelli di istamina nel sangue maschile, più veloce sarà l'eiaculazione. Il calcio e l'amminoacido metionina abbassano l'istamina nel sangue, sono quindi indicati per gli uomini che soffrono di eiaculazione precoce.
    (istruzioni tratte dall'"almanacco della nutrizione")

    RispondiElimina
  51. fate come faccio io che va bene lo stesso... io prima mi assaporo di preliminari con la partner con una durata no limits, poi vado con la penetrazione in varie posizioni. Al momento che inizio a sentire che sto per venire tiro fuori l arnese e vado sulla partner nuovamente di bocca cosi il pene si rilassa un pò x poi ripartire nuovamente con la penetrazione. Io lo faccio x diverse volte cosi la partner ha piu orgasmi e quando ha finito lei posso esplodere io.... fidatevi è bellissimo e funziona

    RispondiElimina
  52. come mai mi capita con sesso orale posso anche durare 40/50 minuti ma con sesso tradizionale un 10/15 minuti qualcu mi sa rispodere in quando il sesso orale eccita di piu

    RispondiElimina
  53. la tecnica di bere funziona veramente? i presevativi ritardanti aiutano molto? io nn ne ho mai usati i preservativi ritardanti... Io non capisco una cosa... come mai cn la mia ex duravo 15-20 minuti e cn la mia attuale patner appena che penetro dentro non duro nemmeno 5 minuti? qualcuno mi saprebbe dare qualche consiglio che mi possa aiutare? nn vorrei perderla... GRAZIE

    RispondiElimina
  54. Io se uso il preservativo me se ammoscia tutto.. bah :(

    RispondiElimina
  55. Questo secondo me può aiutare molto, gli uomini a vivere la loro sessualità nel modo più naturale possibile e a non sentirsi più frustrati per durata e quantità. I porno attori prima di entrare in scena si dopano come i cavalli, sono patetici!
    http://www.forumsalute.it/community/forum_48_andrologia/thrd_64518_la_cura_dei_pornoattori_giusto_per_parlare_1.html

    RispondiElimina
  56. Allora.. Le donne che rassicurano, vogliono dire una sola cosa: è inutile che fai tutte quelle mosse e rallentamenti accelerate e trucchetti vari IO NON VENGO COMUNQUE..Quindi tanto vale che per quei tre minuti mi penetri come si deve ( veloce e completamente) così almeno mi piace di iù.. La sensibilità della vagina non è assolutamente paragonabile al pene, la penetrazione per loro è come se vi accarezzassero le palle. Piuttosto imparate a leccarla, ( fatela lavare e non vergognatevia dirle di pulirsi, molte non lo fanno e puzzano di pesce avariato) così lei sarà soddisfatta.. Se poi sta con voi per i soldi, vi farà le corna comunque..In quel caso scopatele come meritano, senza preliminari direttamente e velocemente..

    RispondiElimina
  57. dimenticavo..Non guardate più i porno, e quando vi masturbate fatelo con la mente e l'immaginazione, assolutamente vietati i porno!!! Meglio una mutandina.. Ma porno scordateveli!!

    RispondiElimina
  58. Viola, conosciamoci...

    RispondiElimina
  59. Se vi interessa io ripeto sempre tutta la formazione della Lazio.. Fidatevi funziona! Durato 47 minuti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah anche io ho usato quel metodo! Avevo un esame di chimica e mi ripetevo in ordine i primi 20 elementi della tavola periodica!

      Elimina
  60. non so xk ogni volta ke faccio l'amore arrivo subito qualcuno sa dirmi il xk???

    RispondiElimina
  61. Io non riesco proprio a resistere quando è lei a prendere le redini. Cioè quando è lei a fare i movimenti o quando è lei a masturbarmi o a farmi pompini Xkè in quella situazione ti lasci sopraffare dal piacere.

    RispondiElimina
  62. io invece non riesco a capire cosa mi stia succedendo. nei primi 4 mesi di rapporto sessuale con la mia ragazza riuscivo a durare sino a 3 ora ( ovviamente se volevo potevo venire anche in mezzora o un ora solo che riuscivo a controllare la mia eccitazione )
    ora invece non capisco più niente, avvolte duro 2 minuti, altre volte 5 e avvolte 20 minuti...
    è una cosa talmente frustrante per me che il pensiero del suicidio mi è sembrato l'unica soluzione...
    c'è se io la mia prima volta sono durato 1 ora e mezza e poi dopo riuscivo a durare quanto cazzo mi pareva a me ( sino a far arrendere la mia ragazza perche le faceva male ) perchè ora mi sta succedendo questo ?
    qualcuno mi risponda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cazzo quanto ti capisco, sono arrivato al punto che la mia ragazza, totalmente contro l'anale, si é arresa dicendomi di farlo perché non ce la faceva più.
      Adesso sempre con lei, a distanza di un mese da quegli avvenimenti ci sono volte in cui duro 10 minuti.. 10 MINUTI

      Elimina
  63. Quante seghe mentali..se una ti lascia per una scopata storta beh.meglio che sia finita adesso..tenerezza,comprensione e zero egoismo..ecco la ricetta.

    RispondiElimina
  64. scusate, io non ho propio capito come e quando si devono fare questi esercizi, parlo del metodo 2 e 3, grazie.

    RispondiElimina
  65. Il pubococcigeo è un muscolo solo e fa parte dell'elevatore dell'ano, quindi, come tale, non interviene nell'arresto della minzione né dell'eiaculazione.

    RispondiElimina
  66. Ma io non ho ancora capito una cosa.. ho sempre questo 'dubbio'.. durante il sesso, devo o non devo stringere 'il pene' o il PC o quello che è? è meglio tenerlo rilassato? se lo tengo rilassato e seguo i consigli su internet, ovvero quelli di fare penetrazioni 'piccole' e non veloci sento troppo un sacco di piacere per lo sfragemento del retro del glande contro la vagina.. perchè penetrando poco, entrando e uscendo sfrega sempre li ed è peggio, se rimango troppo dentro sento il battito accelerato, cerco di respirare e controllare, ma alcune volte sento il pene pulsare.. se invece 'tengo stretto' è come se bloccassi momentaneamente il campanello di eiaculazione ma praticamente quando faccio quelle spinte profonde e veloci appena rilasso è impossibile stoppare l'eiaculazione..

    Qual'è il metodo più adatto ?

    RispondiElimina
  67. Ragazzi, gli esercizi non servono a nulla. É tutta una questione di testa. Dovete sapervi controllare, e se sentite di stare andando un po oltre, rallentate o fermatevi. In questo modo durerete di più. Io faccio sesso da circa 1 anno e la prima volta sono durato solo 20 minuti. Ora spesso é la mia ragazza a fermarmi, perché altrimenti lo faremmo per ore. Tranquillizatevi e vedrete che andrà bene.
    P.s. la lunghezza del pene in sé non é la cosa più importante, conta anche il diametro e la forma. Io ce l'ho di 18 cm ed é leggermente.curvo all'insù.

    RispondiElimina
  68. la prima tecnica consiste nel stare per arrivare e fermarci per quaranta minuti?

    RispondiElimina
  69. Ciao a tutti sono un attore porno ancora "alle prime armi" e posso assicurare che il metodo kegel é il miglior metodo per controllare la durata del rapporto sul set, tra l'altro è un esercizio che potete fare in qualsiasi momento della vita quotidiana. Ma per fare l'amore il miglior metodo è quello di arrivare quasi all'orgasmo e riuscire a fermarsi, questa tecnica vi concede anche 15/20 minuti extra ma nn é facile: esercitatevi durante la masturbazione. Spero di aiutare qualcuno.. e il mio consiglio a uomini e donne: se lo fate per amore il sesso è sempre più bello.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come hai fatto a entrare nel mondo del porno?

      Elimina

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)
Grazie Per Il Commento!