Benvenuti sul mio blog/diario segreto. Vi informo che tutti gli articoli di lavoro sulla salute sono stati spostati sul mio nuovo sito salute e benessere!

venerdì 22 giugno 2012

LEI, ALLA SUA PRIMA VOLTA


La prima volta
Non vi è ragazza che, alle porte della sua prima volta, non abbia provato paura e si sia posta diverse domande: «Mi farà male? Riuscirò a raggiungere l'orgasmo o, almeno, a divertirmi? Sarò brava? Mi piacerà? Riuscirò a soddisfare il mio ragazzo e non sembrare ridicola? E' quello giusto?»

E sì. Capirete che, proprio per l'attesa e l'ansia che la circondano, la prima volta non la si scorda mai.

Che non sarà la più divertente ed entusiasmante delle esperienze sessuali, ve lo anticipo già da adesso. Il sesso è proprio come la bicicletta. Più ci sali e più capisci che migliori di giorno in giorno. Solo che andare in bici non l'ho mai trovato tanto piacevole quanto lo è il sesso.

Molte signore converranno con me nel ricordare che la loro prima volta sia stata un tantino dolorosa, imbarazzante ed impacciata. Il più delle volte si fa quella che alcuni ometti in vena di sfottò chiamano tartarughina rovesciata.

Di certo la prima volta non sarà la più lussuriosa, ma rimarrà indelebilmente impressa tra i ricordi da portarsi sempre dappresso.

Proprio per questo la prima questione d'affrontare è un'attenta considerazione della persona con la quale si perderà la propria verginità. L'ideale sarebbe riuscire attentamente a capire se LUI tenga realmente a voi. Si preoccuperà di ricambiarvi con lo stesso affetto ed il medesimo trasporto?

A questa domanda tutte rispondono di sì. Molte, dopo un pò di tempo, però capiscono che erano ceche d'amore.

Della prima volta, state pur certe, che non ricorderete le entusiasmanti sensazioni, ma la persona con la quale sarete state. Sceglietela con cura.

Sono troppe le ragazze che si concedono prima di esser pronte solo perché le uniche del loro gruppo a non averlo fatto, o perché il loro ragazzo lo pretende come pegno d'amore. Sono solo sciocchezze.

Io di certo non posso dirvi quale sia il momento esatto, perché dovrete capirlo da sole. Ciò a cui dovete pensare è: «Me ne pentirò in futuro? Rimpiangerò questo momento? Posso fidarmi del mio partner? Intravedo una relazione lunga e duratura con lui? Mi sta mettendo in qualche modo pressioni addosso?»

In caso di incertezze, fermatevi! Tornare indietro è impossibile!! I vostri sentimenti vengono prima di tutto. Il vostro ragazzo, questo, dovrebbe saperlo e dovrebbe metterlo al primo posto non curandosi delle sciocche rivalità tra maschi.


Adesso è il momento dei consigli
Per prima cosa occorre scegliere il luogo. Credo che non possa esistere miglior posto della propria cameretta per consumare la prima volta. Lì siete al sicuro, lì sarete a vostro agio. Va da sé che dovrete scegliere con accuratezza anche il momento giusto. Meglio evitare brusche interruzioni.

Sembra scontato dirlo, ma il sesso è qualcosa di intimo. Cercate quindi di visualizzarvi nude e prendete confidenza con questa immagine. Comprate anche del lubrificante nel caso in cui foste poco eccitate e la penetrazione risultasse dolorosa.

Prima di farlo, consiglio di parlarne molto col vostro partner. In questo modo capirete ciò che gli piace e non, cosa aspettarvi in reazione, etc.

In qualsiasi istante abbiate voglia di fermarvi e per qualsiasi ragione, fatelo. Assicuratevi anche che il vostro compagno in qualsiasi momento sia capace di assecondare questo vostro desiderio.

Fate del sesso sicuro. Questo sia per prevenire qualsiasi rischio di contagio da malattie veneree, che per evitare gravidanze indesiderate. Il coito interrotto non è un metodo contraccettivo!

Ricordate che la vostra prima volta sarà speciale e gradevole se, e solo se, sarete in compagnia della persona alla quale tenete veramente tanto. Non preoccupatevi del resto ed assicuratevi che i suoi sentimenti verso di voi siano altrettanto sinceri e leali.



Autore: SAMANTHA © RIPRODUZIONE RISERVATA

0 commenti:

Posta un commento

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)
Grazie Per Il Commento!

Puoi Utilizzare Facebook, Per Lasciare Direttamente Un Commento