Benvenuti sul mio blog/diario segreto. Vi informo che tutti gli articoli di lavoro sulla salute sono stati spostati sul mio nuovo sito salute e benessere!

domenica 20 novembre 2011

Lavori Che Non Esistono Più - Il Progresso Porta All'Estinzione Di Vecchie Mansioni


Mentre vi scrivo sto aiutando il mio cuginetto a fare i compiti per casa.

Uno di questi mi ha suggestionata a tal punto da voler condividere con voi i risultati della nostra ricerca.

Avete mai pensato al fatto che tra 50 anni o poco più il vostro lavoro potrebbe essere del tutto sorpassato?

Io non lo avevo mai fatto.

Eppure a pensare che tra mezzo secolo potrebbe non esserci più il bisogno di gente che svolge il mio stesso lavoro, mi ha fatto sentire un pò strana.

Ma è quello che la storia ci insegna.

Basta guardarsi un pò in dietro per capire come molti lavori si siano letteralmente persi per strada.

Per alcuni forse è un bene, perchè non oso immaginare la fatica che potevano costare.
Per altri, invece, si potrebbero versare alcune lacrime di nostalgia.

Ma bando alle ciance.
Ecco quali sono i lavori che si sono estinti con il passare degli anni


Centralinista


Immagine | stories.mnhs.org

Oggi è facile alzare la cornetta e telefonare ad amici e parenti.
Ma una volta vi era un passaggio forzato: si alzava la cornetta e si parlava con una centralinista.
Era lei a metterci in un secondo momento in collegamento con la casa da contattare.
Ma prima dei centralinisti e delle centraliniste c'era un'altra figura molto importante: l'operatore del telegrafo.
Conosceva il codice morse e permetteva lo scambio di messaggi brevi.


Lampionaio


Immagine | flickr.com

Prima del calar del buio c'era una persona che girava di strada in strada per accendere ogni singolo lampione.
La scoperta delle corrente elettrica e tutte le sue innovazioni hanno reso il mestiere del lampionaio superfluo.
Naturalmente oltre ad accenderle, dovevano anche spegnerle alla mattina seguente.


L'Uomo Del Ghiaccio


Sicuramente i vostri genitori se li ricorderanno.
Quando loro erano bambini infatti, in Italia non esistevano ancora i frigoriferi.
Quindi, per conservare più a lungo la carne o il pesce o altro cibo facile al deperimento, si doveva acquistare del ghiaccio.
Solitamente erano i ristoranti ed altri esercizi ad approfittare della speciale mansione di questi uomini.
Il loro lavoro era quello di produrre e distribuire ghiaccio.
Ma prima dell'avvento delle pompe di calore, il ghiaccio veniva preso direttamente dai laghi.
Degli uomini si recavano in sito e con delle seghe gigantesche tagliavano blocchi di ghiaccio.


Log Driver


Immagine | flickr.com

I mezzi di trasporto che ci sono oggi, non erano così efficienti un quarantennio fa.
Ma l'uomo ha sempre avuto bisogno della legna come materia prima.
Come venivano trasportati i tronchi?

Ci si affidava alla presenza di fiumi, torrenti e alla forza di gravità che ne faceva muovere le acque.
Visto che il legno galleggia, perchè non metterlo in acqua?

Ed è proprio così che sono nati i trasportatori del fiume che, tutte le volte che il flusso d'acqua non era molto favorevole, afferravano il tronco con un lungo bastone uncinato e lo trasportavano alla base, lontana anche qualche chilometro.


Pinsetter

Il termine è molto americano, ma capirete a breve il perchè. Prima voglio spiegarvi cosa facevano i pinsetter.
venivano chiamati così quei ragazzi che rimettevano al loro posto, ed in ordine, i birilli da bowling.
Il loro compito era anche quello di recuperare le bocce e portarle al cliente che stava giocando.
Adesso l'operazione è svolta meccanicamente da una macchina.


Uomini Delle Ossa E Stracci


Giravano casa per casa in cerca di qualsiasi cosa potesse essere riciclata.

In alcuni paesi oggi si vedono gli uomini del rame e del ferro che alle volte non chiedono neppure il permesso per potersi prendere qualcosa.
E' tipico vederli nella loro ape a tre ruote.

I loro precursori, invece, trainavano a mano un carrello nel quale costruivano con umiltà la loro giornata lavorativa.

Le nostre città sarebbero più pulite se ci fossimo affidati di più a loro?
Forse. Questa è una di quelle cose a cui pensare con un pizzico di nostalgia.


Tumulatori Per Oro


Immagine | gutenberg.org

Tanti anni fa la scienza e la medicina non erano come ora le conosciamo.
Le università avevano bisogno di corpi sui quali sperimentare e con i quali istruire gli allievi.
Ma dove si prendevano i cadaveri?
La risposta è facile: dal cimitero.
Naturalmente perchè i corpi fossero freschi, le tombe venivano tumulate subito dopo il funerale.
Questo lavoro si estinse quando, per fare sempre più soldi, si cominciò ad uccidere la gente. Questa cosa mi ricorda molto un film del 2010 =)

Immagine | leontini.it
Cosa ne pensate?
Credete di essere a rischio di estinzione?
Qual'è il vostro lavoro?

Commentate =) Condividere è sexy!!

0 commenti:

Posta un commento

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)
Grazie Per Il Commento!

Puoi Utilizzare Facebook, Per Lasciare Direttamente Un Commento