Benvenuti sul mio blog/diario segreto. Vi informo che tutti gli articoli di lavoro sulla salute sono stati spostati sul mio nuovo sito salute e benessere!

giovedì 3 maggio 2012

Rimedi ‘Fai-Da-Te’ Per La Bellezza Del Seno

Rimedi ‘Fai-Da-Te’ Per La Bellezza Del Seno


Gravidanze, diete drastiche, sbalzi ormonali e il tempo che passa inesorabile. Alcune donne già a 20 o 30 anni, guardandosi allo specchio, scoprono di avere un seno non più bello e sodo.
Inutile nasconderlo, quando il corpo inizia a ‘perdere colpi’ ne risente anche l’umore.

Dedicare qualche minuto al giorno alla cura del seno, però, può rallentarne la ‘caduta’ o compensare i dispetti del tempo che, si sa, ci tocca senza chiederci il permesso.


Tanto per iniziare, è fondamentale scegliere un buon reggiseno ( uno che ‘regga’ davvero) e indossarlo tutto il giorno.
Un altro accorgimento, semplice ma importante, è quello di terminare la doccia quotidiana con un getto d’acqua quasi fredda sul seno. È necessario eseguire un movimento di rotazione dall'esterno verso l'interno, passando da un seno all'altro con un movimento “a 8”.

Chi desidera ottenere buoni risultati può cimentarsi nella preparazione (e applicazione) di un infuso rassodante. Per creare il composto servono: 30 g di serpollino, 30 g di timo e 20 g di rosmarino. Quando l’infuso si raffredda, è necessario filtrarlo e applicarlo poi sul seno lasciando agire per circa 15 minuti. Terminato il tempo di posa, il composto deve essere eliminato con acqua fresca.

Anche massaggiare i seni (sempre dell'esterno verso l'interno) è importante. Possiamo facilitare e rafforzare l’efficacia del massaggio grazie all’applicazione di olio d'avocado, d’argan, o di jojoba.
Meglio ancora se uniamo i tre oli in un unico composto che sarà così ricchissimo di vitamine antiossidanti.
Non dimentichiamo, infine, la ginnastica quotidiana.
Ecco alcuni esercizi.

1. Unire le mani girando i gomiti verso l'esterno e premere i palmi. Ripetere questo movimento per 20 volte.
2. In piedi con il busto eretto, tendere le braccia all’indietro all'altezza delle anche, poi alzarle leggermente in modo da sentir tirare sotto il seno. Rilassare le braccia e ripetere per 20 volte.



Maria Bruno © RIPRODUZIONE RISERVATA

0 commenti:

Posta un commento

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)
Grazie Per Il Commento!

Puoi Utilizzare Facebook, Per Lasciare Direttamente Un Commento