© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante


Benvenuti sul mio blog/diario segreto. Vi informo che tutti gli articoli di lavoro sulla salute sono stati spostati sul mio nuovo sito salute e benessere!

Alla pigrizia non c’è rimedio

Alla pigrizia non c'è rimedio

Donne ed uomini di tutto il mondo rassegnatevi:alla pigrizia non c’è rimedio!

Più ricerche si fanno e più salta all’occhio che siamo la semplice trasmutazione delle informazioni contenute nel nostro DNA.

La tendenza ad una qualsiasi sorta di pigrizia è già scritta nel nostro patrimonio genetico.
Si!siamo pigri prima di venire al mondo.

A confermarlo sono due studi pubblicati su due riviste The Journal of Heredity e Physiological Genomics,condotti da un team di ricercatori della University of North Carolina a Charlotte.

Nello specifico sono stati individuati nel DNA dei topi 23 geni che insieme rendono conto dell’84% delle differenze individuali nei comportamenti relativi all’attività fisica svolta.

Si sono prese in esame due diverse famiglie di topi,una iperattività e l’altra pigrissima.
I primi schizzavano come pazzi sulle ruote messe nelle loro gabbiette,gli altri le evitavano in maniera evidente.

I ricercatori ne hanno quindi studiato il patrimonio genetico (DNA) e hanno notato una serie di geni che determinano in modo sinergico il grado di attivismo di ciascuna famiglia di topolini,caratterizzandone velocità, resistenza e distanza percorsa sulla ruota.

Inoltre facendo accoppiare tra loro topi di diverse famiglie, gli scienziati hanno ottenuto dei topolini dalle caratteristiche intermedie, segno che i geni della sedentarietà e del dinamismo si riassortiscono e regolano l’indole del topolino (una prova in più sulla veridicità delle nostre conoscenze sul DNA).

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
loading...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
loading...

Chi sono? admin

Dopo il trasferimento del sito da un lido all'altro gli archivi hanno preso vita propria e sotto questo profilo sono stati raggruppati un sacco di articoli a tema eterogeneo. E' una sorta di "profilo comune" o "profilo ignoto" o "di prova". Venitemi a trovare su Salute e Benessere, dove è tutto più organizzato e più professionale.

Prova anche

Negli ultimi 40 anni le prospettive di vita dei malati di tumore maligno sono aumentate, grazie soprattutto agli esami di prevenzione.

Iniziamo la settimana con un articolo che parla di cancro e tassi di mortalità. Negli …