Da Rubrica Della Dott.ssa VIOLA DANTE ad aggregatore di notizie ed informazioni =)

martedì 9 settembre 2008

Le ragazze più belle sono in...


Quali sono le ragazze più belle del mondo?
Quale nazione vanta la densità più alta di bellezza?


Certo è tutto soggettivo e l' estetica non è la sola cosa che conti.
Ad ogni modo ecco una mini classifica dei paesi che vantano le donne più belle:

  • 10. Bielorussia:
    Il paese non è uno dei migliori in cui vivere, blindato ed isolato da tutti. In compenso gli uomini piangono con un solo occhio visto che le loro donne sono molto belle.
    Hanno delle caratteristiche di confine fra l'europeggiante Polonia e la Russia. Riservate ed un poco chiuse, queste ragazze sono semplici ed adattabili a diverse situazioni ambientali e la fatica non è un problema; il visto sì!
  • 9. Danimarca:
    Senza ombra di dubbio è un paese che funziona bene. Le donne sono chiare di carnagione, come i loro capelli d'altronde. Sono proprio belline ed hanno fascino.
  • 8. Olanda:
    Le olandesi sono tra le donne più incredibili al mondo. Sono carine e di mentalità aperta. Non disdegnano degustare del buon vino in un parco e lanciarsi in un passionale filosofeggiare. Se le piacete e vi desidera, vi avrà!
  • 7. Estonia:
    L’Estonia è un piccolo paese situato tra la Russia, la Scandinavia e l’Europa occidentale. Sembrerebbe un paesino insignificante, se non fosse che nel nostro caso, è abitato da bellissime donne.

    Se visitate Tallinn, la capitale ad esempio, vedrete alcune delle ragazze più belle che i vostri occhi abbiano mai visto, in qualsiasi giorno della settimana ed a qualsiasi ora.
  • 6. Bulgaria:
    Dalle regioni più montuose fino alla costa che si getta fra le braccia del Mar Nero, la Bulgaria è una terra ricca di belle donne. Hanno solitamente capelli scuri e sono di corporatura generosa.
  • 5. Svezia:
    Le donne sono molto belle, hanno i capelli biondi e gli occhi azzurri. Vivono la sessualità con estrema libertà e se devono stare con uno straniero lo preferiscono al di fuori dalle righe. Un tipo coatto per intenderci.
  • 4. Argentina:
    Il meglio dell'America latina si trova in Argentina. Le argentine, specie quelle residenti a Buenos Aires, sono principalmente figlie di immigrati italiani che nel lontano 19° secolo erano partiti in cerca di fortune e ricchezze. Non sapevano di creane una nuova!
  • 3. Russia:
    Come si evince facilmente da questo elenco, le donne più belle al mondo sono slave. La Russia è il paese più grande e più popolato da questa interessantissima etnia. Un amico tanto tempo fa mi scrisse che in Russia, non solo le ragazze sono bellissime, ma anche estremamente seducenti.
  • 2. Italia:
    Anche il gentil sesso italiano si fa desiderare. Un'importante rivista americana, poco tempo fa, se ne domandava il perché.
    Una delle ragioni è il melting-pot (gli incroci) fra le diverse culture iniziato all'epoca dell'impero romano e continuato fino ai nostri giorni. Un'altra valida motivazione è la dieta "mediterranea".
  • 1. Ucraina:
    La costa dell'ucraina che si affaccia sul Mar Nero è famosissima in tutto il mondo per la sbaragliante bellezza delle donne in costume da bagno. Ma ancor più della costa, il vero tesoro dell'Ucraina è il cuore. Kiev è una città grandissima dove la bellezza si "spreca" in ogni angolo. Da Odessa a Kiev, l'Ucraina è un paradiso femminile.


Naturalmente quale che ne sia il paese di provenienza, l'unica cosa che rende oltremodo bella una ragazza che già lo è di suo, è il cuore.
Un gran cuore può rendere bellissima anche un donna che è di medio gradimento.

La bellezza delle cose esiste nella mente che le contempla. (David Hume)
Prima di dedicarmi a questo post, ho letto tanti commenti su ragazze provenienti dalle più svariate parti del mondo e ci sono un paio di cose che non mi sono piaciute.

Non mi è piaciuto che le ragazze dell'est vengano viste come facili puttane dagli europei (compresi gli italiani). Non mi è piaciuto che la stessa cosa accadesse con le tedesche, polacche e svedesi.
Non ho gradito, poi, che qualche americano segaiolo si permetta di dare della puttana alle donne italiane solo perché guarda la TV ed il modello che passa è quello di oca promiscua.

Non mi è piaciuto il paragone fatto tra la Bellucci e Giulia Roberts. Il fatto che l'attrice italiana si sia spogliata più volte, a differenza dell'americana, non fa di lei o peggio di tutte le italiane delle poco di buono!

Spegnete quello schifo di TV e fate un viaggio in Italia. Vedrete che le ragazze più belle non passano nè per il grande, nè per il piccolo schermo...anzi alle volte vi servono il caffè al bar!

224 commenti:

  1. Sono d'accordo...anche se alcune cinesi sono la fine del mondo.

    RispondiElimina
  2. Le italiane sono viziate, presuntuose e stronze.

    Trattano male i loro coetanei e si fanno prendere in giro ( per non dire altro ) da sfigati che hanno 2/3 anni più di loro.

    RispondiElimina
  3. manca polonia e lituania..cmq le italiane sono molto viziate troppo...

    RispondiElimina
  4. bel post

    agli sfigati itlaiani che nn gradiscono le donne itlaiane andate a vivere in un altro paese cosi noi donne abbiamo merda in meno.
    nn siamo viziate, siamo esigenti e scelgiamo noi! penso sia una forma di emancipazione, anche se di emancipazione sesuale nn ne vedo in italia nè da parte degli uomini ne delle donne.

    io amo gli stranieri xke i maschi itlaiani ci trattano come oggetti, facciamo bene a tirarcela!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grandeeee :) Loro prima criticano noi con atteggiamenti da gradassi senza minima autocritica su se stessi. Basse? Non mi sembra che gli uomini italiani siano cosi alti. Nella mia classe di università sono quasi tutti piu bassi di me (sono 1,72cm). Io anche amo gli stranieri e sono felicemente fidanzata con un bellissimo biondo nordico. Qui di belli ne vedo pochi e quei pochi o sono inscindibili dalla dolce metà o sono omosessuali o sono sacerdoti. Piu si va avanti piu gli italiani mi fanno schifo: ogni giorno si sente sempre uno che ammazza la moglie per rifarsi una vita con l'amante...ma che schifo di paese.

      Elimina
    2. dai...vattene nel paese nordico e levati dai coglioni, una che se la tira in meno!

      Elimina
  5. e le Ecuadoregne ?!?!?!?!?!?!?!

    RispondiElimina
  6. Scusa come sono le Ecuadoregne?

    Cmq complimenti per la classifica :) ANche se Estonia e Lettonia meritano di più per me. Assolutamente d'accordo che le inglesi nn siano in classifica, anche se le francesi almeno al 10 posto le avrei messe

    RispondiElimina
    Risposte
    1. le francesi sono stronze come le italiane, le donne dell'est sono un altra cosa

      Elimina
  7. un po' ho viaggiato e dove in percentuale ho visto le donne piu' belle e' l'ungheria.non c'e' storia con francia spagna grecia russia brasile cuba germania ecc.

    RispondiElimina
  8. L'ucraina concordo in pieno che sia il paese con la più alta concetrazione di donne bellissime, fatevi un giro a kiev per quanche locale o semplicemente in kreschatik di sabato pomeriggio e poi ne riparliamo. L'arma delle ragazze di quella etnia è senz'altro la seduzione che ahimè le nostre compaesane non hanno più, o meglio hanno perso guardando la gregoracci in tv. In quelle zone dell' ex cortina di ferro vige tutt'oggi l'arte del corteggiamento pertanto chi non è in grado di corteggiare neanche in Italia anche in quei paradisi non batterà chiodo, meglio che stia in Italia in qualche locale con una bella bottiglia di Kristal sul tavolo e magari qualche commessa affamata lo noterà.
    Saluti

    RispondiElimina
  9. Sono d'accordo con Anonimo, 6 aprile 2009 8.34

    Certo è che si sta generalizzando, ma le ragazze italiane che oggi hanno 18 anni sono estremamente volgari e troppo simili a dei maschi sia negli atteggiamenti che nel look. Soprattutto se sono in gruppo

    Blea ah, che schifo!

    Per fortuna frequento ragazze di poco più grandi e più AGGRAZIATE nei modi di fare

    E' vero il maschilismo che traspare da qualsiasi mezzo di comunicazione sta creando non pochi guai in Italia. Tra poco oltre alla crisi non avremo più neppure le " patate "

    RispondiElimina
  10. Dico la mia come marito di una donna dell'Ecuador. Prima di tutto non si dice ecuadoregna ma ecuatoriana altrimenti sarebbe come dire italianese anzichè italiano e per quanto riguarda la bellezza le donne belle o per meglio dire carine perchè di belle ce ne sono veramente pochissime al mondo si trovano un pò in tutto il pianeta. Il problema qui in Italia è che come ha già detto qualcuno le donne stanno perdendo parecchio, perchè carine o meno carine sono diventate ( molte ma non tutte ovviamente ) delle autentiche carogne. Mangiasoldi, ipocrite, egoiste, volgari. La donna dovrebbe essere equilibrata, sensibile, prima di tutto rispettare sè stessa, invece si concedono (anche solo per un'uscita) con chi dimostra di avere i soldi e questo secondo me è una forma di prostituzione. Io sono 10 anni che stò insieme a una donna straniera e vi garantisco che è tutta un'altra cultura. Rispetto reciproco, affidabilità, lealtà, correttezza, tra noi non mancano MAI. Tutta un'altra cosa ve lo garantisco e poi per dirne una in fatto di bellezza mia moglie non sà neppure cosa sia la cellulite o le smagliature. Per concludere vorrei lanciare un appello. ITALIANE NON ARRABBIATEVI SE LE COSE STANNO CAMBIANDO E NON GIRA PIU' COME VOLETE VOI. RIMARRETE SOLE TUTTA LA VITA, PAZIENZA. OPPURE PROVATE A CAMBIARE, MA FORSE E' TROPPO TARDI. Ora potete anche commentare, vi lascio anche il mio nome ed email Paolo (revedis@hotmail.it) ma comunque a me che mi frega dell'opinione incazzata di qualche donnina che se l'è presa? Io sono felice con mia moglie e questo quello che conta. CIAO A TUTTIIII

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Solo per chiarezza "ITALIANESE" è sicuramente sbagliato, mentre ecuaroregno -a o equadoregno -a, al pari di onduregno, madrilegno, salvadoregno, ecc ecc...
      Il GRADIT 2007 cita, accanto a ecuadoriano, ecuadoregno come sinonimo, spiegandone curiosamente l’etimologia come “dallo spagnolo ecuadoreño”
      Il Sabatini-Coletti 2008 riporta ecuadoriano ed equadoregno, spiegando il suffisso -egno come formato sul suffisso spagnolo -eño e senza indicare nessuna prevalenza di una forma rispetto all’altra.
      Lo ZINGARELLI 2011 ha ecuadoriano e le due forme, poste in alternanza, ecuadorégno/equadorégno, definite come “formazione pseudo-spagnola per lo spagnolo ecuatoriano”.
      Il Devoto-Oli 2012 registra ecuadoriano ed equadoregno, senza fornire spiegazioni sull’origine di questa seconda variante.
      Il Vocabolario Treccani riporta infine ecuadoriano ed ecuadoregno (forma, tra l’altro, che gli altri dizionari consultati non riportano, preferendole la variante con la -q-), indicandolo come pseudoispanismo.
      Ecuatoriano è la forma spagnola, non si discute; ma chi si sentisse d’usarla in contesti italiani dovrebbe per coerenza usare i plurali -nos, -nas, riconoscendo che i nostri -ni, -ne vanno poco d’accordo con quel -c- della seconda sillaba.

      Elimina
    2. Io non rimango solaaa.....Sono felicemente fidanzata con un bello straniero con molto piu cervello di voi.....POI SIETE SUPERFICIALONI Giudicate in base alla taglia alle misure e se ha cellulite o smagliature oppure no. mammamiaaaa FATE PENAAAAAA W I NORDEUROPEI

      Elimina
    3. e invece noi diciamo....viva le gnocche! le cellulitose smagliatose se le portino via i nordeuropei, ci fanno un piacere

      Elimina
  11. Concordo esattamente con te...non capisco perchè tutto questo accanimento contro le italiane... è vero molte sono stronze, egoiste e bastarde ma non è mica solo colpa nostra spesso sono gli uomini ce le fanno diventare così, e poi non si può fare di un erba un fascio non tutte sono così anzi molte italiane dolci, educate con dei principi esistono ancora se anche in minor parte e io mi considero una di queste... come hai detto tu guardate meno tv e guardatevi intorno perchè di brave ragazze in italia ci sono.

    RispondiElimina
  12. vieni qua' in Italia, fatti un giro di amiche e inizia a frequentarle.... noterai come se il maschio "medio" non veste firmato.. non e' "bello" o non si comporta da "Macho menefreghista/duro" (meglio se ostenta denaro) l'uomo non viene considerato... o viene solo visto come uno "sfigato" viene trattato con aria di superiorita' e perennemente visto come "banale".......

    poi sorvoliamo su quelle che vogliono a tutti i costi l'uomo famoso stile "calciatore o attore" e preferiscono restare sole a vita pur di non stare con un "Normalissimo banale ragazzo comune"..... queste generalmente sono quelle che per sentirsi apprezzate giocano a "tirarsela" illudendo tutti quelli che hanno intorno solo per sentirsi importanti (giocando magari con i sentimenti altrui) e per il gusto di vantarsi il giorno dopo con le amiche al telefono di aver rifiutato in maniera sadica l'ennesimo pollo innamorato caduto nella trappola........ credimi se ti dico che la freddezza /l'opportunismo e il sadismo femminile e' arrivato a dei livelli incredibili da queste parti.......

    Quidi noti che l'alternativa e' ben poca...o hai un bel fisico e sai essere menefreghista/ricco/personaggio di apparenza... oppure conviene frequentare ragazze straniere che apprezzano REALMENTE un ragazzo buono seza troppo pretese sul livello economico et simili... (almeno la maggioranza di loro)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. concordo al 100% io da 2 anni ho una donna ucraina bellissima fisico da modella ma caratterialmente è molto semplice non è viziata (si accontenta anche di mangiare pane e salame) una donna italiana bella cosi se non vai in giro con un porsche non ti considera per niente

      Elimina
  13. Sono tornato a scrivere per concordare in pieno ciò che dice la persona che ha scritto subito sopra di me. Hai perfettamente ragione, io stò con una donna straniera da 10 anni, sono felicissimo e se non avessi conosciuto lei piuttosto che "subire" la feccia Italiana me ne stavo SOLO E FELICE. Vi chiederete....senza mai scopare? certo che no, vi garantisco che costa molto meno pagare una puttana, divertirsi e finisce lì che sopportare e mantenersi una Italiana che ti umilia pure. Ma VAFFANCULO CARE CONNAZIONALI.

    RispondiElimina
  14. Oddio ragazzi! In questo modo mi scoraggiate i giovani connazionali ai primi amori.

    Vi chiedo gentilmente di non offendere nessuno e non usare più parolacce.

    Grazie belli :)

    RispondiElimina
  15. Ok yok, comunque i ragazzi (quelli giovani, perchè anche io son ragazzo anche se un po datato) si dovrebbero domandare perchè è diventato così facile fare del sesso con le coetanee.
    Non si immaginano cosa gli aspetta
    Il sesso SI paga, in un modo o nell'altro lol
    (non sempre, ma lasciatemi generalizzare. Siamo tra amici tanto lol)

    RispondiElimina
  16. Io sono nella stessa situazione, se non sei, ricco, figo, spaccone, stile tronista sei trattato come uno che non conta niente, scordati di conquistare una bella ragazza, o almeno non conterai mai molto, questo perchè la ragazza ha perso quella timidezza e quel retaggio che la voleva "seria" e doveva almeno trovare un ragazzo che aveva buone intenzioni, con almeno un animo positivo. Certo poi da che mondo è mondo è sempre piaciuto chi ci sa fare e è bello magari anche un pò stronzetto . Concludo dicendo che non sono il solito sfigato cioè potrei benissimo eserlo e non mi fregerebbe niente, però mi preoccupo perchè so di non essere male infatti ho avute parecchie ragazze. Ma ora che ho un lavoro stabile ma sacrificante e sono maturato, non trovo una ragazza giusta per fare famiglia.

    RispondiElimina
  17. Io sono di napoli e ho viaggiato molto, ma vi posso assicurare che le ragazze più belle sono le napoletane. Il sabato sera a napoli veramente bisogna girare con le mutande di ferro! Senza esagerare, su 10 ragazze 8 sono bellissime, stupende, tutte in tiro e curatissime. Stasera sono uscito e quello che ho visto non l'ho mai visto da nessuna parte e ripeto ho girato molto sia in italia che all'estero. Ragazze così belle, curate, alla moda, preparate non le ho mai viste da nessuna parte, ma soprattutto una tale quantità di tale bellezze non l'ho mai riscontrato da nessuna parte, dove ti giravi trovavi una qualche bellezza straordinaria. W le ragazze napoletane

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'Anonimo che asserisce che le ragazze napoletane sono belle è in realtà una napoletana di forcella!! Se è un uomo sarà ceco. A Napoli ci sono tante belle ragazzine minorenni che hanno solo voglia di sfottere e si fanno mettere in cinta dal primo neomelodico. Ci sono altre ragazze dai 18 ai 40 che si truccano tanto da essere belle quasi come un trans. Quelle davvero belle ci sono pure ma sono contornate da fratelli cugini e amici e comunque la percentuale è troppo bassa considerando che napoli è una metropoli. In più a Napoli manca la mentalità dello sport e del tenersi in forma (anche per la mancanza di strutture) ma vige la mentalità del motorino, pizza, zeppole sasicce e friarielli etc..al primo posto in europa per bambini in sovrappeso

      Elimina
    2. le napoletane sono bellissime non dico di no ma sono sempre italiane ........ ti ho detto tutto

      Elimina
  18. Le italiane sono brutte, pelose, e che se la tirano pure.
    Non sanno fare nemmeno l' amore bene, ti viene voglia di buttarle giù dal letto.
    Vogliono che gli spendi un sacco di soldi, che gli fai da babbo, protettore, facchino.
    Proporrei di importare un pò di donne dalla russia, bielorussia, ucraina, svezia.

    RispondiElimina
  19. Anche io penso che bisognerebbe importare un pò di donne dall' estero.
    Spagnole, brasiliane, argentine, venezuelane,
    rumene, slave, russe, svedesi, olandesi,
    inglesi, francesi, tedesche, danesi, ucraine.
    Sono tutte meglio delle italiane, che se non sei pieno di soldi a mantenerle, nemmeno ti guardano, e poi pure divorziano,e vogliono essere mantenute, senza dartela per andare a ballare.
    Poi da ragazze vanno con i muscolosi, e all' ora di sposarsi, fanno finta di non conoscere nessuno coi muscoli, e si circondano di ragazzi secchioni per apparire serie.
    Le napoletane, non parliamone, sono le più furbe.
    Notate hanno solo amici belli.
    Caso strano!
    Li chiamano amici.......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. scusa se ti dico questo, ma, se le italiane non ti guardano se non hai i soldi, come dici, allora i pizzaioli, muratori, imbianchini, camerieri... italiani come fanno ad essere sposati e fidanzati?

      Elimina
  20. In danimarca e probabilmente anche in molti altri son belle solo fino ai 25 30, poi peggiorano di brutto...

    RispondiElimina
  21. Ma questa classifica e proprio sparata. Dovevi aggiungere la Svezia, Finlandia, Brasile al posto di Italia e Argentina. Le italiane sono belle solo in televisione ma nella vita reale sono quasi tutte brute e deformate.

    RispondiElimina
  22. Le donne Italiane, Greche, spagnole ed civiltà arabica sono le piu brute, cattive, ignorante e stupide. Le donne ideali sonno di etnia anglosassone e scandinava. Invece le slave, balcaniche, america latina sono donne per stare una notte e scaricarle subito perche sono furbe.

    RispondiElimina
  23. o mio dio, ma quanto ce l'avete con noi povere italiane?? ok, non posso biasimarvi, nella maggior parte dei casi (diciamo un buon 90%) vi do pienamente ragione. PIENAMENTE. Ovviamente io non mi ritrovo nelle descrizioni che avete fatto, penso di essere ancora una ragazza vecchio stile, con dei principi che mi portano a litigare con un sacco di gente. Però... c'è un però. Dato che ve la siete presa tanto con le ragazzE italiane direi che dovreste soffermarvi anche sui ragazzI italiani. Perchè, voi non preferite una ragazza tutta tirata e figa? Su, non facciamo i moralisti, sono veramente pochi i ragazzi che vogliono la donna intelligente! Voi la volete BELLA, e che si, magari abbia anche un cuore, ma BELLA, come dimostra questa classifica. E allora cosa vi aspettate da una donna? Che si conci da strafica. E dato che per conciarsi da strafica tutte le mattine ci vuole tempo, si deve rinunciare a qualcos'altro, tipo dormire qualche ora in più. Si diventa totalmente assuefatti dal voler essere belle a tutti i costi che si dimenticano le cose più importanti. Io mi sono sempre chiesta a che ora si svegliano le ragazze che vengono tutte perfette all'uni, quanti soldi spendono per comprarsi vestiti super firmati. Io di solito sono quella normale che dorme fino a 5 minuti prima dell'inizio di una lezione (alla fantozzi) e che per sua fortuna ha trovato un bel ragazzo che ha capito di avere di fronte una ragazza carina ma soprattutto INTELLIGENTE. Fate una classifica sulle ragazze più intelligenti del mondo, altrimenti lamentarsi sul fatto che le italiane sono tutte oche e superficiali è una cosa altamente ipocrita.

    RispondiElimina
  24. Italiane No Grazie... ho 31 anni, sono stufo delle italiane, la mia fortuna che ho viaggiato molto e ho conosciuto molte etnie differenti. Essendo italiano e comunque "latino" le donne dell'est pur essenso molto carine non sono calienti e gioviali. Meglio il sud-america, Penso che le migliori siano le Brasiliane in particolare quelle della regione Goias. In Italia anche se continua a rimanere qualche eccezione soprattutto nel sud italia, pultroppo le nostre connazionali hanno i seguenti grandissimi difetti: in rapporto con l'età maturano tardissimo, a tarda età ti vogliono incastrare "e poi sono c...i amari" , sono stressate e ti stressano,sognano tutte la carriera e poi nel mondo del lavoro fanno solo danni! inoltre e per concludere vogliono passare sempre per puritane ma non lo sono affatto, sono molto bugiarde e soprattutto Non sanno farlo . in Italia su 10 si e no 2 ci sanno fare, mentre le brasiliane su 10 , almeno 8 sono delle professioniste! in italia ormai con questa classe politica e questa generazione di donne ci stiamo avviando verso il Fallimento.

    RispondiElimina
  25. l'articolo dice "più belle al mondo" giusto? allora le italiane dovrebbero essere al primo posto, senza dubbio.
    se poi vogliamo scrivere un altro articolo sulle donne "più viziate, arroganti,avide, invidiose, etc etc"..beh le italiane sono di nuovo al primo posto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. le piú belle al mondo ..le italiane? LOOOL

      Elimina
  26. puttane dell'est a calci in culo verso il loro paese di provenienza e italiane in riga.

    questo è il giusto fare

    RispondiElimina
  27. @ Anonimo, 29 dicembre 2009 12.39 - I tuoi toni son troppo discriminanti ed offensivi. Cerco di darne un'interpretazione meno “sbarazzina” per non vedermi costretto a moderare il tuo commento.

    Le tue parole sono poco accurate. Innanzitutto le prostitute dell’est (straniere in generale) vengono puntualmente illuse prima di partire e ricattate una volta in Italia o altrove. A loro vengono tolti i documenti, non esistono, non possono andare da nessuna parte e se azzardano delle mosse avventate le conseguenze per i loro cari (solitamente figli e genitori) non tardano ad arrivare. E la giustizia? Spesso sta alle loro spalle – metafora!

    Poi potrebbe starci anche che qualcuna si prostituisca per scelta di vita (che io non comprendo), ma non son di certo le straniere che, se potessero scegliere, non abbandonerebbero mai il loro paese.

    Detto questo, ricordo che anche in Italia ci son le prostitute autoctone e se andiamo ad analizzare la percentuale in relazione alla popolazione femminile potremmo anche constatare che sarà la stessa o maggiore di quella dei paesi dell’est.

    La prostituzione non è pertinente a questo post. Prego di non deviare ulteriormente i commenti e dialogare nel rispetto della sensibilità di tutti i lettori. Grazie.

    RispondiElimina
  28. ciao a tutti.. secondo la mia opinione le italiane sono generalmente belle( non bellissime ) ma scontano il fatto di avere acquisito una mentalità.. diciamo.. da stronzetta..( che sia colpa dei modelli della De Filippi and company? )
    Per esperienza personale le donne del Kazakistan sono un perfetto mix tra europa ed asia e questo per me le fa arrivare nei primi posti della classifica ( ci ho fatto un paio di viaggi di lavoro ma con escursioni nella vita di tutti i giorni , ne ho viste per strada di veramente super ).
    non dimentichertei poi di inserire un tipo sudamericano , ecuador o colombia.

    RispondiElimina
  29. almeno le italiane si capiscono quando parlano... e poi non è vero che siano meno belle delle altre, anzi...! basta saperle trovare... :*

    RispondiElimina
  30. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  31. le lituane sono le migliori! sono molto maliziose nel comportarsi, ma anche nel vestire.p.s andate a vilnius se potete.....

    RispondiElimina
  32. voglio dire solo una cosa..I ragazzi stranieri amano le italiane,li fanno impazzire per come fanno l'amore e per quanto sono dolci e sanno cucinare bene!!!Tutti invidiano l'Italia per le belle donne!!il punto è un altro..Che gli stranieri conoscono le italiane che viaggiano e che quindi hanno smorzato alcuni lati del loro carattere che effettivamente possono essere pesanti!ma la base è ottima e poi..vogliamo parlare del fisico mediterraneo e di qnt siano affettuose con gli uomini???
    Preciso che sono del Sud e qui la donna italiana di altri tempi,qll ke ha fatto il giro del mondo nell'immaginario maskile esiste ancora...E ricordatevi che la seduzione è italiana!!!!!!!

    RispondiElimina
  33. LE MOLDAVE SONO BELLISSIME CREDETEMI NE HO CONOSCIUTE DIVERSE E NE HO AMATA UNA IN PARTICOLARE CHE NON LA DIMENTICHERO' MAI ME LA SOGNO QUASI OGNI NOTTE... SONO PERO' ASSAI BUGIARDE E RECITANO MOLTO. SE POI AVETE QUALCHE SOLDINO VI SPENNANO COMPLETAMENTE... OVVIAMENTE NON TUTTE MA UNA BUONA PARTE DI LORO SI'...

    RispondiElimina
  34. Le italiane sono tuette grandi bugiarde e non sanno ssolutamente che cosa è il RISPETTO VERSO L'UOMO non verso i maschi come ci chiamano loro con quel tono da DISPREZZO, per cui chi vuol capire capisca altrimenti godetevi le italiane

    RispondiElimina
  35. le italiane cercano solo i soldi

    RispondiElimina
  36. PRIME IN ASSOLUTO SPAGNOLE E ARGENTINE,NN SI DISCUTE!! SALVO ECCEZIONI RARE CHE CONFERMANO LA REGOLA LE 2 APPENA SOPRA CITATE SONO DI GRAN LUNGA SUPERIORI ALLE ALTRE IN RAPPORTO BELLEZZA-MENTALITA'!! LE RUSSE ALBANESI MOLDAVE,DELL'EST IN GENERALE SONO BELLE MA LAME DI GHIACCIO,COME TEDESCHE SVEDESI DANESI ECC..MENTRE LE BRASILIANE SONO ESAGERATE NELL'ALTRO VERSO,E CIOè DAVVERO TROPPO ESUBERANTI E CASINISTE....LE UNICHE CHE POSSONO COMPETERE CON SPAGNOLE ED ARGENTINE SONO LE ARABE,MAROCCHINE IN PARTICOLARE,MEGLIO DELLE TUNISINE,PIU' CINICHE E CALCOLATRICI. LE ITALIANE (E MI DISPIACE PERCHè NE HO AVUTE ANCHE PARECCHIE) SONO IN "ZONA RETROCESSIONE" NEANCHE CENTRO CLASSIFICA. PRIVE DI SMAGLIATURE E CELLULITE CE NE SONO DAVVERO POCHE,ANCHE QUELLE "CONSIDERATE" BELLE O CARINE SE GUARDATE BENE LASCIANO MOLTO A DESIDERARE MENTRE PER IL CARATTERE DO' IL 50 X 100 DELLA COLPA A NOI UOMINI,XKè SE SONO STRONZE LA COLPA è ANCHE NOSTRA ALMENO A META' XKè VUOL DIRE KE LE TIPE ITALIANE O HANNO TROVATO DEI POVERI POLLI DA SOTTOMETTERE SCHIAVIZZARE E CALPESTARE A LORO PIACIMENTO O XKè (A CAUSA NOSTRA!) AVRANNO PIU' DI UNA BRUTTISSIMA ESPERIENZA ALLE LORO SPALLE. CONCLUDO DICENDO UNA COSA,CHE ANCH'IO SONO FORTUNATO AD AVER GIRATO MOLTO E AD AVER CONOSCIUTO PIU' ETNIE OLTRE ALLE MIE CONNAZIONALI,MA NN GENERALIZZATE MAI!! IO STESSO METTO SPAGNOLE ARGENTINE E MAROCCHINE AL PRIMO POSTO,MA CIO' NN VUOL DIRE CHE POTREI AVERE UNA STORIA TERRIBILE E PIENA DI DETESTANTI RICORDI CON UNA DI LORO,MENTRE CON UNA POLACCA (CHE NN MI DICONO GRANCHè A ME PERSONALMENTE!),POTREI AVERE UNA STORIA DAVVERO PIENA DI AMORE E FELICITA'....QUESTO PER CONCLUDERE DICENDO: "MAI FARE DI TUTTA L'ERBA UN FASCIO" è SEGNO DI GRANDE IGNORANZA E SUPERFICIALITA',LA CATTIVERIA,L'OPPORTUNISMO E LA PERFIDIA "NN HANNO SESSO E SOPPRATTUTTO NAZIONALITA'"....COSì COME AMORE ALTRUISMO E BONTA';-)

    NN GENERALIZZATE RAGAZZI/E SAREBBE DAVVERO UN GRAN PECCATO..

    SALUTI SINCERI A TUTTI/E JONNY

    RispondiElimina
  37. Fiera Di Essere UCRAINA (:

    RispondiElimina
  38. viva le donne dell'est!!! non se la tirano e sanno guardare oltre l'aspetto fisico
    le italiane le ritengono troie ma non è assolutamente vero.
    pretendete di meno dai maschi italiani e vedrete che sarete più apprezzate
    p.s. smettetela di andare coi negri!!!!!!(tanto cazzo e poco cervello)

    RispondiElimina
  39. Io sono una ragazza italiana felicemente fidanzata con un ragazzo italiano ma viviamo in Brasile...Esteticamente dico che non mi sono mai sentita di inviadiare nessuna di quelle ragazze e nemmeno il mio ragazzo desidererebbe una brasiliana per l'aspetto. Spesso sono le stesse ragazze brasiliane a guardare me ("cessa"italiana eh...) con interesse e a farmi i complimenti e di buono hanno che non sembra esserci invidia nei loro occhi. Ma nei confronti degli uomini hanno una cultura che le porta ad avere una grande promisquità, a fare figli a destra e a manca ed essere ossessionate dai capelli, dalle unghie e ovunque vanno vogliono essere notate e si mettono dei tacchi da spogliarelliste... Capisco che a un ometto impacciato italiano tutto questo possa piacere visto dall'esterno...ma non credo che vorrebbe mai avere una relazione seria con quel genere di ragazza. Smettetela di parlare male delle ragazze italiane, si sente che siete frustrati e che rosicate. Qualunque ragazza di un paese straniero la mitizzate primo perché non capite un'acca di quello che dice e, di conseguenza, non vedete quegli aspetti che tanto criticate nelle italiane e che sono uguali se non peggiori. Crescete e preoccupatevi della VOSTRA d'immagine. Chiedetevi come mai gli uomini italiani all'estero li conoscono tutti per una (sesso) o due cose (droga).

    RispondiElimina
  40. Io posso credere a tutto quello che dici , non posso fare altrimenti , perchè vivi nel posto .
    Io dico che se dobbiamo vedere le donne più belle o intelligenti o chissà che cosa , bisogna visitare tutti i paesi europei , io mi sono stupito dell'Ungheria . Ci abita mio padre , in questo momento e dice ( dico anche io ) che qui le donne sono molto prosperose , capitano intelligenti e meno , ma in gran parte sono belle , basta vedere nelle discoteche . Se capitate da quelle parti , andate a Budapest , in qualche discoteca , poi commentate .

    RispondiElimina
  41. esportiamo le donne italiane! subito! ahahahahah

    RispondiElimina
  42. vendiamo le donne italiane, anzi gettiamole a mare e diamole in pasto agli squali! non sarebbe meraviglioso? ICIO

    RispondiElimina
  43. analizzando con calma: quelle che vengono definite DONNE CHE NON SE LA TIRANO sono generalmente provenienti da paesi ancora POVERI, e che per sfuggire a una condizione di miseria devono obbligatoriamente NON TIRARSELA, e accettare col sorriso quel che viene. Quelle che vengono definite BUONE DONNE E MOGLI, sono quelle che provengono da paesi dove la famiglia è ancora estremamente tradizionale, quindi il problema non è la nazionalità, ma il modo di vivere... le donne italiane, come le altre dell'europa ovest, vengono accumunate automaticamente con le truzze e le tamarre, cosa che avverrà tra poco anche per i paesi dell'est quando comincerà a diffondersi il benessere economico, lo dico perchè conosco rumene che, da quando son qui e vivono bene, sono diventate mille volte più truzze delle discotecare di casa nostra

    RispondiElimina
  44. quanto razzismo,e stupida in certe dichiarazioni,io sono italiana vivo all'estero e penso che donne belle come uomini belli,ci siano dappertutto grazie a dio,ma quello che ho letto qua e' di una stupidita' enorme.io non disprezzo nessuno,ma preferisco un uomo che abbia cervello come mio marito,non bellissimo ma neanche stupido come tutti voi,siete di un ignoranza incredibile e molto razzisti,se volete una donna che vi dia sempre ragione compratevi una bambola gonfiabile.

    RispondiElimina
  45. sono quello del 16 marzo, il fatto, mi pare di capire, che molti uomini sentano una mancanza della donna tradizionale, infatti molti che dicono che le italiane sono pessime, si riferiscono come esempio positivo alle rumene, moldave... non certo alle francesi, inglesi. questo mi fa capire che certi uomini preferiscano la donna semplice casa-marito-figli... il problema, come dicevo, è che tra non molto certi paesi raggiungeranno i nostri livelli e anche le donne cambieranno

    RispondiElimina
  46. ....sono italiano e per motivi prima di studio e poi di lavoro ho girato parecchio soprattutto nell'est europa(vivo a Vilnius da 3 anni dopo aver vissuto a krakow per 4 anni)mi occupo di export di prodotti alimentari italiani(apprezzatissimi)e insegno italiano(privatamente).Qui(est Europa) c'è una marcata differenza tra le ragazze delle capitali(o grandi centri) e quelle dei villaggi.Anch io all'inizio facevo questi discorsi italiane polacche lituane tedesche etc.....ho scoperto l acqua calda:tutto il mondo è paese... semmai esteticamente ognuno ha i suoi gusti.. alte snelle bionde ....giunoniche e brune o Seni grandi o culi perfetti o denti bianchi......per i miei gusti le lituane in generale sono mediamente più alte e e belle delle italiane e meno attende ai dettagli di abbigliamento maschile(calzini gemelli iwc rolex tod s) cosa che le nostrane osservano scrupolosamente( e me ne compiaccio).....i loro uomini non sono meno belli di noi(anzi sono più alti) ma molto meno curati alcuni pure molto tamarri eppure a volte hanno ragazze bellissime e molto curate ai loro fianchi(ma nelle periferie delle nostre grandi città capita pure).Io ho i peggiori "difetti"degli italiani :fissato con l'abbigliamento non sono fashion victim però ad avere un look personale e curato ci tengo, ci penso(i lituani nemmeno li sfiorano certi argomenti).Se uno ha intenzioni serie con il proprio partner le affinità caratteriali e i valori sono le uniche cose che veramente contano(è chiaro che se ci stai insieme anche esteticamente ti attrae ma è veramente secondario).Concludo facendo una similitudine che subirà violenti commenti ma voglio rendere l idea:in italia per avere fighe esteticamente di livello (Cristina Chiabbotto)(incarna la mia donna ideale)devi essere ad un livello estetico economico sociale 10.. in lituania lettonia estonia non devi essere un cesso ma non devi essere Raul Bova(basta essere gradevoli nella media italiana( tipo Carlo Conti) fisicamente curati ben vestiti),non devi essere Briatore o il figlio del notaio del paese ma già guadagnando 1500/2000 euro al mese hai un potere di acquisto elevato... socialmente per entrare in certi ambienti non è determinante essere il nipote o il figlio di.....ma se sei educato ti poni con garbo hai una buona cultura generale sei un curioso ....allora ottieni delle gratificazioni e degli apprezzamenti da donne stupende non solo fisicamente ma anche intellettualmente e il tuo livello di autostima aumenta sempre più....il problema in Italia non sono le donne ma il sistema non meritocratico neocorporativistico con una bassissima mobilità di scala sociale che porta tanti giovani a cercare gratificazioni lavorative affettive all estero.Vivere all estero non è semplice c è un prezzo da pagare ma credetemi ne vale la pena.Ho amici giuristi,ingegneri politologi intelligentissimi, trentenni come me, che ogni giorno subiscono umiliazioni(spesso indirette) che li porta ad un continuo e costante scoraggiamento...i loro sex appeal è a terra e così perdono anche il coraggio e la sicurezza di corteggiare una bellissima ragazza e iniziano con questi discorsi...e ahimè la stessa cosa vale per le donne ......propongo Eugenio Scalfari presidente della nostra rivoluzione culturale....ahi serva italia di dolore ostello nave senza nocchiero in gran tempesta non donna di provincia ma bordello.....forse qualcuno mi accuserà di essre andato fuori dicorso ma io le cose le collego ciao a tutti ......

    RispondiElimina
  47. Da qualsiasi paese provenga una donna ha un valore aggiunto, personalmente le trovo stupende, nessuna esclusa.

    RispondiElimina
  48. NON CONCORDO CON ANONIMO 6 APRILE 2009 DELLE 10.19....... IO HO 18 ANNI.. SONO UNA TIPA KE AMA SENTIRSI AMATA DAGLI UOMINI NON SOLO MATERIALMENTE MA ANCHE MENTALMENTE E SESUALMENTE......... IO PRIMA CHE SCELGO UN UOMO LO "PROVO" IO HO CAMBIATO UN MARE DI UOMINI E QUASI TUTTI NON SONO RIUSCITI A FARSI AMARE DA ME... SONO INEDUCATI,IRRESPONSABILI E NON SAPEVANO IL SIGNIFICATO DI AMORE..... IO PER DIRVI LA VERITà CAPISCO DAL SESSO VAGINALE(SCUSATE IL TERMINE) COME SONO GLI UOMINI..... VOGLIO SENTIRMI UNA VERA DONNA!!!!!!! E POI LE DONNE SONO TUTTE BELLE... NEL CUORE!!!!!!!

    RispondiElimina
  49. 18 anni e dice di aver avuto così tanti uomini?! Mah?!

    RispondiElimina
  50. ho letto un commento che dice che le donne italiane non ti guardano se non sei pieno di soldi... se fosse così, l'italia si sarebbe già spopolata da anni, visto il tenore di vita medio...

    RispondiElimina
  51. Ho 45anni..e alla fine ho detto basta con le donne italiane!Vero è che vogliono tutto , si divertono sino a 35 anni e poi si guardano intorno per dire: e adesso come mi sistemo? ...e dopo aver inseguito il mito si accontentano di uno qualunque, ma saranno sempre insoddisfatte del ripiego.
    Come ha detto qualcuna prima..si me ne sono andato a vivere nell'Europa del'Est e con tutto rispetto ho trovato donne che non cercano sesso..non sono mignotte... ma credono in valori quali quelli della famiglia che in Italia non esistono più. Tutto si è sfasciato con l'emancipazione del ruolo della donna. Non sono maschilista e credo che le donne abbiano i loro numeri da vendere e hanno anche una marcia in più. Però la famiglia senza una donna non va avanti..tutto va a rotoli e poi leggiamo che bambine di 13 14 anni hanno già dato via la loro verginità sacrificata solo per spirito i emulazione. Scusate ma io la vedo così.

    RispondiElimina
  52. tutte le ragazze del mondo sono troie e suore insieme, con chi vogliono loro rispettivamente.

    fanno tutte un gran parlare d'affetto, amore, sentimenti e poi la smollano grossomodo sempre agli stessi, figaccioni guardacaso...

    nella mia cittadina le ragazze sole lo sono o perchè ultracesse o perchè pretendono la luna.

    se sei un ragazzo "normale", vai bene al max come amico, vogliono il figo o niente.

    per ogni figo colla fila dietro, ci sono decine di ragazzi "sfigati" sempre soli, chissà perchè...

    se non sei figo e/o ricco, tutto il mondo è paese: le belle gnocche le vedi e basta.

    parla un 30enne italiano "normale", che non ha mai neanche baciato una delle tanto amorevoli, affettuose, passionali, seducenti bellezze italiche e che s'è rotto i coglioni di sentirsi dire: "sei simpatico, ma non sei il mio tipo", solo perchè non ho la fortuna di somigliare a qualche tronista e/o non faccio elkann di cognome...

    RispondiElimina
  53. Toglietemi solo una curiosità, una volta per tutte: PERCHE' RAGAZZE BELLE STANNO CON CERTI SFIGATI? E non considerano altre persone che sarebbero meglio?

    Intendo, vi faccio il mio esempio. Punto una ragazza. Ovviamente non faccio il malato di topa che le zompa subito addosso, mi muovo con quella che ritengo essere una normale tranquillità con l'intenzione di approfondire la conoscenza volta dopo volta, magari alla terza le chiedo il telefono.
    Insomma, non facciamo pressing che magari non le va.

    Questa non mi considera, insomma, giusto due parole di circostanza e poi si sgancia.
    Ieri sera la vedo attaccata come una cozza ad uno che mi ha veramente fatto franare le balle.
    Il tronista culturista grosso due volte me, direte... NO.
    Una minchietta alto e secco, con una faccia tirata e dimessa, insomma lo vedi bene in qualche ufficio a subire le cazziate del capo.
    Era messo anche male, con un completo giacca-pantalone scuro e girocollo nero, che sembrava un becchino.
    Insomma, sembrava appena uscito dalle assicurazioni o da una banca, ma non di quelli in alto, proprio a livello base.
    Avesse avuto il tipo del dirigente... invece davvero sembrava l'impiegato basso.
    DISCLAIMER: nulla contro gli impiegati, volevo solo dare l'idea della macchietta che si vede nei film, il colletto bianco sfigato insomma.

    Mi guardo io: biondo, occhi verdi,taglio e pizzo corto, boh, brutto non sono. Sono effettivamente messo diverso, scarponcini, bdu neri, camicia blu scuro e cravatta nera, giubbotto di pelle. Boh, scuro lo sono anche io.
    Male non ritengo di presentarmi.
    Sono effettivamente messo diverso, ma intorno ho un mucchio di gente messa nei modi più disparati.

    E lì partono le seghe mentali.
    CHE SPACCHIO HA QUESTO SPAVENTAPASSERI PIU' DI ME? PERCHE' UNA RAGAZZA COSI' BELLA SI SPRECA CON UNO COSI'?

    Voglio dire, se vuole il ragazzo palestrato io non lo sono, ma fisicamente sono messo meglio di quello lì che sembra uscito da un gulag.
    Dunque niente muscoli.
    Rispetto e attenzione? Già per il fatto di aver cercato di non fare pressing mi pare di aver dimostrato che non sono quello che prevarica o si impone a discapito dell'altra persona, ma di essere attento anche alla libertà personale ed alle esigenze di questa ragazza.
    Insomma di non essere il rompipalle che si attacca addosso tipo scimmia.
    Auto? Non avrò una ferrari, ma nemmeno una panda vecchia, ritengo che un 156 possa essere più che decoroso.
    Soldi? Che cacchio, il mio lavoro io cel'ho, non sono mica un barbone. Non sarò Berlusconi, ma nemmeno uno spiantato da 600 euro al mese.

    In sostanza, non riesco a capire dov'è che sbaglio, prchè devo per forza essere io a sbagliare qualcosa.
    Sento sempre dire "le donne vogliono il bellone ricco, palestrato e importante" e mi vedo questa andare con sto sfigato.
    Non è la prima volta.
    Mi ci metto a confronto, e ritengo che potrei dare a questa ragazza tutto quello che lo sfigato le dà, e in misura ben maggiore.

    E allora cosa c'è che non va? Ripeto, devo sbagliare qualcosa, ma non capisco dove.
    Scartiamo il tronista culturista e stiamo sul mio terreno.
    Devo forse "sfigatizzarmi" anche io? Come faccio? Serve? E poi perchè? Tanto sarebbe solo una maschera che poi casca giù subito.
    Devo impormi tipo troglodita che pianta una palata in faccia alla femmina e la porta nella grotta? Alla faccia del "voglio l'uomo sensibile che mi capisce".

    La solita risposta "devono accettarti così come sei" è tutto quello che mi sento dire.
    Cu cazz, ste ragazze ogni volta si girano e vanno dal beccamorto impinguinato, e io me ne resto da solo con una birra in mano e il mio bel "così come sono" me lo ficco inter cuuler.

    E non è la prima volta, quindi, ci risiamo, sto sbagliando qualcosa.
    Per favore qualcuno mi aiuti perchè se no marca male.

    RispondiElimina
  54. Naturalmente ti rispondo per quello che è l'impressione che mi sono fatta dal modo in cui scrivi.

    In quello che fai o che sei non vedo nulla di male. E' molto probabile che la ragazza in questione l'hai presa in un momento nel quale era infatuata di un altro ragazzo. Se ti ha snobbato è normale, in fondo perchè una ragazza dovrebbe dare retta ad uno che non conosce. Dare confidenza è pericoloso per un uomo, figurati per una donna.

    Quindi o lei era già fidanzata ed il suo cervello non desidera nuove conoscenze o era infatuata e non è riuscita a notare la tua bellezza (nel senso di punti forti) o comunque hai trascorso talmente poco tempo con lei che non l'hai incuriosita. Ad esempio una persona che tu definiresti sotto la media in bellezza, magari è sensibile, molto preparata nel suo settore, insomma uno che quando lo si conosce si apprezza.

    Devi solo trovare l'occasione giusta per farti vedere interamente. Pensa a te come un quadro. Se ti chiedessi di comprare un quadro (anche ad un prezzo accessibile) semplicemente facendoti vedere un soggetto, un pezzetto del quadro, lo compreresti? Io credo che lo vorresti vedere tutto intero per sapere con precisione se ti piace, se vale la pena comprarlo e provarlo in una stanza (magari con delle cose da sistemare).

    E' la stessa cosa. Non pensare negativamente. Ci sono tante belle ragazze al mondo. C'è anche quella adatta a te. Ne sono sicura

    RispondiElimina
  55. Sono un ragazzo datato e forse una volta carino.
    Detto carino non "bello". Per fortuna ragazze non mi sono mai mancate in Italia, ma anche all'estero. Se dovessi stilare una classifica del periodo giovanile metteri per prime le tedesche (queste di qualunque età: se le piacevi
    10 anni in più o 10 anni in meno NON aveva alcuna importanza, le piacevi e basta). Cosa che comincia adesso in Italia non avere timori per ragazzi più giovani. Trentaanni di ritardo per arrivare a questa libertà. Guardate per esempio le 14enni italiane, le dai 20/25 anni tanto sono truccate e abbigliate da peripatetiche. Poi c'è la prova del nove... il mattino appena sveglie... avete mai visto una donna italiana di qualunque età appena sveglia??? Provate.

    RispondiElimina
  56. sei proprio un'ignorante..una donna italiana di qualunque età al mattino..non sarà di certo una strafiga..ma una volta preparata..lo diventa..voi invece..la maggiorparte di voi..lascia a desiderare..di mattina..di pomeriggio..e pure di sera..pure in tiro quanto volete.

    RispondiElimina
  57. Ciao Aria, grazie del commento. Speriamo bene. Il problema è proprio quello che hai detto tu, e cioè che devo avere tempo sufficiente a farmi conoscere ed apprezzare.
    Molto spesso ho provato ad agganciare un qualunque discorso con una ragazza, ma di nuovo dopo due minuti quella si disimpegnava e spariva.
    Sembrava la scena che si vede in città, del piccione maschio che corteggia la femmina, e si mette a girare in tondo, forse hai visto come fanno... e dopo che si rigira dove stava la femmina quella nel frattempo è andata via. ne ho visto uno stamattina, che è rimasto lì per un minuto buono guardandosi intorno, sembrava dicesse "ehi, ma prima era qui, dov'è andata?"
    Povera bestia, mi ha fatto fin pena.

    Tornando agli esseri umani, il tuo commento mi ha fatto notare che in effetti io mi sono trovato spesso nella situazione del piccione. E' quasi come se sbagliassi il primo passo, e anzichè incuriosire la ragazza del momento le facessi alzare le difese, e quella poi se ne va.
    però io cerco di stare attento ad evitare argomenti poco gradevoli od atteggiamenti grezzi, insomma, non me ne arrivo lì tirando un rutto e parlando come Totti, quindi, ci risiamo, il problema è "tenerla lì abbastanza da incuriosirla", da come mi hai consigliato tu, ed ora il problema vero è COME.
    Una ragazza a questo unto come vorrebbe essere avvicinata? Come vorrebbe essere corteggiata?

    PS potranno sembrare domande da marziano, ma in questi anni ho fatto una vita abbastanza diversa da quella della media e ben più vagabonda, diciamo che dovrei avere qualche dritta per riorientarmi nel mondo civilizzato.

    Qualunque aiuto è ben accetto.

    RispondiElimina
  58. Scusate... ma che ambienti frequentate... per trovare tutte queste italiane peggio delle arpie?E poi, tutto il mondo è paese, e questo vale per gli uomini come per le donne:Le teste vuote(maschili e femminili) aumentano perchè siamo al collasso culturale. ancora qualche anno e delle decantate donne dell'est(quelle che non sono già furbette), si diranno le stesse cose delle italiane

    RispondiElimina
  59. X anonimo 45enne - 30 aprile 2010 17.20 - che scrive:"Non sono maschilista e credo che le donne abbiano i loro numeri da vendere e hanno anche una marcia in più."

    Basta con queste sciocchezze secondo cui le femmine avrebbero "una marcia in più".
    Trattasi semplicemente di una cazzata stratosferica.

    RispondiElimina
  60. non parlate al plurale perkè non tutte le donne italiane sono viziate e presuntuose,anke perchè di quese se ne trovano in tutto il pianeta...comunque non è vero ke noi del sud siamo ragzze facili,anzi...
    certo non nego che ci sono ragazze un pò facili ma questo non vuol dire ke sono puttanme perciò finite di dirlo...
    e poi non capisco perkè se i ragazzi stanno con più di una ragazza nello stesso tempo sno "grandi" ese invece lo fa unadonna è puttana...secondo me siete voi ke siete ignoranti

    RispondiElimina
  61. Ragazze ma freghiamocene di tutte queste paranoie da nerd che di gente seria e simpatica e BELLA nel mondo ce n'è tanta, basta spegnere il pc!

    RispondiElimina
  62. il problema principale è anche la capacità d'invecchiare, in questo le giapponesi, le africane e le brasiliane dovrebbero esser imbattibili.

    purtroppo le nordiche non stanno messe granchè bene

    RispondiElimina
  63. il vero problema sono le femministe,..di esperienza ne ho molta razionalmente le donne dicono voglio il tipo comprensivo carino che mi comprenda eccetera..poi se ci fate caso vanno sempre col tipo tosto dominatore e che le manda ogni tanto a ...secondo voi perche'?..secondo me c'e' una ragione perche' storicamente la donna si e' emancipata in questi ultimi anni e ha dimostrato un emancipazione a volte positiva a volte divenendo molto volgare e prepotente all' opposto della donna di qualche decennio fa'..ma io credo e ne sono sicuro che non si cancellano millenni di storia in cui la donna viveva in subordine all' uomo io credo che c'e' la'ha scritto nel dna a essere sottomessa ,infatti se ci fate caso si comporta sempre all' opposto voglio il carino e dolce ma amo lo stronzo..donne vi ho scoperto..uomini non fatevi ingannare da quello che dicono non vogliono la comprensione(vedi amico)vogliono la decisione ..

    RispondiElimina
  64. viva le marocchine!!!

    RispondiElimina
  65. le ragazze più belle e dolci sn a cuba e quando sn vecchie si tengono bn sembrano molto più giovani ( ovviamente nn tutte ) ci sn anche quelle che ci aprofittano ma quelle ci sn dappertuttto viva le cubane

    RispondiElimina
  66. per me le più belle sono le ARABE e le argentine!!!!!!!! vi spiego il perkè....allora le arabe (marocchine sopratutto...ma anke tunisine)sono favolose occhi grandi spesso verdi o nocciola con labbra carnose alte sul 1.75...3 di seno e bel fisico E QUELLA BELLEZZA ORIENTALE E ANTICA MILLENNI KE TI FA GIRARE LA TESTA..non c'è ke dire....unica pecca sono culturalmente l'opposto di noi..ma se ne trovo una non me la lascio scappare!!!! le argentine culturalmente assomigliano alle italiane ma sono il triplo più belle e calienti...e non smorte e pelose ma soprattutto brutte coe le nostre!!!! e vi assicuro per lavoro ho viaggiato molto e le più belle sono queste qua!!!! le prime per il fascino e la seduzione senza eguali...le seconde perkè sono MUI CALIENTI!!!E CON UN LATO B DA FAVOLA!!!CIAO A TUTTI!!

    RispondiElimina
  67. HA RAGIONE QUELLO DI SOPRA!! SONO STATO IN MAROCCO PER LAVORO...E RAGAZZI MAI VISTO NIENTE DEL GENERE C'ERANO DELLE GNOCCHE DA PAURA!!!!!! TIPO SU 10.. 6 ERANO BELLISSIME CERTO C'ERANO ANKE DELLE CESSE(SPESSO TROPPO SCURE PER I MIE GUSTI UN PO' BASSOTTE E CON I CAPELLI UN PO'CRESPI...MA LE ITALIANE SONO PEGGIO PURE DI QUESTE!!) MA PER LO PIù HO VISTO SOLO FIGHE ASSURDE CI RITORNEREI IN MAROCCO SOLO PER LE DONNE!!! SONO STATO ANKE IN SPAGNA ANKE Lì MOLTO CARINE E MENO VIZIATE DELLE NOSTRE CONNAZIONALI!!!! QUINDI VIVA LE MAROCCHINE O PIù IN GENERALE LE ARABE...LE SVEDESI E LE SPAGNOLE...E ABBASSO LE ITALINE MERDOSE E BRUTTE!!!

    RispondiElimina
  68. in tutto il mondo si trovano le brutte e le belle ........ma in giappone sono bellissime(giappone nn cina!!).......le trovo così semplici e belle ogni volta ke le guardo.......ma anke le sud americane nn skerzano...soprattutto le venezuelane e le argentine(es. belen.. ainette stephens..aida yespica)...maaa... anke le italiane nn sono malaccio anke se nn è vero ke sono rinomate in tutto il mondo per la loro bellezza...ve le ricordate negli anni 40 prima ke inventassero ceretta e lamette.. più tinte per capelli e cremine varie..come erano dannatamente bruttine....solo dagli anni 80 in su si sono migliorate e imbastardite!!....concordo nel fatto ke anke le arabe sono molto belle ma le musulmane come loro nn la mollano via facilmente e poi preferisco guardarle ma nn toccarle...senò qualke suo fratello o papà mi viene a cercare con bil ladem e mi ammazza!!!! ahahah....apparte gli skerzi.....se le italiane fossero più garbate e meno altezzose anke su di loro ci farei un pensierino ma se nn cambiano io mi oriento sulle straniere!!!!!

    RispondiElimina
  69. DAI LASCIATE STARE LE ITALIANE ....IN FONDO VOGLIONO SOLO IL MINIMO...COSA KIEDONO SE NN UN CONTO IN BANCA DA CENTO MILA EURO LA VILLA DEL BERLUSCA ....IL SUV DEL PAPARINO...ECC...MA ANDATE A CERCARVI QUALKE BEL NEGRO!!!! NN SIETE ALTRO KE DELLE SANGUISUGHE!! ALL' INIZIO QUANDO LE CONOSCI FANNO TUTTE LE CARINE E SI METTENO IN TIRO POI APPENA LE SPOSI O CI VAI A CONVIVERE SEMBRA DI STARE CON UN'ALTRA PERSONA BRUTTE SMORTE CON I PIGIAMONI DELLA NONNA I CAPELLI DA STREGA.....E QUEL LORO SOLITO MAL DI TESTA...CI CREDO KE POI VENGONO MOLLATE E SCREDITATE DA TUTTI!!! E PRETENDONO PURE IL MEGLIO!!!!!!!!!! CMQ LA CLASSIFICA DELLE DONNE PIù BELLE DEL MONDO NN è FATTA PROPRIO BENE AVETE MESSO PER L'OTTANTA X CENTO SOLO DONNE DELL' EST!!!! VI FACCIO LA MIA CLASSIFICA
    10:LE BULGARE...BELLE Sì....MA UN PO' BUGIARDE!
    9:LE FRANCESI ..MOLTO BELLE E DI CLASSE ANKE SE ALCUNE DI LORO NN SONO POI STA MERAVIGLIA...
    8:LE OLANDESI...BELLE ..MOOOLTO BELLE UNA PER ESEMPIO è UN ANGELO DI VICTORIA'S SECRETS(DOUTZEN KROES ANDATE A VEDERVI LE FOTO!!)
    7:LE ARABE IN GENERALE(MAROCCHINE TUNISINE TURCHE SAUDITE LIBANESI..ECC..)ANKE LORO BELLE MA NN NE HO MAI VISTE DI PERSONA SOLO QUALKE FOTO SU INTERNET E DA QUEL KE HO VISTO SONO BELLE
    6:LE UCRAINE CONCORDO NEL DIRE KE è UN VERO PARADISO FEMMINILE DA CUI VENGONO BELLEZZE FAMOSISSIME!!!
    5:SLOVACCHIA ANKE Lì NN SONO MALE PER ESEMPIO ANGELINA JOLIE HA IL PADRE PER METà SLOVACCO...QUINDI FATE DUE CONTI..
    4:ARGENTINE...BELLE CALOROSE E CON UN CORPO PERFETTO!!!!!
    3:LE EBREE...è UN PO' UNA SCELTA AZZARDATA MA DOPO AVER VISTO BAR RAFAELI E MOLTE ALTRE MI SONO RICREDUTO!!
    2:LE SVEDESI..LASCIO A VOI I COMMENTI!!!!!!
    1:LE ORIENTALI.....SPLENDIDE DA MOZZARE IL FIATO!!

    RispondiElimina
  70. LE ITALIANE AL SECONDO POSTO????????? MA XXXXXXXXXX MA SCHERZIAMO? MA DOVE XXXXX LE AVETE LASCIATE LE BELLEZZE DELLA REP CECA,ROMANIA,CROAZIA E POLONIA????
    COMUNQUE I PRIMI TRE POSTI SONO ARGENTINA,REP CECA,SLOVACCHIA.
    LE ITALIANE FUORI CLASSIFICA TROPPO SNOB MODAIOLE E XXXXXXXXXXXXX.
    SALUTI IL CAVALIERE NERO

    RispondiElimina
  71. ma ki è il co*****e ke ha messo le italiane al secondo posto????!!!!! ma sei un pirla o cosa ????!!!! solo perkè da buon italiano ai avuto pietà delle scrofe ke ci ritroviamo nn è giusto ke donne dalla bellezza superiore venissero escluse dalla classifica!!!!!!!!!!!!!!
    quindi al posto numero 2 mettici qualcuna fra queste 3 ....croate...indiane...o arabe..di quest'ultime nn sapevo niente ma dopo aver letto i commenti sono andato a vedere su internet......tutto sommato carine ..ma nn c'è dubbio ke sono dieci mila volte molto ma molto più belle delle nostre!!!!!!!!!!! mentre delle indiane ho visto foto di qualke attrice...sono delle fighe della madonna!!!!!! in croazia la bellezza l'ho vista dal vivo quindi.....nn trovo paragoni!!!
    cmq rifai la classifica leggendo tutti i commenti...l'ho so sono tanti ma nn hai fatto una classifica equilibrata!!!!!!

    RispondiElimina
  72. LE DONNE PIù BELLE SONO IN DANIMARCA E GIAPPONE!!!!.........LE ITALIANE NN LE CONSIDERO MINIMAMENTE...

    RispondiElimina
  73. Ho letto quasi tutti i commenti e secondo me le critiche alle ragazze italiane sono fondate e sono state fatte da ragazzi esasperati dal vedersi respinti e sfottuti da stupide oche omologate a stereotipi idioti, ed è vero nn bisogna fare di tutta l'erba ma sono diventate rarissime le italiane belle e non superficiali soprattutto nel sud dove l'ignoranza più radicata ha permesso alla televisione di plasmare le ragazze a propia immagine e somiglianza quindi giu è la normalità appena una è più carina della media credere di poter fare la modella, di poter sfondare nella televisione ecc. perchè cosa vi aspettate da ragazze cresciute con uomini e donne e gossip girl?(non pensate che io sia il solito leghista razzista io sono siciliano quindi ho diritto di parola).In italia migliaia di potenziali ragazze dolci e sensibili sn state rovinate dalla televisione e dalla loro pochezza se prima volevano l'uomo affascinante, romantico, generoso, sensibile e magari anche un pizzico stronzetto come è il vero latinlover adesso deve avere tutte queste caratteristiche ma in più tanti soldi e aggangi per entrare nel mondo dello spettacolo....che schifo. Ed è una verogna vedere come vengono trattati i ragazzi italiani quando vengono respinti dalle ragazze mandati via in malomodo e umiliati per fare bella figura con le amiche, i ragazzi italiani sn famosi in tutto il mondo per essere i più bravi con le donne e non solo nel conquistarle ma anche nel saperle amare per un lungo periodo o anche per una sola notte e le italiane ci snobbano,è propio vero il pane va a chi non ha i denti, non sono stato con tutte le donne di questa classifica ma apparte le italiane ovviamente ho avuto modo di conoscere una russa e una svedese e vi assicuro che alle ragazze straniere appena gli dici che sei italiano gli si illuminano gli occhi fanno un bel sorriso e non si lasciano scappare l'occasione, all'estero un ragazzo italiano riesce a conquistare ragazze bellissime che neanche lui sa come ha fatto perchè in italia belle così ce ne sono ma non la danno a un ragazzo normale devi avere i soldi ed essere bello come un dio. Concludo il mio commento ribadendo che non tutte le italiane sono così ma una larga maggioranza purtroppo lo è e che in questo commento io volevo criticare questa maggioranza non tutte le ragazze italiane in generale,e come ultima cosa a testimonianza di quel che ho detto riporto le parole testuali di una ragazza italiana con un visino dolcissimo che ho conosciuto in vacanza alla quale per fare un pò di conversazione ho chiesto quali erano i suoi passatempi e svaghi e lei mi ha risposto tutta fiera di se: "Mangiare, dormire, e fare shopping"........Ragazze rifletteteci su che di italiane così purtroppo ce ne sono veramente tante e con i loro modi di fare rovinano pure le ragazze per bene grazie ai luoghi comuni come avete potuto notare anche dai moltissimi commenti antitaliane di questa conversazione

    RispondiElimina
  74. URCA........PORCO DIESEL HAI FATTO UN DISCORSO LUNGO MA GIUSTO INFATTI ANKE IO LA PENSO COME TE....ADESSO VI DI CO I MIEI PARERI...LE DONNE PIù BELLE DEL MONDO SONO LE CROATE E LE IRANIANE.........OGNUNO PERò HA I SUOI GUSTI!!!!

    RispondiElimina
  75. mi incuriosisce quello che ha scritto LE ARGENTINE SONO BELLE oppure LE SPAGNOLE SONO BELLE... e le italiane orribili.... considerando che 3/4 degli argentini ha sangue italiano (la mia prof di spagnolo aveva i nonni italiani), e considerando che i borboni spagnoli hanno dominato mezza italia per decenni, lasciando i cromosomi (in uno degli ultimi 007 la terrorista spagnola è interpretata dall' attrice italiana maria grazia cucinotta)... mi sembra che siate voi che le donne italiane le volete vedere brutte...

    RispondiElimina
  76. IO SONO UNA DONNA(E MI HANNO DATO FASTIDIO ALCUNI COMMENTI) E TI POSSO ASSICURARE KE LE ARGENTINE OLTRE A QUELLA ITALIANA SI SONO MISCHIATE AD ALTRE "RAZZE"...INFATTI SE VEDI HANNO CARATTERISTIKE FISICKE UN POCO DIVERSE DA QUELLE DELLE ITALIANE.....DI NORMA NOI ITALIANE SIAMO ALTE 1.65 PORTIAMO UNA TERZA ABBONDANTE UN POCO SCURE SIA DI CARNAGIONE KE DI CAPELLI....E POI LA CUCINOTTA ESSENDO SICILIANA è PIù PREDISPOSTA AD AVERE GENI ARABI KE SPAGNOLI ...GLI ARABI HANNO CONQUISTATO ANKE LA SPAGNA PER SECOLI QUINDI ANKE GLI SPAGNOLI TRAMANDANO I LORO GENI(INTENDO QUELLI ARABI)...CMQ HAI RAGIONE SONO LORO KE VOGLIONO VEDERE LE ITALIANE BRUTTE ..PERò AMMETTIAMO KE DI CARATTERE NN SIAMO UNA MERAVIGLIA....
    ANNALISA:)

    RispondiElimina
  77. Italiane viziate. Io sto con una ragazza marocchina, è invidiata da tutte le fighetta "italiane", è intelligente, è fedele. Viva la vita.
    Ho amiche italiane sinceramente brutte come delle vere cozze, deformate e via dicendo, e se la tirano pure. Sono anche razziste.

    RispondiElimina
  78. Io credo che le ragazze più belle siano qll arabe specialmente quelle marocchine...hanno un proprio fascino la cosa k mi piace di più sono i loro occhi...hanno degli occhi enormi cn delle ciglia lunghissime e degli occhi scuri :)

    RispondiElimina
  79. Non ho una grande esperienza di donne all'estero ma ne ho conosciute molte in italia, e ne vedo molte a Roma considerato che attraverso ogni giorno il centro per recarmi al lavoro, e posso affermare che è difficile stilare una classifica valutando solo "le top" di ogni singolo paese, più semplice è invece indicare la prevalenza di belle donne in percentuale, e in questo credo che le italiane non si possono collocare al secondo posto. Riguardo il carattere delle nostre signore (ne ho avute moltissime..) posso assicurare che sono molto attente allo "status" e non solo come benessere economico ma anche come carisma, cultura ed aspetto esteriore, tanto che a parità di condizioni con un uomo (stessa cultura, stesso aspetto, stesso benessere economico..) è più complicato conquistare una donna italiana piuttosto che una straniera, e la cosa mi sorprende ancora molto, nonostante la mia età (45 anni). Nicola.

    RispondiElimina
  80. LE ARABE MI FANNO VENIRE IN MENTE LA PELLE DORATA KE IO PRATICAMENTE ADORO!!!!..MA NN MI HANNO MAI ATTRATTO FORTEMENTE(ANKE SE QUALKE IDEUZZA ME LA FAREI)...HO UN DEBOLE PR LE DONNE ASIATICHE CON I CAPELLI COLOR EBANO LISCISSIMI E GLI OCCHI STUPENDI...PECCATO PER LA PELLE DIAFANA KE A ME NN PIACE MOLTO...MA è SBAGLIATO DIRE LE DONNE PIù BELLE SONO IN... O IN...
    LE ARGENTINE SARANNO PUR BELLE MA QUALKE CESSO CE L'AVRANNO ANKE LORO ..STESSA COSA LE ARABE SARANNO ANKE BELLE MA SICURAMENTE ANKE FRA LORO CI SARà UNA SUPER COZZA!!!
    IN SECONDO LUOGO VORREI KIEDERVI COME MAI TUTTO QUESTO ACCANIMENTO VERSO LE DONNE ITALIANE..... FORSE DI CARATTERE NN SONO UN GRANKè...PERò ANKE NOI IN ITALIA ABBIAMO DELLE BELLE DONNE!!!:)
    EMANUELE

    RispondiElimina
  81. le donne italiane non sanno aprezzare nulla..invece la donna rumena sa a fare un po di tutto, essere moglie,madre,lavoratrice,insomma tutto...perche sono spesso visute come donne -facili-_SONO MOLTO PIU BRAVE DELLA DONNA ITALIANA!

    RispondiElimina
  82. scusate, ma le donne africane o afroamericane dove le mettete?

    RispondiElimina
  83. la posso dire proprio la verità?? Gli uomini italiani dormono in piedi! Ecco perche le italiane sono attratte dallo straniero...per fare la prima mossa ci mettete secoli (specialmente quelli del sud!)siete poco intraprendenti, molti a 30 anni vivono ancora cn la mamma e vogliono mamme/mogli...mentre all estero l uomo fa l uomo!

    RispondiElimina
  84. secondo me che un italiano all'estero rimorchi più che in Italia è normale, anche un tedesco qui rimorchia più che in Germania per il semplice fatto che è una normalissima caratteristica umana essere attratti dalla novità, da ciò che non si conosce, e lo straniero dunque fa gola ovunque! Tra i tanti commenti, molti mi sembrano di ragazzi esasperati, ma sottolineo come sia necessario essere prudenti, e guardare con chi si ha a che fare prima di rimanerci male. Se una tipa ispira solo sesso violento, non la frequenti per renderla la donna della tua vita..quindi inutile rimanerci male se dopo ti tratta con cattiveria! La ragazza particolare, che sia carina ma al tempo stesso adatta alle proprie esigenze,(perchè trovarne una bella e interessante è veramente difficile...) va cercata con cura. Le donne straniere non sono più speciali delle italiane, semplicemente chiunque desidera migliorare la propria condizione. La rumena parte da una condizione di base inferiore economicamente anche a un uomo italiano che ha un reddito basso, e perciò non è vero che non si curerà del reddito, semplicemente cosi sembrerà a noi poveri maschietti! L'italiana, cresciuta in una situazione molto più agiata, per migliorare la propria condizione cercherà qualcuno di molto piu ricco rispetto a quello che cerca la rumena (scelgo le donne rumene per fare un esempio, parlo cmq di donne cresciute in contesti di povertà che neanche immaginiamo). In linea di massima è vero che le italiane se la tirano di più, ma se si fa pressione sulle giuste leve anche le italiane si sciolgono...poi non capisco perchè rinunciare alla difficoltà della conquista, rivolgendosi a donne straniere che possibilmente hanno interessi ancora piu meschini delle italiane! Bisogna cogliere la sfida, cercare la persona adatta, e provarci! Se non va almeno non moriremo con dei rimpianti! (P.s: in una nota ho letto che le ragazze del sud sono piu ignoranti e quindi plasmate dai media, io sono siciliano e posso affermare che tutto dipende dalla persona e l'ignoranza è diffusa qui quanto altrove...se una ragazza si fa plasmare dai programmi della de filippi e diventa un ochetta curata è anche perchè vede che facendo altrimenti non ottiene risultati. Se una donna avesse piu risultati mostrandosi intelligente piuttosto che bella, allora si comporterebbero in tutt'altro modo, dunque la colpa è anche nostra che preferiamo un bel culo a un bel cervello. E ovviamente lo stesso vale per i maschi, la bontà porta pochi vantaggi, quindi bisogna essere stronzi quanto basta, per farle soffrire quel tanto che gradiscono, e allora altro che straniere...)

    RispondiElimina
  85. che figata questo post, vi dico la mia vorrei commenti grazie:
    1) non pensate che il fatto che in italia non si dia spazio sul lavoro alle donne le abbia portate (chiaramente non tutte) a inebetirsi con la defilippi ecc ecc??
    2) io noto grandissime differenze tra sud centro e nord (non sono leghista e ne secessionista) ragazzi ma più si scende più è un disastro....provate a provarci con 1 di Milano e una di Roma un abisso caxxo...per voi???

    Concludo ragazzi ma poi le italiane cominciano a perdere seriamente colpi anche sessulamente, le nuove generazione sono dei tronchi, solo sesso vaginale, ma cazzo e il resto???? l'anno scorso a febbraio in Brasile con una ragazza di Rio voto 7 in 5 gg di pressing disperato ho fatto alla PRIMA VOLTA sesso completo dalla A alla Z!!! qui invece con la tua ragazza magari da 7-8 mesi fatichi con il sesso orale o anale...E CHE CAXXO

    RispondiElimina
  86. SONO PIENAMENTE DACCORDO CON IL MESSAGGIO DEL 31 GENNAIO .IO HO UNA AMICA MOLDAVA STRAORDINARIAMENTE BELLA TANTO CHE QUANDO MI SORRIDE E'COME SE MI STRAPPASSE IL CUORE...SONO PRATICAMENTE FOLLLEMENTE INNAMORATO DI LEI .CI CONOSCIAMO DA QUASI 1 ANNO , ABBIAMO UNA SPLENDIDA AMICIZIA E PROFONDO RISPETTO L'UNO DELL'ALTRO MA RECENTEMENTE HO SCOPERTO DEI LATI IN LEI CHE NON CREDEVO. E' ASSOLUTAMENTE BUGIARDA E INCOERENTE E NON VUOLE CHE NESSUNO LO PUNTUALIZZI. VA SCOPANDO A DESTRA E A SINISTRA SPACCIANDOSI PERO' PER RAGAZZA SERIA.PRECISO CHE OVVIAMENTE CERCA PERSONE CON UN BEL PORTAFOGLIO E MAGARI CON 15/20 ANNI PIU' DI LEI . CONSIDERATE CHE LA MIA AMICA HA 36 ANNI E SI INCONTRA PUNTUALMENTE TUTTI I GIORNI ALLE 14 CON UN UOMO DI 52 SPOSATO E CON FIGLI ADOLESCENTI . INTANTO DA UNO RICCO SI E' FATTA REGALARE UN APPARTAMENTO DI 200000 EURO E APPENA FINITO DI ARREDARE LO HA LIQUIDATO. QUESTE RAGAZZE NON FREQUENTANO COETANEI PERCHE'NON VOGLIONO UN CONFRONTO EQUO E POI NON SANNO NEMMENO LONTANAMENTE COSA VUOL DIRE AMICIZIA, PER LORO ESISTE SOLO CONOSCENTI O POLLI DA SCOPARE E SOPRATTUTTO SPENNARE.

    RispondiElimina
  87. Per chi ama le sfide dure ed il piacere della conquista vi cosiglio le ragazze svizzere. Ce ne sono di bellissime, ma e' dura conquistarle.

    RispondiElimina
  88. adesso parlo io e da italiano vi dico che è vero che le ragazze italiane sono esageratamente viziate e se la tirano troppo, la cosa brutta è che se la tirano anche se sono cessi, iniziano a tirarsela all' età di 11-12 anni e questo fa pensare...... Comunque vi dico che quando avete davanti una italiana veramente bella batte tutte, solo che molti italiani si sono stufati e per questo che iniziano a guardare le altre soprattutto europee e asiatiche, sono veramente pochi gli italiani con una africana al fianco

    RispondiElimina
  89. w le marocchine,sono le più belle!!!!
    non le batte nessuno

    RispondiElimina
  90. Qui nessuno ha evidenziato un punto chiave: IL SESSO! Le italiane NON sanno scopare, sono piene di limiti, di tabù di idiosincrasie. Non ho motivo di raccontare palle, ma sono stato con Francesi, Arabe, Ceche, Sudamericane, Africane... sono tutte più calde. Io capisco la ragazza che non la dà a tutti, ma è insopportabile che la tua ragazza ti dica "questo no, questo non mi piace, questo non si fà, ci possono vedere, che schifo baciare un'altra donna"... ecc ecc. Nel sesso non ci devono essere tabù. Perchè in Italia la rivoluzione sessuale non è mai arrivata?? qualche ragazza mi sa rispondere???
    neoprofeta@hotmail.it

    RispondiElimina
  91. Secondo me le più belle sono le marocchine e le indiane...queste due sono STUPENDEE!! guardate questo video su you tube:
    Indian VS Arab VS Moroccan BEAUTY

    RispondiElimina
  92. Scusate posso chiedervi una cosa,ma nn vi vergognate a generalizzare cosi tanto???allora mettiamola cosi,mi sono accorta leggendo alcuni post che qui i maschietti partono gia col presupposto ke tutte le italiane siano zoccole,stronze,seduttrici che se la tirano troppo,maschiacce,buggiarde e cosi via... Nn vi posso dare torto sul fatto ke in italia esistano ragazze del genere io stessa mi ritrovo in classe con 5 zoccole che se la tirano come se fossero le uniche donne ad avercela in tutto l'universo ma so anche che esistono delle ragazze buone generose e modeste e soprattutto carine ,come le mie amiche...Basta solo cercarle molto spesso queste persone passano inoservate perche nn si fanno molto vedere oppure sembrano delle troiette e in realtà sono delle ragazze bravissime.Allora io mi chiedo nn è ke siete voi ke cercate solo la ragazza ke se la tira pensateci un pò su ,pretendo una risposta XD

    RispondiElimina
  93. secondo me il problema non sta tanto nella bellezza fisica,ogni paese del mondo ha le sue razze e le sue bellezze,ma il grosso guaio penso sia il tipo di vita che si conduce nel paese.Diciamo che l'emancipazione femminile in italia ha sicuramente portato delle cose giuste ma ha anche tanto rovinato il carattere delle donne italiane,e l'uomo di oggi non ha più tanta pazienza di stare dietro alle fisime delle donne,che pur essendo anche in gamba stanno però trascurando tante cose molto importanti e sono davvero difficili da conquistare,non si danno il tempo di approfondire i discorsi e sono troppo impegnate a seguire cose forse effimere.e purtroppo non c'è da meravigliarsi che donne che provengono da altri paesi dove non è ancora arrivata da molto tutta questa emancipazione, abbiano tanto successo verso i maschi italiani,sono ancora genuine in certi atteggiamenti e sentimenti.Per quanto tempo sarà così però?

    RispondiElimina
  94. Saluti a tutti. Il mio post è brevissimo ma spero anche chiarissimo. Sono diventato per la prima volta nella mia vita papà.
    Io sono Italiano e la mamma del nostro bimbo è Ecuatoriana. IO UN FIGLIO CON UN'ITALIANA NON L'AVREI MAI FATTO.

    RispondiElimina
  95. francesco dongiovanni28 novembre 2010 09:28

    allora qui non avete capito niente un po tutti...in italia le donne...pagano tuttora secoli di inquisizione religiosa...le vergini che hanno fatto carriera come la iervolino o rosy bindi ce li abbiamo solo noi....non abbiamo i costumi e la mentalita' anglosassone...per quanto riguarda il sesso...le italiane sono le donne piu'complessate del mondo...il tirarsela..e'solo un modo di difesa...le straniere fanno sesso libero senza disibizioni o pudore... xche hanno corpi che per noi italiani possono apparire statuari...ma li sono nella norma..le passerelle d'alta moda d'altronde... riguardano solo straniere....parlando di bellezza...le italiane sono carine..proprio xche ognuna ha delle piccole imperfezioni fisiche che le rendono...diciamo... attraenti...

    RispondiElimina
  96. Ma ci vedete?!? è assurdo vedere così tante persone che dicono che noi italiane siamo brutte, quando le donne italiane sono invidiate in tutto il mondo!!! Soprattutto le sarde e le siciliane! e non lo dico perchè sono una donna o perchè sono sarda, ma perchè ho tantissimi amici stranieri, americani, giapponesi, tedeschi, inglesi e arabi che considerano le donne italiane le più belle del mondo!!! Forse state troppo attaccati alla televisione e credete che le belle donne sono quelle che vedete sullo schermo, ma provate un pò ad aprire gli occhi e soprattutto non diciamo stro****e!Tutte quelle "figure" che vedete in tv sono solamente create da un semplice gioco di luci che nasconde tutte le imperfezioni e anche dal grosso contributo che danno anche il trucco e i programmi di fotoritocco professionali come Photoshop! Levatevi dalla testa l'ideale di bellezza che vi trasmette la televisone, perchè è solamente una grande illusione! provate un pò a vedere tutte quelle vip che voi uomini definite "stupende" senza tutte queste illusioni ottiche, senza quei vestitini accollati e senza quel chilo di trucco che gli mettono addosso e allora venitemi a dire ancora che sono belle anche dal vivo e, solo allora capirete che la perfezione non c'è mai stata e mai ci sarà! é anche vero che, ai tempi d'oggi, qui in Italia si incontrano anche molte ragazze convinte, invidiose e maleducate, ma non potete nemmeno permettervi di far passare tutte le donne italiane come tali offendendo così quelle ragazze che non sono assolutamente così! come ci sono qui in Italia le maleducate, ci sono anche in tutte le parti del mondo! come si diceva fino a poco tempo fà "Tutto il mondo è paese" e vi posso assicurare che è così! Poi non parliamo delle prestazioni sessuali delle donne italiane, perchè se c'è da parlare di quelle degli uomini scendiamo veramente nel ridicolo... Voi uomini italiani siete così, pretendete di avere davanti una grande pornostar dal fisico statuario per poter fare tranquillamente le vostre porcate, considerate le donne come degli oggetti per il piacere sessuale che, quando cominciano ad annoiarvi, li buttate nella pattumiera! Le donne non sono tutte delle Put***e che si vendono a destra e a manca!

    RispondiElimina
  97. Sapete esistono ancora delle donne con dei sani principi, come me ancora vergini(le ragazze che conosco sono veramente belle), e non perchè sono brutta o perchè non ho un ragazzo,ma perchè attendo il momento in cui mi accorgerò che lui è realmente il vero amore, lo faccio senza cedere la mia verginità al primo cretino che passa! Poi non stiamo a vedere solamente l'aspetto fisico, è vero che anche l'occhio fa la sua parte, ma anche cervello!Una persona può anche essere bella fuori, ma se il suo cuore è brutto...è come se la sua bellezza esterna non ci fosse assolutamente! è vero ognuno ha il suo ideale di bellezza, anche io ho il mio, non mi piacciono per niente gli uomini muscolosi, convinti e che sottomettono la donna, amo invece l'uomo giapponese (avendo tanti amici giapponesi e non, posso dire che è l'unico tipo di uomo adatto a me, infatti il mio ragazzo è giapponese ed è identico alla descrizione seguente), magro, alto, labbra carnose, con i tipici tratti asiatici delicati e con gli occhi a mandorla(meravigliosi!), che mette una donna al suo stesso livello, perchè sà che non ha niente di speciale o di meglio in più di una donna ((^v^)/",smack!), come una donna non c'è l'ha nei confronti di un uomo! Uomo e Donna sono totalmente uguali, non è come ha detto una certa persona NEL SUO COMMENTO!Con questo mio discorso però non voglio dire assolutamente che le donne straniere sono brutte, anzi, ho molte amiche straniere che sono veramente belle, ma che, come OGNI ESSERE UMANO ha i suoi difetti fisici e non... OGNIUNO DI NOI ha un carattere e un modo di pensare diverso! E poi fare anche qui la differenza tra nord e sud dicendo che al sud c'è l'ignoranza e quindi le donne si fanno condizionare dalla televisione facilmente...QUESTA è un' EMERITA STRONZATA!!!Svegliaaaaaaa che è tardi!!!!!! Non siamo più nel medioevo!!!!! Sarete mica voi uomini italiani quelli condizionati e ignoranti?!? Non mi è mai capitato di sentire uno straniero criticare le sue donne... è proprio vero, certe cose succedono solo in Italia... poi vi lamentate se le italiane scelgono gli stranieri... perchè voi uomini italiani vi credete magari “belli”e pensate che le italiane non sono alla vostra “altezza”,MA PER FAVORE!!!... anche se il pensiero degli uomini che hanno commentato l'articolo di questo sito non rappresenta il pensiero di tutti gli italiani... ma se veramente gli uomini italiani la pensano veramente tutti così, allora sapete cosa vi dico donne italiane... nel mondo esistono tanti uomini a cui piacciono le donne italiane.... amorevoli, rispettosi e intelligenti... vi consiglio vivamente di andare all'estero a cercare il vostro uomo, perchè un uomo che ci disprezza non ha alcun diritto averci! Stranieri a noi!!!!

    RispondiElimina
  98. le donne sarde sono le più belle di tutto il mondo, vi consiglio di trasferirvi in sardegna cari uomini! noi sarde non siamo belle solo per l'aspetto fisico (dovuto non solo dall'ambiente in cui viviamo ma anche al fatto che siamo un miscuglio tra arabi e spagnoli, che ci hanno dato lo sguardo profondo e il carattere caliente latino), ma anche perchè siamo intelligenti con un carattere semplice e naturale ma anche forte e deciso! a differenza di tutte le donne continentali! che, essendo molto invidiose e maleducate cercano il pelo nell'uovo! La Sardegna è il vero paradiso terrestre!

    RispondiElimina
  99. ho visto il video "indian vs arab vs maroccan beauty".....devo dire che le marocchine sono stupende!anche le indiane sono meravigliose!le arabe che ci sono in quel video,però,sono soprattutto quelle degli emirati arabi;quindi, sono un mix fra pakistani e altri immigrati che,come bellezza,senza offendere nessuno,non sono un granchè!!!!!si dovevano fare vedere le arabe libanesi,siriache,marocchine(che ci sono!),tunisine e palestinesi!quelle donne sono meravigliose!non tutte,ovviamente;in ogni popolo ci sono i brutti e i belli!però,a mio avviso,la bellezza conta,ma si dovrebbe andare a vedere anche quello che c'è dentro una persona e non solo quello che c'è fuori!io non sposerei mai una donna bella ma stupida,che orrore!!!!!^.^

    RispondiElimina
  100. ANONIMO:
    IO sono un Arcangelo NON HO BISOGNO DI amare
    sentimentalmente .amo CON CARITA' TUTTI AFFINCHE
    POSSANO CONOSCERE IL VERO AMORE QUELLO DELLA
    S.S TRINITA' E FARE SOLO LA SUA VOLONTA'.
    SIAMO ENTRATI NELLA NUOVA ERA QUELLA DEL
    DIVIN VOLERE.CIO CHE CONTA NON E' LA BELLEZZA
    MA GUADAGNARSI LA GLORIA ETERNA

    RispondiElimina
  101. Non sono i popoli ma le persone a fare la differenza.

    RispondiElimina
  102. a me le donne marocchine non piacciono.. Mi fanno schifo perché sono delle poco di buono.. Perché quelle che vedi così con il viso da angelo sono le più tr***e.. Sono false e io ho avuto molte esperienza.. State attenti sono troppo sveglie! Invece vorrei dire che le donne italiane sono bellissime anche se ora vengono associate a delle t***e perché non le sappiamo conquistare e farci amare da loro! Ciao a tutti ..viva l'italia

    RispondiElimina
  103. personalmente voglio chiarire solo due cose: il fisico delle persone cambia da moltissimi fattori come il luogo, il clima, le generazioni passate, l'alimentazione, ecc.quindi ci sono diversi gruppi e diverse regioni dove ci sono donne più e meno belle.
    Secondo me mancano alcune che non sono state citate per molti motivi: le donne Greche o quelle del SUD d'Italia che hanno il VERO fascino mediterraneo.
    Le Americane perchè sono un mix di TUTTO il mondo
    Le Olandesi e le Spagnole che hanno un loro fascino e una mentalità molto libera e semplice.
    Le Francesi (meritavano un posto in classifica) che sono molto chic e eleganti ma senza essere per forza snob come da noi che molte si montano la testa per un borsa di Prada

    RispondiElimina
  104. Le migliori: le brasiliane... sono belle, educate, amorevoli e simpatiche, anche quelle che magari non sono tanto belle diventano delle vere top model per la loro gentilezza, e sono anche abbastanza toste e dirette, a posta sono sposato con una "mineira".

    Maurizio

    RispondiElimina
  105. Concordo con il discorso delle etnie slave, donne bellissime. Concordo anche con le nazionalità europee elencate, ma manca un importante polo femminile: il Sudamerica.

    A parte le Argentine, le brasiliane a partire da Rio de Janeiro in giù sono fantastiche. A Florianopolis, per esempio, il 45% sono di discendenza tedesca, il 35% italiana e il resto portoghese/brasiliana/polacca. Shakera il tutto con lo stile di vita brasiliano di spiaggia, sole e sport, e immaginati il risultato.

    Inoltre mancano Colombia e Venezuela. Insomma, la Top 10 dovrebbe essere una Top 20.

    Ho vissuto anche a Bangkok e Tokyo, e devo dire che alcune ragazze sono talmente belle da lasciarti a bocca aperta.

    Vebbè, veramente di donne fantastiche ce ne sono in tutto il mondo.

    RispondiElimina
  106. Ho viaggiato moltissimo e ho vissuto molti anni in Brasile e quando tornavo in Italia per brevi periodi non ci pensavo nemmeno a mettermi con una di queste rompiscatole italiche sempre pronte a criticare e sminuire (come se loro dopotutto fossero chissà chi...). Quando purtroppo sono dovuto tornare definitivamente in questo accidente di nazione mi sono sentito come un disadattato per mesi. Mi sembrava di avera che fare con un'orda di presuntuose, arronganti mezzesceme che si autoesaltano trattando con sufficenza i loro stessi uomini,mariti e fidanzati (ne parlano male con le loro amiche e li dipingono come dei sottosviluppati: e allora perchè ci stanno insieme?...mah, forse per sentirsi grandi devono tirare merda in faccia agli altri)Inizialmente le nostre conterranee si godono l'innamoramento come delle ragazzine, inebriate dalla novità...poi giorno per giorno cominciano a rosicchiare la tua vita mettendo bocca nelle tue amicizie, stile di vita, comportamenti ecc. ecc. finchè ti fanno venire voglia di mandarle a quel paese...e ti esasperano al punto che ce le mandi. Invece alcuni di noi ahimè se le sposano e allora sono guai seri. Ovviamente esiste una minoranza di brave ragazze, normali e intelligenti che nel rispetto dei ruoli sanno vivere un rapporto, ma appunto sono una esigua minoranza. Il resto, e mi spiace per voi italiane, sono una accozzaglia di rintronate, esaurite, presuntuose o ancor peggio egoiste scalatrici sociali...ovvero il peggio che chiunque vorrebbe evitare. Avrete notato che non ho parlato di bellezza...Personalmente ho conosciuto donne bellissime in Italia come in altri paesi del mondo con ovvie (piu o meno) concentrazioni nei "soliti" paesi. Ovviamente preferisco le brasiliane, specialmente del sud, ma quello che fa la vera differenza è la simpatia, la spigliatezza, la semplicità e l'informalità, elementi che le nostre italiote hanno totalmente azzerato, nella presunzione di apparire delle star o delle superfighe da avanspettacolo. E andassero tutte a lavorare a Mediaset o alla Rai, se se le prendono...queste pazze sfigate.

    RispondiElimina
  107. le marocchine sono davvero bone!
    chi la pensa come me?
    poi ce ne sono di bionde, con gli occhi azzurri, more, occhi scuri..bellissimi...
    e poi hanno le ciglia lunghissime e naturali..e si prendono molto cura del loro corpo..ma a parte questo si DOVREBBE guardare il lato interno..ma per ora guardo altro!|!|
    fidatevi!!!!sono tutte da sc**pare!

    RispondiElimina
  108. Anche io mi unisco a voi:
    donne italiane ?
    NO GRAZIE.
    Tutta la vita le straniere!!!!

    RispondiElimina
  109. le più BELLE in ASSOLUTO sono le BRASILIANE, anzi sono PERFETTE!!!! però le brasiliane hanno un caratterino forte!

    le italiane sono "carine" solo truccate e vestite togliete tutto sono bruttissime!!!!

    RispondiElimina
  110. le donne sono uguali in tutto il mondo...bisogna saperle amare..

    RispondiElimina
  111. Vorrei dire una "cosina" alla ragazza italiana che vive in Brasile con il fidanzato: ma sei così sicura che LUI guarda solo te?????
    mi fai ridere. Sono stato 18 volte in brasile per lavoro e per svago...
    Tu vivi in brasile: che ci è stato e chi conosce davvero la cultura, la lingua (portoghese/brasiliano...diverso dal portoghese), conosce bene la "bellezza" brasileira...ovvio ci sono "piriguete"..ma se incontri ragazze serie e di buona famiglia...fidati...non ci son paragoni con la freddezza europea in genere.....comunque...un saluto al tuo ragazzo che ..di sicuro..di notte...avrà numerosi problemi (ho girato mezzo mondo la gli incroci brasiliani/ asiatici-indiani) non li ho mai visti da nessuna parte

    RispondiElimina
  112. Marocchine,brasiliane, italiane del sud, e spagnole sono belle perchè hanno discendenze arabe.. Anche le francesi..Nei paesi dell'est (Romania ecc..) c'è qualche origine turca, quindi araba..
    Infatti in tutta italia, le bellezze vere sono quelle del sud, carnagione abbastanza scura, alte, capelli lunghi e scuri e forme piuttosto prosperose..
    Le ragazze più fighe sono le brasiliane, le russe e le marocchine..anche sono brave a scopare!

    Il culo più bello?
    1.marocchine
    2.brasiliane
    3.argentine
    (e ci sarebbero anche le nere che hanno un bel culo, ma ce l'hanno tutte uguale! che sxxxxo..)

    RispondiElimina
  113. le bielorusse sono le migliori!

    RispondiElimina
  114. tutto quello che avete detto sono tutte delle gran cagate...e vi spiego anche il motivo per delucidare la vostra ignoranza, ogni paese, ogni popolo e ogni persona ha una propria cultura delle proprie tradizione e dei propri modi di fare dettati da moltiplici fattori sociali, economici e politici con questo voglio dire per coloro che non capiscono bene l'italiano che ognuno è libero di fare ciò che più gli aggrada, basta con luoghi comuni, frasi banali e scontate...non esistono donne o uomini migliori di altri, ma diversi ed è la diversità a renderci unici, passate meno tempo davanti alla tv e pensate un pò più con la vostra testa.
    ps: la mia donna è italiana, bella, intelligente, buona, con un ottimo senso dell'umorismo, che mi ama...e a letto è una bomba....ciao a tutti vi voglio bene

    RispondiElimina
  115. Sono daccordo con l'utente qui sopra!
    E poi io mi chiedo una cosa... Ma voi ragazzi/uomini italiani pensate di essere tanto speciali??? Ricordate che la cultura,la superficialità e il forte consumismo della società italiana odierna condiziona RAGAZZE e RAGAZZI!!! Chi vi ha cresciuto?? Una brasiliana? O forse svedese,Ucraina,Marocchina,Argentina,Francese???? No! Penso che vi abbia cresciuto UN'ITALIANA e se siete così lo dovete a una donna ITALIANA la stessa che voi adesso disprezzate tanto!!!! E vero che le ragazze sono cambiate ma non bisogna fare di tutta l'erba un fascio a meno che non abbiate conosciuto TUTTE LE ITALIANE DI QUESTO MONDO! E comunque io conosco moltissimi ragazzi italiani che sono più ignoranti di una capra, grezzi e maleducati che non hanno la minima idea di come si sta al mondo.. Che vivono ancora con la mammina che gli lava i vestiti, gli prepare il pranzo, gli sistema la camera e così via.....
    Voi (non tutti ovviamente!!!) cercate la donna BELLA, sempre elegante, senza un filo di grasso, che sia fedele, intelligente, maga del sesso che nemmeno Moana, che abbia dei sani principi, che non se la tiri, che sappia cucinare, che sia sempre pronta a servirvi, disinibita, sempre simpatica, estroversa, pronta a fare festa quando volete...etc.. Beh sapete che vi dico SVEGLIAAAAAAAAAAAAA... donne così non esistono.... LE DONNE NON ESISTONO SOLO PER COMPIACERE VOI UOMINI SIAMO PERSONE... Io non vivo la mia giornata pensando di dover essere sempre smpatica ed strafiga per conquistare qualche UOMO io CASOMAI lo faccio per me stessa... Io leggo, mi trucco, mi vesto carina, studio, mi faccio una cultura per me stessa non perchè sono i requisiti che mi fanno trovare marito!!!! SMETTETELA DI CREARE CLASSIFICHE COME QUESTA CHE SERVONO SOLO A MOSTRARE QUANTO SUPERFICIALI, PROVINCIALOTTI E MASCHILISTI SIANO CERTI UOMINI.... Di donne e uomini belli è pieno il mondo!!! Invece di lamentarvi SVEGLIATEVI e aprite gli occhi che di ragazze italiane simpatiche e carine ce ne sono!

    RispondiElimina
  116. Pier Ferdinando11 agosto 2011 16:21

    Sono daccordo con l'utente qui sopra!
    E poi io mi chiedo una cosa... Ma voi ragazzi/uomini italiani pensate di essere tanto speciali???


    Onestamente non credo che l'articolo in questione si sia arrogato chi sa quale pretesa.
    E' solo l'opinione di Qualcuno che si è espresso in base ai propri gusti e che ha anche preso le difese delle ragazze italiane LODANDOLE.

    Personalmente credo che non ci sia nulla di superficiale nella bellezza.
    Anzi, se dovessi cercare la Verità, lo farei sempre andando a caccia della bellezza, sinonimo di perfezione ed equilibrio.
    Proprio come il cerchio.
    Ma probabilmente la nostra amica non capirà a cosa mi riferisca.

    Se c'è qualcuno di superficiale, forse è la lettrice che non ha capito cosa realmente cerchi un uomo in una donna.
    E basta veramente poco:

    CHE NON ROMPA I XXXXXXXXXX

    RispondiElimina
  117. Eccolo il "filosofo" di turno... Maestro del tirare fuori un discorso che non centra UNA CIPPA con ciò che ho detto io..."blablablabla La bellezza non è superficialità anzi cercarla è simbolo di una sensibilità interiore sviluppata è come andare alla ricerca della perfezione ed equilibrio che sono ,per esempio, rappresentate dalla figura del cerchio....blablablabla..." Senti carino chi non capisce sarai tu.. Di quello che ho detto avrai capito si e no un terzo...! E per rispondere alla tua lodevole teoria sulla bellezza ti cito uno che di sicuro qualcosa più di te la sapeva (non pretendo che tu capisca visto che non ci sei riuscito nemmeno con il mio commento) "Nessuno sa che cos'è la bellezza. L'idea che la gente si fa della bellezza, il concetto stesso di bellezza, mutano nel corso della storia assieme alle pretese filosofiche e al semplice sviluppo dell'uomo nel corso della sua vita personale. E questo mi spinge a pensare che, effettivamente, la bellezza è il simbolo di qualcos'altro. Ma di cosa esattamente? La bellezza è simbolo della verità. Non dico nel senso della contraddizione "verità/menzogna", ma nel senso di cammino di verità, che l'uomo sceglie."


    La vostra continua ostinazione nel credere che noi siamo le ARPIE BRUTTE E ODIOSE rompi******* e che voi siete dei santi martiri costretti a sopportarci è veramente redicolo... Ma siamo ancora ai tempi del medioevo???? Oggi figete di esservi evoluti e di avere la MENTE APERTA ma siete sempre i soliti maschilisti... Visto che molti di voi amano le svedesi o le nordiche in generale invece di fissare solo tette e culi e di cercare LA BELLEZZA SINONIMO DI PERFEZIONE,RIGORE ED EQUILIBRIO guardate come si comportano i loro uomini... SE le donne italiane sono così come le descrivete è anche per colpa vostra! Con questo vi saluto perchè tanto mi sembraqui si parla con i muri.... Rimanete pure con le vostre teorie assurde e perchè no emigrate in massa nel paese con più tette e culi perfetti sicuramente finchè ragionate con l'organo riproduttivo vi basterà quello per essere felici.... LA BELLEZZA E LE DONNE CHE NON ROMPONO I ******** come afferma l'utente qui sopra è la risposta per un mondo con felice!

    RispondiElimina
  118. Pier Ferdinando12 agosto 2011 23:34

    Cara Amica,
    sono stato pungente, perchè ho interpretato nelle tue parole e nell'uso del maiuscolo una sorta misandria.
    La verità è che sono stufo di ragazze volgari (NON E' IL TUO CASO), vuote che vanno contro gli uomini per partito preso e marciano sotto la bandiera di un femminismo (travisato) che vuole sminuire la figura maschile.
    Ecco, forse ho esagerato.
    Me ne spiace.
    Ma non dirmi che non ho capito quello che hai scritto.
    “SMETTETELA DI CREARE CLASSIFICHE COME QUESTA CHE SERVONO SOLO A MOSTRARE QUANTO SUPERFICIALI, PROVINCIALOTTI E MASCHILISTI SIANO CERTI UOMINI”, è un po' pesantino.
    E articoli come questi devo essere presi per quello che sono: voglia di leggerezza.
    Se poi nei commenti molte persone lamentano esperienze travagliate, vuol dire che sentono la necessità di sfogarsi e confrontarsi.
    Infondo l'amore è cieco.
    Chi può sapere cosa ci riserva il domani.
    Italiana, Russa o Spagnola. Se ti innamori...sei fregato ahahahahah

    Comunque l'aforisma sulla bellezza che hai portato non è mica un estratto di un saggio filosofico,
    ma una frase ad effetto data da un attore (poi diventato regista) che, guarda caso, deve essere incastonato in una società ed una cultura Fortemente COMUNISTA e Fortemente RUSSA.

    RispondiElimina
  119. Le donne sono tutte "uguali". Nessuna ti da niente per niente.
    Es. prendi una povera e senza cultura dagli il benessere, i soldi e se vuoi metti la cultura e diventa pure lei "poco attraente" per chi cerca un anima gemella e non solo sesso!
    Significa: inizia a comportarsi come le occidentali "benestanti"!.
    Insomma, una prostituta rimane tale ed il fatto che non si venda perché no ne ha bisogno non cambia.
    Sono in parte d'accordo con l'ultimo post di Ferdinando
    Il succo di tutto resta nella cultura industriale che porta a cercare la posizione sociale nelle donne e "l'amore"(nel senso anche di sesso!) negli uomini.
    Il resto é una conseguenza.
    Insomma se queste donne diventano" acide"(cercano "il pollo" benestante) c'è un motivo!
    Ma cosa più importante: andare all'estero non risolve niente!

    RispondiElimina
  120. Salve a tutti, tutti i discorsi sopra non sò a cosa possano servire, stà di fatto che io se avessi dovuto credere in una donna Italiana a quest'ora (ho 38 anni) sarei stato già sposato, dopodichè divorziato e con un figlio da mantenere e una parassita (lei) che pretende di essere mantenuta. Fortunatamente Stò da 11 anni insieme a una ragazza dell'Ecuador, carina, semplice, genuina e lavoratrice. Abbiamo un bimbo e siamo quindi Mamma e Papà felici e contenti.

    RispondiElimina
  121. Salve a tutti. Leggendo un pò di commenti postati dagli uomini si evince una cosa: che molti vanno sempre in bianco perchè, pur essendo ragazzi normali, cercano sempre e solo la strafiga, e questo tipo di ragazza ovviamente potendosi permettere di meglio non li calcola. Scusate lo so che per qualcuno suona brutto sentirsi dire così ma purtroppo bisogna rendersi conto che la realtà è questa. Non nego che nell' est europeo sia molto più facile per un uomo italiano accalappiarsi una ragazza molto bella rispetto che in Occidente e anche in Italia. Ma non scordiamoci che quelle sono donne che vengono da una condizione di vita molto difficile e che hanno vicino uomini alcolisti, scansafatiche e molto spesso anche violenti. E' normale quindi che siano più accomodanti di noi pur di avere la possibilità di andarsene e di migliorare la loro vita. Tornando al tema della discussione, credo che, restando in Italia, ognuno debba considerare oggettivamente i propri limiti. Se io non sono una diva del cinema o una modella, è chiaro che difficilmente posso ambire al figo supersonico, ma devo un attimino contenere le mie pretese. E lo stesso vale per i maschietti....( il termine "maschietti" non vuole assolutamente essere usato in tono dispregiativo ) ! Un abbraccio a tutti

    RispondiElimina
  122. Sono in parte d'accordo con Pensiero libero.
    Questo è vero probabilmente per le donne che vengono scelte.
    Ma un uomo è più della sua bellezza.
    Un uomo è coraggio, forza, soldi, sorrisi, carisma, intraprendenza.
    Lui deve conquistare.
    E lo fa grazie al suo carisma.
    Per le botte da una volta e via...beh, per quelle la bellezza è al primo posto.
    Però poi vengono fuori figli che la bellezza non può far crescere da sola.
    Purtroppo la vita è così.
    Ne buona ne cattiva.
    Siamo noi umani che l'abbiamo snaturata e ci aspettiamo di essere al centro dei suoi progetti.

    RispondiElimina
  123. Perdonami Leonardo ma il tuo commento denota un maschilismo dei peggiori. Stai dicendo che una donna nel corteggiamento deve solo essere bella, mentre un uomo può anche sfoggiare altre qualità ( forza, coraggio, lealtà, ecc...). Beh ti ricordo che anche una donna non è solo un corpo, ma può avere racchiuse in sè tante altre doti se vogliamo più importanti dell' aspetto fisico nella costruzione di un rapporto. Il problema resta sempre lo stesso: per quanto una persona possa essere piena di buone qualità, se fisicamente non ci piace non ci vogliamo costruire nulla assieme. E se questo ragionamento vale per gli uomini, non vedo perchè non possa riguardare anche noi donne. Liberissime, come voi, di scegliere chi ci piace e non CHI CI SCEGLIE !

    RispondiElimina
  124. PensieroLibero veramente è stato scientificamente provato che la donna si accoppia con l'uomo che più la eccitata (e quindi parliamo di fisico), ma che poi ricada su quello che possa assicurare un futuro migliore ai propri figli.

    E quindi la donna, PIU DELL'UOMO (e la società paritetica è solo un concetto astratto nella antropologia), vola sul fiore più sicuro. Anche se esso è di una bellezza "accomodante".

    Ecco perchè uomini brutti posso avere al fianco donne fisicamente di un altro pianeta.

    Non possiamo fare il discorso inverso.
    Avete mai visto un uomo bellissimo accompagnarsi con una donna bruttina?
    Che cosa ci guadagnerebbe l'uomo nel "dover badare e prendersi cura" di una donna che non faccia parte del suo calendario erotico?

    tempo fa ho letto un il libro di un cinofilo che sintetizzava il rapporto uomo cane a cibo e sesso.
    Diceva che per comprendere il comportamento di un cane bisogna avere chiare due cose:

    il cane instaura un rapporto con te per via del cibo che gli dai. Gli fai capire che stare con te è conveniente.
    Anche quando lo chiami lui si avvicina perchè fondamentalmente il suo cervello gli suggerisce che potrebbe esserci una ghiotta sorpresa.

    E poi il sesso. Un cane in amore, pensa a riprodursi. Punto. Non lo si può distrarre neppure con le migliori leccornie.

    Ecco, noi non siamo molto diversi.
    Nel tempo abbiamo impellicciato la nostra figura di finte necessità, ma tutte si possono riassumere nella parola sopravvivenza.

    E mi spiace dirlo, ma perchè nei calendari non vengono messe donne brutte, con cellulite, nei grossi sul viso come Vespa, basse e asimmetriche?

    Per un uomo è difficile tenere a freno la sua libido allo scopo di essere fedele, figuriamoci se potrebbe placarla scegliendo una donna brutta, ma che abbia altre qualità.
    Quelle sono le amiche.
    E di loro c'è sempre bisogno.

    Riassumendo, oggi giorno le donne sono molto più libere di scegliere chi più le aggradi (avveniva anche prima con CORNA gigantesche ma invisibili) ma un uomo bruttino ha sempre delle chance fin tanto che sa essere uomo e dimostra di saper stare al mondo ... magari da leader. Sarebbe il massimo.

    RispondiElimina
  125. Inoltre, avete mai visto come diventa una ragazza quando vede un cantante che a lei piace...a cosa è dovuto il suo isterismo, alla bellezza inesistente di un cantante?
    Il panorama italiano è pieno di cantanti mediocri fisicamente.
    Praticamente quasi tutti!

    RispondiElimina
  126. mio dio,parliamo seriamente una buona volta!
    esiste ancora qualche essere umano su questa terra che si prende le italiane che non sia un pusher marocchino che cerca la cittadinanza italiana o un senegalese morto di fame?
    chi se le fila più?
    ecco le caratteristiche delle italiane:

    1)se la tirano tutte

    2)mediamente sono nane,obese,pelose,fianchi larghi stile mulo,culo basso e cadente,piene di cellulite e con il viso che ha più crateri della luna( che occultano con quintali di fondotinta)

    3)si vestono da prostitute anche per andare a comprare il pane con quintali di trucco sul viso e vestite da prima donna e poi si lamentano se gli uomini ci provano (se ti vesti da mignottona con le tette mezze di fuori cosa pretendi? che l'uomo volga lo sguardo altrove? mah!)

    4)sono quasi tutte disoccupate,ignoranti,l'unico libro che hanno aperto in vita loro lo hanno sfogliato per vedere se aveva abbastanza pagine per alimentare il fuoco del caminetto,sono grezze,vivono dei programmi di maria de filippi.

    5)anche se sono brutte come la fame snobbano i bei ragazzi,non perchè non ne siano attrattae ma solo perchè così possono riempire il loro ego frustrato e dire a se stesse che anche loro sono belle e hanno diritto di vita e di morte su tutti,per non parlare dei punti che acquistano davanti alle altre amiche oche,per cui sia che sei bello sia che sei brutto con le italiane è la stessa cosa,dipende dalla fortuna del momento.

    6)pretendono il riccone,bellissimo,calciatore,famoso,con il pene di 30cm,muscoloso,dolce ma allo stesso tempo sadico ma le italiane in cambio cosa sono e cosa offrono? non sanno fare un discorso che vada aldilà dell'ultima puntata di beautiful,non sono simpatiche perchè sempre perennemente incazzate con tutto e tutti,fisicamente sarebbe più gratificante toccare un orango tango che il loro sedere enorme.

    7) non fanno mai un minimo di autocritica,sono pronte a rifiutare uomini in modo sprezzante additando mille difetti che in realtà sono quasi inesistenti,quando loro stesse a livello fisico e per cultura sono l'equivalente dell'uomo di cromagnon dopo una ceretta fatta dall'estetista.

    8)vi giuro a volte vedo donne in calabria che se la tirano che non capisco se sono uomini o donne,mi ci vogliono dei minuti di osservazione e per alcune sono sicuro che potrei capirlo solo se fossero denudate completamente.

    naturalmente riceverò mille critiche dalle donne italiane,quindi dirò per prima cosa sò già da me che le italiane non sono tutte così,che ce ne sono anche di decenti,ma qua si discute sulla maggioranza non sulla minoranza...la maggioranza delle donne italiane purtroppo è come l'ho appena descritta.

    RispondiElimina
  127. Non so dove vivano certe persone, davvero. Nella vita reale non le sento mica queste cose. Come non vedo tutta questa maggioranza di mostri obesi con il culo da mulo.
    Ho amicizie un po' in tutto il mondo, diciamo da occidente ad oriente e sapete una cosa? Anche gli uomini all'estero si lamentano delle proprie donne. Come ho conosciuto uomini che stravedono per le italiane.

    In più cosa vuol dire che tutte vogliono l'uomo ricco? Sinceramente, io vedo gente normalissima che si sposa e si ama pur non essendo ricchissimi. Ragazze della mia età (ho 24 anni) che escono con ragazzi che non hanno il ferrari e il portafogli stracolmo di banconote di colore viola. Volete sapere un'altra verità sconcertante? Anche le donne estere guardano al portafogli e alla bellezza dell'uomo! Non lo dico per invidia da italiota, ma perchè è un dato di fatto. Il mondo è paese alla fine. Esistono donne avide, come no ovunque sulla terra. Cribbio siamo 6 miliardi, vorrei ben vedere.

    Poi questa storia che le altre sono accomodanti è una rottura. Chi ragiona così è il tipico italiano medio, non tanto diverso dalle italiote che odiate. Una donna che lavora è una donna senza cuore e sentimenti? Mentre la casalinga no? Bè complimenti, se ragionate così siete praticamente il tipico uomo italiano che vuole una donna-mamma che regga loro il moccolo.
    Deo gratias, non tutti sono così. Il mio ragazzo (italianissimo) ha una mentalità molto più aperta.
    Altro ragionamento da italiano medio è l'ipocrisia della disponibilità. Una donna la da al primo appuntamento? E' una prostituta. Non la da subito? Preziosa che se la tira da qui a Perth. Ma decidetevi no!?

    In tutto il mondo esistono americani medi, inglesi medi, sloveni medi, arabi medi e così via. Come anche sul versante femminile.
    Credo che molti dei giudizi dati qua, siano soggettivi e ben poco obiettivi. Della serie: non riesco ad arrivare all'uva, ci rinuncio tanto è cattiva.

    RispondiElimina
  128. per harperlee
    salve carissima italiota,ne ho sentite di banalità,ma mai così tante tutte insieme come quelle che hai scritto.

    1)io non parlavo di donne italiane casalinghe,ma di complete nullafacenti che vivono alle spalle degli uomini,che a casa hanno la colf (pagata dal marito naturalmenta)....e queste donne che sono il 90% delle italiane e hanno anche il coraggio di chiamarsi emancipate,ma andate a prendere una zappa e fate un onesto lavoro invece di fare le parassite sociali degli uomini italiani,prendete esempio dalle svedesi che lavorano sodo sia a casa che fuori e che quando conoscono un nuovo ragazzo non hanno il braccino corto come voi che pretendete vi offra la cena,ma sono le donne svedesi ad offrire la cena all'uomo appena conosciuto,siete emancipate solo nei sogni,la parità la tirate fuori solo quando vi conviene (vedi quote rose al parlamento e altre amenità simili),ma guardacaso quando si tratta di corteggiare siete più passive di un merluzzo surgelato,vi aspettate regali,cene,scarrozzamenti in macchina da parte dell'uomo ma voi non fate niente,vergognatevi!

    2)che l'italiana disponibile alla prima sera sia una prostituta è una invenzione delle italiane per mascherare il fatto che tirandosela possono avere più corteggiatori contemporaneamente e spremerli come limoni,fatevi un esame di coscienza,perchè con questi ragionamenti fate davvero pena,non è un caso se i matrimoni tra uomini italiani e donne straniere è sempre in crescita mentre tra italiane e stranieri è stabile e in quota molto minore.

    3)sul giornale times sono usciti articoli su quanto le italiane aspirino a diventare oche veline,superficiali e ignoranti,siamo sputtanati in tutto il mondo per la mentalità delle italiane e siamo ancora qua a parlarne?

    p.s. che cambierete mentalità solo quando capirete che non vi fila più completamente nessuno,ma è già troppo tardi,gli italiani non si sposano più e se si sposano lo fanno con straniere,credo sia quello che più vi meritate visto il vostro comportamento subdolo e superficiale.Mio dio,ma avete mai visto gruppi di donne italiane nei pub di londra? si mettono in un angolino tra di loro aspettando di avere le file di corteggiatori sentendosi delle super fighe,nessuno le calcola,mentre le donne inglesi sono loro a proporsi e si divertono un mondo,queste stesse italiane tornano in italia dicendo che gli inglesi sono freddi ed addormentati e che le inglesi sono tutte troie...( della serie rosicano da morire).

    RispondiElimina
  129. Anche noi uomini siamo viziosi e superficiali. Chi ha la fortuna di avere sex appeal si permette il lusso di comportarsi da "maschio alfa" e spesso non pensa minimamente di legarsi. Di contro le bellezze nostrane sono attratte da leggerezza e superficialità. Il belloccio italico riesce ad avere un gran numero di relazioni con le nostre connazionali indipendentemente dalla sua cultura, dal suo intelleto, dalla sua simpatia, da quanto ci sa fare. Del resto quando gli ormoni si fanno sentire, noi uomini non andiamo certo alla ricerca di cultura e intelletto. Siamo esseri fisici, uomini e donne. Ma dato che veline e tronisti rappresentano l'eccezione e non certo la regola, è facile percepire una certa insoddisfazione che coinvolge entrambi i sessi. Benessere e media ci hanno portato a questo punto, non ci basta mai. In Italia siamo bombardati da stereotipi di bellezza che non si riscontrano in nessun'altra parte del mondo. La velina vuole il tronista e viceversa, abbiamo metabolizzato questa cultura. Anche la cacciatrice di dote obbedisce alle regole che ci hanno imposto per anni, se non è bellezza è benessere. Le donne più belle del mondo? Le italiane che detestano la De Filippi.

    RispondiElimina
  130. Sono una "ragazza" italiana di 35 anni. Leggendo i vari commenti degli uomini italiani in questa sezione mi viene in mente una sola cosa: che l' emancipazione femminile vi ha devastato sotto ogni aspetto ( personale, sentimentale, sociale ). Perchè trovate scandaloso il fatto che oggi una donna voglia decidere liberamente chi le piace e con chi vuole stare ? Pensate davvero che se si tornasse indietro le cose andrebbero molto meglio ? Prima della rivoluzione del 68 una ragazza te la dava solo dopo che la sposavi, e se si sposava il più delle volte non era certo perchè ti amava, ma perchè un tempo il matrimonio per una donna era l' unica via. Voi vi dovreste sentire lusingati dal fatto di essere scelti da una donna in carriera e indipendente, invece di criticare tanto le donne così. Perchè sono quelle le donne che, se stanno con qualcuno, ci stanno per amore. Le tante bamboline dell' Est Europa che vengono qui da noi in cerca di marito sono senz' altro donne gradevoli e affascinanti, ma sappiate ( se non l' avete ancora capito ) che il più delle volte sposano un italiano per fuggire da una situazione disperata e non certo perchè sono pazze di lui. Se non siete all' altezza di reggere il confronto con una donna bella e di carattere, il problema è soltanto vostro, è inutile che ve la prendete con noi donne. Concludo dicendo che io sono fidanzata con un ragazzo slavo più giovane di me, e lui apprezza tantissimo la mia ambizione ( accompagnata però alla dolcezza e alla sensualità ) e la mia voglia di realizzarmi non solo ai fornelli. E dice anche che le ragazze che ha avuto prima di me erano tutte sue connazionali ed erano insensibili, fredde, egoiste e .....vabbè, non la dico perchè è una brutta parola.... Ciao a tutti !

    RispondiElimina
  131. Leggere questi post è come assistere alla fiera delle assurdità. Leonardo dice che gli uomini italiani cercano donne non superficiali ma poi dicono che loro ambiscono solo a bellezze da calendario....come potete pensare che una donna carina ma anche intelligente e non superficiale si rapporti seriamente a uomini come voi ? E poi avete mai riflettuto almeno per un attimo sul fatto che se in Olanda, Inghilterra, Germania, Svezia o Russia gli uomini scopano di più e molto più facilmente è soprattutto perchè loro non si comportano come il tipico maschio italiano, che davanti a una donna emancipata e sessualmente libera ha un moto istintivo di rigetto. Voi maschi italiani non avete nulla da offrire alle donne. Siete bigotti, moralisti, egoisti, viziati, presuntuosi, arroganti, maschilisti, attaccati alle gonne della mamma vita natural durante. Non vi va mai bene niente: se trovate la brava ragazza dite che vi annoia, se trovate la stronza dite che è perfida. E come se non bastasse siete anche brutti. Trovare un uomo bello in Italia è una vera impresa. Bisogna investire tempo e denaro per viaggiare in tutta la penisola !! Se ve ne andate via tutti ci fate solo un favore perchè ci avete rotto le palle !

    RispondiElimina
  132. Pensiero Libero,
    non credi che gli stranieri facciano l'amore con le loro conterranee?
    Se esse sono emancipate e gli uomini italiani le preferiscono alle italiane, come possono gli italiani stessi non saper apprezzare una donna indipendente?
    Se avessi letto molti altri commenti, avresti capito meglio il pensiero di chi ha commentato.

    RispondiElimina
  133. Io ti parlo da donna italiana emancipata e sessualmente libera, e con amiche che sono come me. Attraverso la nostra esperienza ti posso dire che l' uomo italiano non apprezza affatto una donna molto libera nei costumi e nel vivere la sua sessualità, specialmente se la donna in questione è italiana. Infatti io e queste altre donne che ho conosciuto siamo riuscite a tessere rapporti sereni solo con uomini stranieri ( dell' est, per la precisione ).Insomma, se ad essere intraprendenti sono le straniere tutto ok. Se lo fanno le vostre connazionali allora è pericoloso. Questo discorso noi donne italiane non lo accettiamo più ! Tra l' altro le donne straniere, quando vengono a vivere stabilmente in Italia, dopo un pò di tempo diventano come noi e la ragione di questo è evidentemente il comportamento degli uomini italiani, che fa sì che le donne solari ed estroverse dopo un pò mettano delle difese per proteggersi dai giudizi o dagli assalti maschili. All' estero infatti, diversamente che da noi, una donna emancipata non è vista unicamente come una preda sessuale usa e getta.

    RispondiElimina
  134. Mi chiedo come sia possibile che nella classifica di sopra delle donne più belle compaiano anche le italiane. L'eccezione (Bellucci ecc.) non basta a cambiare la regola!!!. Se parliamo di bellezza non le si può proprio prendere in considerazione..mediamente basse, assolutamente fuori forma. Le si vede "navigare" a stento su zatteroni per guadagnare qualche centimetro. Complessivamente volgari..Se poi si va oltre l'aspetto esteriore e si prende in considerazione il livello culturale allora il paragone con il resto d'Europa diviene addirittura mortificante per le povere italiane. La loro volgarità è manifesta quando aprono bocca. Possono esprimersi solo in un pessimo italiano...al contrario delle loro coetanee europee che padroneggiano almeno 3, 4 lingue. Fortuna che l'uomo italiano lo ha ben capito...e cerca altrove la sua dolce metà.
    Io addirittura pur di togliermele davanti mi son trasferito all'estero...ed è tutto un altro vivere!!!

    RispondiElimina
  135. ciao a tutti voi,di belle ce ne sono in tutto il mondo......ma io senza nessun dubbio....adoro le sud americane....ne o avute diverse di ragazze di quei posti,brasile,argentina,paraguai,uruguai,e son quasi tutte belle,si e vero ci sono anche quelle dell est europa....ma la maggior parte fredde come un cubetto di ghiaccio....allora preferisco le thailandesi,filippine,vietnamite,birmane....dipende se uno gli piace l esotico o amo la bachata,o il samba cmq dove si va si va in quei posti vai sempre bene....

    RispondiElimina
  136. Guardate che anche noi facciamo volentieri a meno di voi uomini italiani credimi ! siete bruttini, scuri, pelosi, con nasi bitorzoluti, i pochissimi ragazzi e uomini belli che ci sono in Italia sono tutti impegnati e inscindibili dalla loro dolce metà, e anche se voi altri rimasti sul mercato ( per ovvi motivi ) vi strappate i capelli dalla rabbia e vi sfogate gettandoci fango addosso, noi donne italiane
    ( consapevoli del nostro valore fisico e morale ) non ci sprechiamo con chi ci fa cagare e ripieghiamo all' estero, stà tranquillo ! Bye ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma che ci fai ancora qui XD

      Elimina
  137. un'uomo che nel 2011 si prende un'italiana e' da ricovero.
    volgari,aggressive,superficiali,attaccate solo al denaro, complessate,e altri mille difetti.
    donne talmente deluse dall'uomo , che diventano deo mostri, non riescono piu' a rapportarsi con l'altro sesso , arrivando ad odiarlo.la danno la prima sera per un drink, una cena,un pezzo di coca.donne malate che hanno 40 anni e cercano ragazzini di ventanni, perche con uomini della loro eta' sono prese dal terrore.talmente deluse da andare con ragazzi di colore che nemmeno parlano l'italiano, solo per il fatto che si fanno comandare , e appena fatto si prendono un calcio nel sedere e stanno zitti.donne che si fanno 9 ore di aereo x andare a fare turismo sessuale a pagamento.chiedete delle italiane che vanno all'estero cosa combinano, mentre qua fanno le sante.solo bugiarde e false.potrei continuare all'infinito ma non c'e bisogno, ormai sono conosciute da tutti, e sono alla disperazione.ps:qua parla un bel ragazzo che ha una donna meravigliosa moldava, integrata a meraviglia, bella elagante, educata con sani principi, che non fuma, non si ubriaca, e non pippa cocaina, ma si fa un culo dalla mattina alla sera, anche potendo fare la fotomodella , o la mantenuta come tante nostre italiane:)

    ancora che le lasciate parlare queste false italiane????!!

    RispondiElimina
  138. Purtroppo devo dire che se le donne si comportano così è per colpa degli uomini che hanno dato loro eccessiva importanza. E' nella natura stessa della donna quella di rendersi "preziosa" quando si accorge di essere fortemente desiderata. Se gli sbavoni italiani avessero avuto più dignità e ritegno non saremmo arrivati a questo punto. Questo è. La situazione non è rimediabile perché gli italiani sono troppo minchioni. Occorre cercare molto bene tra le (ahimè, pochissime) ragazze con buona educazione e sani principi che non si trovano certo nelle discoteche il sabato sera.
    In alternativa consiglio di eliminare la voce "donna" dal vostro vocabolario e di dedicarvi a sane attività che vi impediscano di pensare continuamente (ed inutilmente) a loro.

    Tanti saluti a tutti da Patello!

    RispondiElimina
  139. Le italiane guardano solo i soldi che hai ma attenzione pure alle ragazze dell'ecuador spendaccione e traditrici in segreto. Non riescono a tenere un soldo spendono tutto in vestiti e lasciano le case da schifo. Ne ho conosciute parecchie da evitare

    RispondiElimina
  140. Ho conosciute ragazze argentine e russe e devo dire che ha ragione chi dice che le italiane se la tirano e sono troppo burine.

    Non solo, io non ho mai conosciuto donne che se la tirino tanto quanto le italiane e che abbiamo quell'atteggiamento da femminismo lesbico e misandrico. Nel resto del mondo sono proprio le donne emancipate, quelle che non si fanno mettere i piedi in testa dai maschi, che mantengono con orgoglio grazia, educazione e gentilezza visto che essere "forti" non significa anche essere volgari e maleducate.

    In realtà in Italia le donne se la tirano ma non mostrano affatto di essere emancipate. Da una parte se la tirano e schifano un maschio ancora prima di conoscerlo guardandolo dall'alto in basso e dall'altro sono ancora legato al sogno di essere sposate a qualcuno di ricco che le mantenga e di avere la servitù in casa e al minimo problema fanno le "ragazzine isteriche"

    Le italiane dovrebbe passare un po di tempo all'estero e parlare della condizione femminile con le donne di altre nazioni per rendersi conto di quanto sono ridicole con il loro modo di fare.

    RispondiElimina
  141. Ho letto quasi tutti i vostri post..interessante!
    Ho 36 anni e ho viaggiato molto..tipo una trentina di nazioni..classifica un po cosi-cosi..penso che di italiane ci siano di carine come di meno carine, intelligenti e meno intelligenti, insomma sono nella media..di straniere ce ne sono di poco affidabili,(tipo rumene),casiniste(brasiliane), si sentono le top(inglesi)e altro..vi lascio una mia classifichina, naturalmente basandomi solo sul mio gusto estetico..
    10 Senegal-Costa D'avorio
    9 India
    8 Peru-Cile
    7 Marocco-Tunisia
    6 Giappone
    5 Kazakistan-Russia
    4 Malesya-Vietnam
    3 Scandinavia(Svezia-Finlandia-Norvegia)
    2 Estonia-Lettonia-Ucraina
    1 Venezuela-Colombia
    Non ho messo le mie amiche italiane, ma non vuol dire niente perche alla fine quando si trova la persona giusta non conta la nazionalita, il colore o la religione!
    Parlando di uomini Italiani..so che molti sono cafoni-arroganti per poi essere gelosi-possessivi..se posso do un consiglio, prima di conoscere delle ragazze connettete bene i neuroni, per presentarvi nel migliore dei modi! Grazie comunque x chi mi ha letto, bye Alex!

    RispondiElimina
  142. Ho viaggiato molto e vi propongo le mie città top:

    Murmansk (Russia)
    Non racconterò nulla per non passare per mitomane, ma chi c'è stato capirà cosa intendo.

    Riga (Lettonia)
    Da fare nei periodi nei quali i napoletani non hanno vacanza, percentuale figa impressionante, a inizio serata in alcuni locali si sfiora l'80% di ragazze...e molto belle. Disponibili ma solo se ci sai fare.

    Copenaghen (Danimarca)
    Bella città, belle ragazze anche simpatiche e disponibili, parlando con gente del posto andando in città minori cresce il quantitativo di topa. Sorpresa per gli standard europei.


    Mi sento di dissentire sul Brasile: la percentuale di belle ragazze sul totale della popolazione è bassa.

    Riguardo alle italiane le belle sono poche in percentuale, se paragonate anche a molti altri paesi europei. Certo se siete stati negli States le apprezzerete di più al vostro ritorno :)

    RispondiElimina
  143. fanno bene le straniere a spennarvi, dato che le decantate così tanto.. e sminuite noi italiane

    RispondiElimina
  144. Quoto Alex al 100% eccetto per la classifica. Son morto dal ridere quando ho letto delle Rumene (verissimo)...e brasiliane (vero al 1000%)--> esperienza diretta.
    Ho ancora casini con una brasiliana dopo 10 anni..:))
    In ogni cas dai miei viaggi le ragazze più belle che ho visto sono le orientali/brasiliane...senza senso....poi se una donna o ragazza è bella...è sempre bella...che sia del sud-africa o amazzone..
    Conosco bene le italiane, ovviamente: nulla contro...in ogni caso sono sempre rimasto deluso...io non sono perfetto, tutt'altro, ma a differenza della gran parte delle straniere riescono a farti sentire in colpa per loro problemi e riversano su noi paranoie e guai della vita...più dai e meno ricevi e quando hai dato tutto tornano indietro al loro passato. Queste le mie esperienze e, badate bene che son fidanzato con una italiana (per quanto ancora non so...:))

    RispondiElimina
  145. Parlare di bellezza è ovviamente relativo, la bellezza c'è negli occhi di chi guarda...E' inutile generalizzare e parlare di "grande maggioranza" questo non esiste.
    Ognuno sceglie cioè che è un fedele rispecchio di se stesso.
    A livello psicologico abbiamo un meccanismo importante che tutti noi usiamo, ed è la "proiezione". Quando una persona proietta una qualità inconscia su di altra persona , reagisce come se questa "QUALITÀ" davvero appartenesse a l'altra persona.... e non tenta di cercare nella sua psiche e trovare la causa di ciò' che piace o non piace su di lei o su di lui e da per scontato il fatto che questo "piacere o dispiacere" è un riflesso inconscio della sua stessa personalità.

    Di solito è compito di una vita, riconoscere le nostre qualità inconsci (che noi consideriamo difetti o tratti caratteriali degli "altri" e che sono state represse nell'infanzia) e accettare la loro consapevolezza. Solo allora potremo percepire la vera identità di un'altra persona e non lasciare un rapporto appena sorgano problemi o fino a farli diventare sempre più gravi, Altrimenti incontreremo lo stesso tipo di ostacoli nel rapporto successivo.

    Io sono una ragazza dal Ecuador e sono da 5 anni assieme a un ragazzo italiano e tanto lui come io ci troviamo molto bene ma alla base del nostro rapporto c'è molta comunicazione ,sincerità, rispetto ma oltre tutto AMORE.
    E non penso che lui stia con me per che trova che "le italiane siano delle...no coment" ma perché ci siamo trovati nel nostro percorso di vita è capitato cosi.
    E se ci troviamo molto bene come ho già detto è perché bisogna essere molto sinceri prima con se stessi per riuscire a stabilire un rapporto equo.
    Del resto sui temi più banali tipo mandare avanti una famiglia, ognuno deve dare ciò che occorre per un rapporto equanime ;tutti e due a contribuire economicamente, a fare le pulizie di casa,a amministrare i soldi,a fare proietti ad essere confidenti insomma ad essere ENTUSIASTI ogni giorno per la vita di copia e per il futuro assieme. Riaguado il sesso tra noi Del 1 al 10 mmmmmm 100!, creatività,dolcezza,tanta passione! e cercare di tenere al più lontana la monotonia.
    Ps ;donne cercate di non trascurare la vostra apparenza anche quando siete in casa!
    Mi sono dilungata gia di molto... ribadisco dicendo che è un COLOSSALE ERRORE GENERALIZARE!!!! "Belli e Brutti" ce ne sono ovunque.

    RispondiElimina
  146. Ehmmmm le RUMENE???????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????

    RispondiElimina
  147. Sono una ragazza italiana di 23 anni, studentessa universitaria e mamma di due bimbe: una di 21 mesi e una di 4.Mi ritengo una persona dedita al sacrificio, alla famiglia e ai sani valori e principi che dovrebbero reggere la vita di ognuno di noi... Alcuni dei commenti precedenti mi hanno lasciata basita e a dir poco perplessa: non ritengo giusto procedere nel ragionamento attraverso omologazioni, generalizzazioni, superficialità e luoghi comuni. Non intendo offendre la sensibilità di nessuno e chiedo scusa se le mie parole possano urtare qualcuno, ma non penso affatto alle donne italiane come me in questi termini. Al di là dei fattori che possono influire sul tema che si sta affrontando (sviluppo sociale e culturale, stato di benessere economico, effetti della rivoluzione femminista e dell'emancipazione), ritengo doveroso ribadire quanto già detto e cioè che bisogna tenere conto delfatto che ciò che si verifica all'interno del nostro paese è lo stesso che avviene anche nel resto del pianeta...Le caratteristiche di donne e uomini sono le stesse in tutto il mondo..uominie donne belli, gentili e seri e sistono in tutto il mondo... Per quanto riguarda la mia esperienza, posso dire che per far sì che la mia relazione vada avanti ogni giorno mi metto in gioco con pazienza, gentilezza, sacrificio e tanto amore. Un'ultima parola:la famiglia e l'amore sono la parola chiave in ogni paese,anche nel nostro. Ciao a tutti.

    RispondiElimina
  148. mi dispiace, davvero,ma quanti anni avete?... mah, forse ho sbagliato posto...ma sarete tutti un pò frustrati? nooo? mi sa proprio di si. Bene, ho quarant'anni, donna, italiana, non sono pelosa, dimostro molto meno della mia età anagrafica e udite udite: non mi trucco quasi mai, neppure quando esco la mattina alle sei per andare a lavorare tutti i santissimi giorni! Vivo con il mio compagno, non sentendo peraltro il bisogno impellente di sposarlo legalmente (immagino che diversamente secondo il vostro micro cervello sottindenderebbe fini poco nobili), sostengo insieme a lui tutte le spese di gestione e...mi capita incredibilmente di pagare anche possibili uscite fuori...incredibile!! Ma sono una donna fuori del normale! Più unica che rara! Fortunato che è il mio uomo! E invece no!!1 N econosco a decine, a cominciare da mia madre e prima di lei mia nonna e tante altre donne...italiane che conosco! Conosco una ragazza ad esempio che con il suo lavoro ha pagato gli studi al suo ragazzo per buona parte del suo iter universitario, ora lui è ingegnere, lavora e stanno ancora insieme! Vergognatevi piuttosto, non mi stupisco a questo punto che ogni donna di BUON senso vi ignori, non illudetevi pensando che sia per i soldi o la prestanza fisica, qui è proprio la materia prima che manca altrochè! Ooops... per finire, anche se sono italiana(povera me) sono comunque una bella donna, INCREDIBILE!E....anche se sono italiana, non sono bassa, ho i capelli biondi e gli occhi verdi...ma dai? Come tante altre donne italiane? N on ci posso credere!! CIAO SFIGATI!!! Giulia

    RispondiElimina
  149. Italia... ma per piacere XD

    RispondiElimina
  150. H0 44 anni e un po di esperienza con le donne e devo dire a parte la bellezza a volte discutibile come donne siamo messi male qua in Italia, basta andare in qualsiasi paese del mondo per rendersene conto.

    RispondiElimina
  151. Venezuela su tutti. Poi Cuba, Estonia, Bielorussia, Repubblica Dominicana, Brasile, Argentina,

    RispondiElimina
  152. ma secondo me se alle italiane interessano piu i soldi rispetto alle altre donne del mondo è proprio perchè,come condizione sociale,le donne in italia sono POVERISSIME(e parecchio analfabete,che si credono intellettuali)-è da confrontare con il costo della vita generale,perchè in ucraina o a cuba una donna povera riesce comunque a vivere,non hanno lo stesso costo/tenore della vita che c'è in italia.

    secondo me ha ragione chi dice che cmq le donne prenderanno sempre quello che sta meglio economicamente.quanti nani pelosi con il conto in banca a 7 zeri sono sposati con belle donne?o vedi quest'uomo che si sposa 5-6 volte?ma che senso ha?vedete mai al contrario,una donna bruttina con un bell'uomo?non esiste.

    in italia il difficile rapporto uomo/donna-e lo si nota anche dai commenti delle donne,piene di frustrazione e cattiveria nei confronti degli uomini intesi come categoria sociale-non è affatto un problema culturale-religioso-altrimenti le Musulmane dovrebbero tirarsela da oggi fino alla MORTE e invece non succede,una volta mi capitò di conoscere due Persiane all'uni ed erano veramente dolci,disponibili,anche per fare due chiacchere senza secondi fini,un altro mondo rispetto alle nostrane,e dire che l'iran è uno dei paesi piu integralisti al mondo!

    il problema è che le donne in italia sono delle vere e proprie morte di fame:stanno a casa fino ai 35-40 anni,quasi sempre,siccome non trovano il ricco perchè i ricchi sono già tutti occupati,sposano il primo impiegato statale o burocrate di turno e mettono su una famiglia di cartone,vivendo con le corna addosso e infelici per tutto il resto della vita(perchè per le donne italiane fare sesso è sempre un grosso trauma,altro fatto davvero inspiegabile).

    sapete quando in italia i rapporti uomo/donna miglioreranno?quando le donne cominceranno ad andare a LAVORARE,e per LAVORARE,non intendo certo stare 6-8 ore sul pc a chattare su facebook rubando lo stipendio al datore di turno.allora comincerebbero a capire e ad avere valore verso sè stesse,ad avere rispetto verso gli uomini,che se non ci fossero morirebbero tutte di fame perchè nessun russo,tedesco,francese,inglese,asiatico,africano o sudamericano si piglierebbe mai una donna italiana per sposarla e metter famiglia.non le sopporterebbero!il problema è OCCUPAZIONALE.hanno meno da fare,piu tempo da perdere,piu tempo per credersi chissà chi,e si assuefano facilmente all'idea di fare la vita da MANTENUTE.è inutile che continuino a dire NON C'E'LAVORO(grande stronzata),se una donna ha voglia di lavorare va a fare qualsiasi lavoro,soltanto rubare o fare la prostituta è poco dignitoso(non mi verrete a dire che abbiamo oltre 500.000 Colf dell'est per puro caso,spesso fanno le colf a casa di donne italiche che NON LAVORANO,è allucinante!manco i servizi domestici hanno voglia di fare!).

    aspettare lo scemo di turno che vi mantenga a vita non vi aiuterà certo a migliorare l'esistenza.un uomo,anche sfigato che sia,un lavoretto riesce sempre a rimediarlo,sia socialmente che sessualmente,ma le italiane fin quando avranno poco rispetto di se stesse e degli uomini,continueranno a fare la solita vita di m****di sempre,diventando sempre piu acide,arroganti,presuntuose,cattive e paurosamente frustrate come si può notare non solo sul web,ma anche girando in città,nei locali o nei posti pubblici italiani.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sei andato giù pensate, eh?

      Elimina
  153. parlate male delle italiane solo xkè da un po' di anni nn sanno cosa farsene di voi,ormai sn indipendenti e questo vi rode,fanno bene a trattarvi male,visto quello ke le avete fatto passare e ke fate ancora! preferite le straniere solo xkè sn delle morte di fame ke vogliono essere mantenute e cn due gioketti e un po' di sesso vi abbindolano,e questo succede spesso cn gli uomini italiani ke sn dei gran fessi!!! kiamarle donne è un complimento,andate a lavorare e mantenetevi da sole cm fanno le italiane ke si spaccano il c...dalla mattina alla sera!!!

    RispondiElimina
  154. Le ragazze e donne ucraine sono, non dico le piu belle, hanno un gran cuore altre che italiane!!!!!!!!!!!!!
    Ahahahahahahah

    RispondiElimina
  155. Beh a giudicare dai commenti su questa pagina anche quanto a uomini l'Italia sta messa proprio male. Che amarezza

    RispondiElimina
  156. E poi...quanta frustrazione avete accumulato per parlare con così tanta rabbia, superficialità e volgarità? Le persone belle e brutte (dentro e fuori) esistono in ogni parte del mondo. Di uomini e donne magnifici io ne ho trovati tanti nella mia vita, italiani e non. Siete talmente brutti di dentro che nella vostra vita attirerete solo persone simili a voi. Buona fortuna uomini italici! Voi si che siete belli e valorosi :)

    RispondiElimina
  157. Le donne italiane sono viziate, se la tirano e, soprattutto, non sanno nemmeno lontanamente cosa sia la dolcezza (caratteritica femminile che fa impazzire noi uomini), trattano male anche in pubblico i loro mariti, fidanzati...interessate molto ai soldi, a se stesse e molto poco agli altri. Fanno i figli a 40 anni (perchè prima devono "realizzarsi" e "divertirsi" e poi cercano di recuperare la giovinezza perduta con sprezzo del ridicolo...
    Capaci di mandare a rotoli un matrimonio perchè si invaghiscono del primo incontrato su qualche chat..salvo poi chiedere al malcapitato ex maritino di mantenerle vita natural durante (con il beneplacito dell' italico Giudice di turno, spesso donna pure lei...)
    Le più belle sono le donne ungheresi,olandesi, danesi...sono belle, emancipate ma non stronze e poi hanno ancora il senso del rispetto per l'uomo(rispetto, non soggezione o sottomissione) sono dolci, romantiche il giusto...

    RispondiElimina
  158. Vi racconto la parabola.. sono così brutto di tratti e pelle olivastra che le italiane mi schifavano in massa..non volevano salire in macchina con me per schifo..mi chiamavano il mostro della palude, mi dicevano con te manco morta, fai schifo anche alla morte. Ero triste e emarginato..poi feci anche io un ultimo tentativo prima del suicidio andai in pellegrinaggio e scelsi l'Ungheria e grande fu il miraoolo trovai una bionda alta bellissima e sfarzosa oggi siamo sposati da 25 anni. E viaggiando ho imparato a avere pietà delle donne italiane poveracce impresentabili a Roma sempre vestite di nero anche in estate BASSE con un culo enorme e i TRATTI MASCHILI, mia moglie rimane sempre meravigliate per il tasso di COZZAGGINE che nota..è veramente un dramma. E' il bello che queste si permettevano anche di schifarmi..ma vi rendete conto che siete tra le più cozze del pianeta?? Oggi vi dico meglio essere gay che avere a fianco una cozza italiana, esaurita, petulante e impresentabile. Cari amici mandatele a cag..re fate un pellegrinaggio anche voi in Ungheria e grande sarà la luce che aprirà le vostre menti...

    RispondiElimina
  159. Purtroppo la fotografia delle donne italiane non lascia scampo !!!
    Ormai si stanno facendo tutte il cane da portare a spasso perché non hanno margini di speranza. Vogliono la luna (Principe azzurro, bello, ricco, ma tassista-facchino) e non trovano più nessuno, anche perché in fondo sono in genere brutte, noiose ed egoiste. La chiesa sta diventando un altro loro rifugio, sembrano smarrite. Rumene, Russe, Ucraine stanno prendendo (CON MERITO) il cuore degli italiani. E non dite che sono puttane. Quelle che italiane vedete come puttane sono solo DONNE, belle, senza moralismo, disponibili, che ti stimolano. A Roma vedo cose oscene ma le turiste ITALIANE (nord e sud) non sembrano meglio. Le giovani poi ignoranti e insignificanti senza futuro, anzi due : la CHIESA e un CAGNOLINO da portare a spasso

    RispondiElimina
  160. Credo,da quello che ho potuto vedere in giro,che le donne migliori sia fisicamente che caratterialmente siano le donne dell'est(polacche,croate,russe).
    Mi piace guardare anche le donne arabe che girano nelle strade italiane;anche se portano il velo si intravede uno splendido viso(non sempre,ma quando capita rimango affascinato dal loro aspetto)dagli occhi scuri,carnagione normale e bocca sensuale!Unica pecca è che anche le più carine arrivano spesso da famiglie con retaggi culturali musulmani che io paragono a quelli del medioevo!
    Quando invece d'estate girano le turiste del nord europa anche lì rimango affascinato dai loro colori tipici poco diffusi in italia se non nel settentrione!
    Non critico le ragazze italiane per il loro aspetto,poiché ho avuto solo ragazze italiane...ma riguardo al carattere di alcune ..c'è solo da dire questo:spegnete la tv e accendete il cervello!
    Alessandro

    RispondiElimina
  161. Sì,qui tutti che viaggiano e vedono donne a destra e a manca,come nooo!!!
    Io faccio il barista e vi dirò sinceramente come sarebbe la classifica delle vere donne che vedo normalmente ogni giorno in giro per strada:
    le italiane,miei cari connazionali,non sono brutte come volete far credere..forse si sono imbastardite con gli anni,ma tutto ciò non ha niente a che fare con l'aspetto fisico;
    le donne dell'est sono belle ma non hanno fascino...spesso hanno un viso dall'aria slavata e una carnagione troppo pallida..quasi cadaverica!In compenso sono molto più umili delle italiane!
    Le arabe (Siria,Libano,Marocco ecc..)sono uguali alle italiane d'aspetto,solo che hanno gli occhi più scuri e un fascino più marcato!nonostante ciò non mi avvicinerei mai a una di loro per i motivi detti da quello sopra di me: cultura differente,bigottismo e famiglia d'origine troppo tradizionalista!
    Le americane del nord se ne vedono poche,se non in estate..quelle del sud,invece,non corrispondono ai miei gusti..anche se qualcuna carina si trova!
    Le orientali(Giappone,Cina,Thailandia ecc..)sono molto belle e affascinanti anche se spesso in giro si vedono più racchie che gnocche!Questi ovviamente sono i miei gusti personali..poi a ognuno il suo parere!
    Ciao!

    RispondiElimina
  162. Raga, le donne italiane sono proprio stronze, nel senso che si sopravvalutano da paura, si credono tutte strafighe anche quelle con il culone a mongolfiera.
    Il tragico è che se,anche per sbaglio cerchi di far due parole con queste sciagurate, ti guardano dall'alto in basso (proprio nel senso del loro culone basso)e ti lanciano il seguente messaggio: "anche se nella remotissima ipotesi io avessi una relazione con te sarebbe solo amicizia e ti farei già un enorme favore..." Ma va' a ciapà i ratt.
    Sono pure ignoranti, zotiche rispetto alle donne del nord e est Europa che, anche culturalmente, surclassano le italiane rincoglionite dal gossip e dalle mariedefilippi. Tra l'altro, pensando di essere trendy, usano un linguaggio volgarissimo che le rende ancora più indesiderabili.
    Le donne straniere, dalle africane alle svedesi rimangono profondamente stupite da come le italiane trattano male i loro uomini come se fossero tutti incapaci, deficienti, inutili. Basta guardare la pubblicità : l'uomo italiano è rappresentato sistematicamente come un imbecille.
    Comunque non cè partita raga, le più belle sono le donne del nord e est europa, anche per simpatia, dolcezza, semplicità. Bellissime anche le donne somale. Alcune arabe sono veramente belle da impazzire. INsomma, se volete una donna vera, sensuale, dolce, leale insomma bella, state alla larga dalle italiane.Putroppo questa è la dura realtà.

    RispondiElimina
  163. Guardate che è il contrario e lo dico da uomo,siamo noi uomini italiani che stiamo messi male,e molto più delle nostre donne che per quanto siano cambiate in peggio hanno ancora la voglia di migliorarsi.Volontà che noi non abbiamo perchè l'autocritica da noi non esiste,ci crediamo i migliori i ...latin lover...e invece non è più cosi! purtroppo.
    Non mi dite il contrario adducendo come prova il fatto che all'estero cucchiamo,xkè sappiamo benissimo che la verità è che molti di noi si vanno a prendere la donna nei paesi poveri perchè li ti basta un gelato per "comprartele",cosa che in patria non puoi più fare.

    In ogni modo basta spararsi addosso frà connazionali! sono il primo che dalle italiane ha preso non poche mazzate,eppure se faccio un pò di sana autocritica mi rendo conto che erano più che meritate.
    Quindi bisogna tornare a darsi da fare per migliorarsi e tornare a essere appetibili con l'altro sesso. E credetemi non è la macchina o il portafoglio gonfio,si quelle cose aiutano,ma se poi sei "amato" solo per i tuoi beni,la donna ti tradirà subito dopo.

    Chiaro non tutti siamo bellissimi,quindi abbassiamo un pò le pretese,tante italiane non saranno perfette ma hanno fascino, e se non lo vedete è la conferma di ciò che dicevo sugli uomini italiani.

    Alle donne italiane dico che non si possono prendere i commenti presenti in questa pagina come campione rappresentativo dell'opinione dei maschi italiani,su internet c'è l'anonimato e inoltre la stessa persona può postare più volte un commento negativo.
    Senza contare che x molti uomini vale la massima della volpe e l'uva...
    quelli separati che vivono sotto i ponti e hanno il dente avvelenato...
    quelli che non sn stati mai cagati manco di striscio e quindi cosi si vendicano...

    Un saluto a tutti e w gli italiani

    RispondiElimina
  164. ha ragione Kio! mi sono sentito dire "non voglio italiane perche ho avuto brutte esperienze!" da uno di 40 anni che è tornato da Cuba con una ragazzina di 20!

    RispondiElimina
  165. Premesso che contano sempre i gusti personali e che non bisogna fare di un'erba tutto un fascio, devo dire che in effetti le donne italiane sono diventate tra le più brutte del mondo. Per un motivo in parte genetico, fisiologico e di stile di vita. Indubbiamente negli ultimi vent’anni le donne italiane si sono mascolinizzate in modo esagerato. Chiaro che questo incide pesantemente sulla loro avvenenza. Poi questo fatto ha inciso anche sul loro carattere, già chiuso in partenza, che certo in genere non brilla per simpatia e gentilezza, rendendole ancora più scostanti.
    Inoltre si sentono molto importanti, quasi come fossero un dono divino, cosa che invero non sono affatto, semmai il contrario :) Insomma vedo molti problemi di ogni genere.
    Ho girato mezza europa e quando vedo le donne italiane sembrano uomini nell’aspetto e nei modi rispetto alle loro colleghe europee, specialmente quelle nordiche e slave, che invece mantengono ancora tratti e modi estremamente dolci e femminili. Venti o trent’anni fa le cose erano molto diverse, ma ora purtroppo se cerchi una vera donna devi cercarla all’estero

    RispondiElimina
  166. io ho girato e girato, le italiane sono carine e molte (non tutte) sono semplicemente alla ricerca del riccone per farsi notare e ingelosire le proprie amichette (ho quasi 17 anni, per la cronaca, e di queste ne vedo a mucchi ogni giorno, ragazze bellissime con degli idioti brutti ma che hanno il motorino nuovo e il portafoglio di D&G che la mammina gli ha gonfiato con i soldi del daddy)
    secondo me LE OLANDESI SONO LE MIGLIORI!
    W L'OLANDA!
    firmato, per me e' la cipolla.

    RispondiElimina
  167. Certo che siete davvero cattivi maschietti. Mi chiedo che genere di batoste vi siate presi per sfogarvi in maniera così pesante sulle donne d'italia. Davvero non avete MAI conosciuto una ragazza carina, dolce, simpatica, di buon dialogo ecc.. anche qui? Davvero? Mi chiedo allora che mondo frequentiate o se parliate per luoghi comuni perché vi posso assicurare che in mezzo alle oche che siete abituati a vedere ci sono anche donne che valgono la pena di essere conosciute, ad esempio una mia carissima amica di professione fa la modella ed è di una simpatia spiazzante, è sposata con un operaio di una fabbrica siderurgica.
    La bellezza fisica poi è sempre soggettiva, c'è a chi si piace e a chi no, non frustratevi troppo se non riuscite a trovare la vostra venere e ricordatevi che la perfezione non esiste! :)
    Io direi che dovete, in maniera imperativa, fare queste poche cose che passerò ad elencarvi:
    1) smetterla di criticare per luoghi comuni
    2) cercare i vostri difetti
    3) liberare le vostre testoline dai preconcetti che vi siete fatti
    4) cercare le persone più affini alle vostre personalità, evitando di fare caso alle loro nazionalità.

    Vi accorgerete che ci sono meravigliose persone ovunque, luogo che vai, persone affini che trovi.
    Ve lo assicuro! Parola di una "bastardina" franco/croata.

    RispondiElimina
  168. Hai ragione. Ma non è poi tanto semplice riconoscere la ragazza giusta. Per questo motivo "love stinks".
    Personalmente ho dato tutto alla mia ex.
    Cuore, affetto, attenzioni, regali. E lei si è portata via tutto senza dire nulla.
    So che doveva crescere, che doveva capire cosa volesse "fare da grande", che magari avesse paura di una storia seria .... faceva l'orgogliosa e la schizzinosa.
    Non mi ha tornato nulla indietro: anelli d'oro, bracciali, collane, orecchini d'oro, borse, vestiti, magliette ....
    L'amore è uno stupido compromesso. Nel momento in cui doni più di quello che ricevi se fregato. Stessa cosa vale per le ragazze :)

    In tutti i casi si continua.
    Per me le italiane sono tra le più belle e dolci.
    Ho amiche stupende.
    La mia ex era di origine ucraine.
    Purtroppo è capitato, non me la sono scelta.

    Ricordate che le storie sulla famiglia, sul fatto che siano poco emancipate, dedite al focolare, etc... tutte generalizzazioni stupide. Altro che senso della famiglia, ne ho conosciute che facevano sesso solo per farsi ingravidare e altre divorziate tre o 4 volte. E ... udite udite ... fanno sesso anche solo per provare piacere :D

    Quindi non cercate di trovare su internet una soluzione ai vostri problemi.
    Fatevi delle idee, ma come dice la franco/croata non lasciatevi influenzare troppo.

    (In italia se sei divorziata una volta è già tanto e già ti si riduce di un quinto la piazza, per le donne. All'uomo gli si riduce della metà o più il portafogli e le proprietà - azzzz. Pedalare amici pedalare .... l'è dura!)

    RispondiElimina
  169. Ok non si può generalizzare, certo che di ragazze belle, simpatiche,semplici ce ne sono anche in Italia ma è innegabile che siano una rarità. Il quadro che viene fuori anche da questo forum mi sembra chiarissimo. Negli ultimi anni si è registrata in Italia una progressiva mascolinizzazione del genere femminile; ma scusate non le vedete e sentite le ragazzine di 15 anni che bevono-fumano-bestemmiano come camalli? E pensate che un uomo sia attirato da queste erinni? Ma per carità...
    Mentre nei paesi del resto del mondo occidentale-industrializzato il femminismo degli anni 60-70 ha portato a una vera emancipazione epperò la donna non ha perso la sua femminilità anzi l'ha esaltata, in Italia è successo esattamente il contrario. E scusate ancora: ditemi quante donne italiane conoscete capaci di amare veramente un uomo, di apprezzarlo non solo per quello che ha ma per quello che è. Come mai il primo argomento di cui parlano le ragazze italiane tra loro è il portafoglio del tipo appena adocchiato?
    Detto questo, anche le Russe sono stronzette e attaccate ai soldi, le migliori (bellezza+ simpatia) sono le ragazze del nord Europa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lullaby riflette :
      mi trovo abbastanza d'accordo con Anonimo del 14 luglio e gli vorrei aggiungere che le erinni hanno imparato da qualcuno a comportarsi .. quale la loro guida ?
      Poi tra tutte le osservazioni lette , molte ..ho notato che nessuno si è riferito al sociale attuale,in società di merci o di mercy (grazia) ? se tutto è mercificato di conseguenza anche i sentimenti saranno permeati dai valori materiali più bassi a scapito della grazia e solidarietà ...ergo ...
      le ragazze sono tutte carine !! i ragazzi un pò meno ......saluti

      Elimina
  170. Parte I:
    Cari Amici ed Amiche, desidererei sottoporre alla Vs. att.ne la mia esperienza personale (di vita).
    Premettiamo che ciascuno ha la propria esperienza personale, pur positiva o negativa che essa sia.
    Inquadriamo la situazione: ho 40 anni, ho avuto la prima ragazza a 20 (ero molto timido e nessuna mi cagava e se mi cagava io mi dileguavo perche’ non mi ritenevo alla sua altezza).
    Diciamo non sono ne’ bello ne’ brutto, ma sono migliorato con l’eta’ (infatti strano ma vero, attiro piu’ l’attenzione anche di ragazze molto piu’ giovani di me ora che un tempo).
    Diciamo che o piaccio molto o non piaccio per nulla, d’altra parte le vie di mezzo anche a me non interessano.
    Con passare degli anni diciamo le cose sono un po’ cambiate, ho cominciato a tuffarmi nel mondo del gentil sesso, prima con risultati deludenti (ho notato che se una donna ti percepisce fragile, ti annienta), poi diciamo poco a poco ho cominciato ad entrare nella parte e ad esplorare questo mondo a me prima sconosciuto: la donna.
    Un mondo che mi e’ piaciuto moltissimo, certamente, ma non privo di inevitabili zone d’ombra.
    Tendenzialmente le donne, a mio avviso, sono un perfetto mix tra istintualita’ e razionalita’. La prima prevale di solito nella fase dell’infatuazione quando tendono ad idealizzare il proprio partner e a cucirne l’immagine a loro piacere. Segue a questa la fase della razionalita’, in qui la donna si chiede: cosa puo’ darmi il mio “lui”?
    Una famiglia, una casa, l’amore, l’affetto, un futuro, i figli?
    In caso di corrispondenza dei requisiti, esse approfondiscono la relazione, in caso contrario, non si fanno scrupoli a dirti, francamente: scusa caro, ma i miei sentimenti per te sono cambiati, capiscimi, non biasimarmi per favore, non voglio rovinare l’amicizia che c’e’ tra noi.
    A nulla valgono pianti (e ne ho fatti molti) o scuse per qualche inevitabile errorino fatto nel rapporto (chi non ne fa)?
    Continuando con la mia esperienza, ad un certo punto della mia vita ho incontrato una ragazza Italiana molto intelligente, simpatica e diciamo che la cosa ha preso entrambi in modo piuttosto serio (almeno da parte mia). La stessa ragazza, con la quale naturalmente incominciai anche una normale relazione sessuale (che c’e’ di male e poi le barzellette mi stufano) mi assicuro’ di prendere la “pillola” ma poi mi resi conto che probabilmente si trattava delle mentine anti-alitosi. Ovviamente usare altri contraccettivi non era possible perche’ la replica era: non ti fidi di me!??? Che credi voglia incastrarti!???
    Ovviamente io mi fidai ciecamente!
    Fatto sta che la stessa ragazza rimase inevitabilmente incinta (visto che le mentine, com’e’ noto non funzionano) ed ecco qui….agganciato il pollo!!!
    Preso da un senso di terribile colpa e di responsabilita’ di UOMO CON LE PALLE, decisi di abbandonare gli studi universitari, di mettermi a fare i lavori piu’ pesanti ed umili e di mettere su casa nella dolce attesa.
    Tutto questo anche perche’ un giorno avrei sperato che la mia dolce meta’ mi avrebbe amato alla follia e mi avrebbe rispettato...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti sei interrotto proprio sul più bello o più brutto .... racconta racconta

      Elimina
  171. Ed iniziai a lavorare, anche 14 ore al giorno, le regalai una piccola utilitaria (anche perche’ di piu’ non potevo) per garantirle la massima indipendenza e liberta’ di movimento, dacche’ mi fidavo ciecamente di Lei.
    Insistette per sposarmi e ci sposammo (quanto mi amava ehhhh!)
    Io lavoravo lavoravo e lei in casa proprio il minimo sindacale…di sera spesso la cena non era pronta, montagne di roba da lavare, tutta la roba arruffata al punto che, forse con una punta di ragione mi iniziarono un po’ a roteare tipo elicottero.
    Cercai di farle capire che nella vita di coppia occorre COLLABORARE in modo equo e che se io mi spaccavo la schiena per tirare avanti la nostra famiglia anche lei doveva fare qualcosa.
    Niente, di niente…nacque il bambino ma cio’ non aiuto’ a cambiare le cose, anzi le peggioro’, sempre di piu’ fino al punto che Lei per ringraziarmi dei sacrifici, invito’ il suo nuovo amante (e non credo fosse il solo) e me lo fece pure trovare in casa nostra!
    Benche’ fossi ancora disposto a salvare il salvabile (per via del bambino), avevo l’impressione che le mie parole andassero al vento (per non dire peggio).
    Anzi, avevo la sensazione che volesse pure sfottermi, considerando che mi raccontava anche i piu’ intimi dettagli della sua nuova relazione “extra” matrimoniale.
    Fatto sta che ci separammo in via consensuale, non prima di averle lasciato i risparmi che avevo in banca e garantito un assegno di mantenimento mensile.
    Tutto sembrava aver raggiunto un equilibrio (io tutti i fine settimana, abitando in un’altra citta’ per lavoro poiche’ Lei non aveva voluto seguirmi, andavo a prendere il bambino e lo tenevo con me), fino a che ad un certo punto, non contenta di cio’ mi fece pervenire una lettera del suo avvocato avanzando pretese incredibili (tipo 3 volte tanto l’assegno che le corrispondevo). Insomma come regalo, mi trascino’ in Tribunale e mi fece spendere un sacco di soldi in avvocati).
    Dopo quasi 3 anni si chiuse finalmente il contenzioso ed ovviamente il Tribunale le ha riconosciuto una cifra solo di poco superiore (c.ca il15%) rispetto a quella che gia’ le corrispondevo e che avevamo pattuito insieme...

    RispondiElimina
  172. ...Questa e’ la storia, debbo dire pero’ che ora sono molto felice sia perche’ mi sono liberato di questa persona (in senso affettivo, si intende), sia perche’ mi ha regalato un figlio splendido (che spero sia un po’ piu’ accorto e meno pirla del padre).
    Dopo questa storia ho conosciuto una ragazza Italiana splendida, che mi rispetta e tiene in considerazione e con la quale sono insieme da piu’ di 10 anni.
    Non voglio dunque generalizzare, ci sono persone buone e meno buone, a prescindere dalla Nazionalita’.
    Per quanto riguarda la bellezza…de gustibus non disputandum est…in effetti noto che tendenzialmente le nuove generazioni (sia ragazzi che ragazze) sono piu’ carine rispetto alla mia (saranno le vitamine).
    Talvolta ho come l’impressione che la donna Italiana abbia delle remore o timore a sfoggiare la propria femminilita’ e non capisco perche’.
    Di sicuro in Italia il rapporto tra i due sessi non e’ facile, e’ difficile incontrarsi e quando ci si incontra e’ difficile trovare affinita’.
    Secondo me molto si deve al ns. retaggio culturale/ideologico per cui una normale sessualita’ e’ accettabile ed omologata solo all’interno del matrimonio, al di fuori del quale la stessa e’ percepita come peccato. Questo e’ nel Nuovo Millennio, non solo utopico ma a mio avviso abbastanza dannoso nel costruire il normale rapporto tra i due sessi.
    Un rapporto basato sulla fiducia, l’affetto, l’amore e visto che Qualcuno ci ha fatto cosi’, anche il sesso.
    Personalmente a me piace discutere su argomenti diversi, criticando anche opinioni divergenti ma non mi piace per nulla quando la donna e’ gratuitamente aggressiva su certe tematiche...

    RispondiElimina
  173. ...L’aggressivita’ e’ PAURA, e’ paura di incontrarsi, di capirsi, di costruire qualcosa insieme, la paura di aprire il proprio cuore.
    La donna e l’uomo in Italia hanno una paura dell’altro.
    Inoltre la donna si e’ emancipata, non e’ piu’ (almeno in teoria), legata all’uomo per la propria sopravvivenza. L’uomo ha perso il proprio ruolo e la colpa, in gran parte, e’ proprio di noi stessi uomini, che abbiamo PAURA di non essere piu’ all’altezza del gentil sesso.
    Forse e’ cosi’, forse no, di fatto ecco perche’ secondo me molti uomini italiani preferiscono la donna non italiana ed e’ ovvio visto che qualcosa non soddisfa nel proprio orto, si va a cercare in quello altrui.
    Ed ecco anche perche’ alcune donne italiane preferiscono l’uomo straniero.
    Si sa anche che l’erba del vicino e’ sempre piu’ verde pero’, secondo me, non e’ l’unica spiegazione, il punto e’ che abbiamo perso (in molti casi) la considerazione e fiducia gli uni degli altri.
    Per quanto mi riguarda, ben venga la globalizzazione, la differenze fanno crescere e rendono forti.

    Care Amiche ed Amici (Italiani e Non), grazie della Vs. att.ne.

    Vi auguro di trovare l’AMORE con la A maiuscola, perche’ senza di esso, la vita non ha alcun senso e non fate caso se e’ Italiano oppure no perche’ l’ AMORE non ha confini!...

    RispondiElimina
  174. ...ehhh vorrei proseguire ma l'inserimento del post successivo non e' consentito...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille .. onestamente, da donna, non comprendo coloro che chiedono il mantenimento. Finiscono per non capire che il mantenimento deve essere per la creatura e non la mamma ed il suo amante.
      E' assurdo come da questo punto di vista lo stato tuteli la donna e affossi il padre. PEr di più ... essendo maschio il bambino, avrebbe maggiormente bisogno della figura paterna per riuscirsi ad inserire meglio nel mondo.
      Ma viviamo nel paese dei controsensi dove tutto è permesso purchè tu non sia fantozzi

      Elimina
  175. ....a proposito del mantenimento, e' doveroso precisare che nel mio caso la mia ex-moglie l'ha chiesto solo per il bambino (anche perche' Lei lavora). Diciamo che ha cercato di massimizzarne la richiesta nel tentativo di farvi entrare ex latere e non ufficialmente anche la sua quota. Per Fortuna e Giustizia non c'e' riuscita.
    D'altra parte ci sono anche miei conoscenti messi ben peggio: il Tribunale ha assegnato la casa alla ex-moglie con affidamento del bambino, percio' l'ex-marito ha dovuto cercarsi un altro alloggio. Siccome ben sappiamo quali siano gli stupefacenti stipendi Italiani, senza un becco di un quattrino, affranto ed umiliato, a 50 anni suonati ha dovuto bussare alla porta dei genitori 80enni chiedendo per pieta' un alloggio e una minestra calda. E come il mio conoscente, ce ne sono tanti...
    Lasciamo perdere...non vorrei andare fuori tema...
    Fantozzi all'epoca era un borghese e benestante impiegato..non avesse conosciuto la Sig.na Silvani..che era molto..umana Lei...ehehe :-)
    Mogli fantastiche, pazienti, premurose e comprensive come la Pina, che sanno amare senza mezzi termini e perdonano sempre il marito, il birrozzo, il rutto libero e pure qualche scappatella, credo siano sparite dalla faccia della terra...
    Tutti chiedono e pretendono e danno poco in cambio: non e' una novita' che a 15 anni dal matrimonio il 30% delle coppie si separino...
    Ed io sono durato molto molto meno... Ciao a tutti Amici e Amiche...

    RispondiElimina
  176. il fatto è che viviamo in un mondo difficile. la storia italiana insegna che noi siamo uno dei popoli più rurali dell' occidente, infatti abbiamo la più bassa urbanizzazione dell' Europa occidentale dopo il Portogallo.
    Questo ci ha sempre rasi "chiusi" nelle relazioni con gli altri, Londra già nell' 800 contava milioni di abitanti.
    dobbiamo guardare avanti, attuare un cambio di mentalità se vogliamo che le comunicazioni umane possano fruttare.
    buona serata a tutti

    RispondiElimina
  177. ricordate il film "Gli uomini preferiscono le bionde " ? risale a qualche tempo fà , oggi lo si dovrebbe aggiornare in " e le donne preferiscono i Mori " ! . Si perchè se ci si guarda intorno di poveri "poveri" maschiotti d'italica stirpe ne vedo sempre meno ! in strada o sui mezzi pubblici quasi dappertutto incontro gente dei più svariati colori in stragrande maggioranza maschi credo dell'area afro arabo medio orientale e affini etc etc ... ora se due + due fa quattro e stando ai resoconti di alcuni amici di qualche tempo fa notarono che gli africani ad es., fornicano da mane a sera, per vari motivi che forse non ci dovrebbero riguardare ... dicevo quindi.. c'è chi pensa che trovandosi in città dove glutei e tette vengono sventolati come medaglie al merito rimangano in disparte a pensare con struggimento alla loro donna/e ? ..pia illusione ( a proposito un plauso alle svariate associazioni cattoliche che ancora non mancano di incitarci all'accoglienza, dimenticando i missionari e facendo così l'opposto di quanto professano, in soldoni va detto che numericamente sono molti di più i musulmani missionari presso di noi ... che probabilmente si danno da fare come dannati per convertire le nostre signore ..inizialmente alla missionaria in seguito si vedrà ...si sà la curiosità è femmina ..touche .
    Quello che mi chiedo, si fosse sparsa la voce nel continente nero che i maschi italiani sono diventati tutti froci cornuti e non musulmani ! ( oggi va di moda ,sic, la parola cuckhold che secondo me è una versione rivista e corretta del più classico " pappone" ,con la differenza che il pappone incassava l'onorario mentre il "cuckhold" spesso paga per far prostituire la partner beh la moda è moda ) Quindi riprendendo il discorso dicevo: a parte i carnet dei vu cumprà noto un numero abnorme di più o meno neri agghindati di tutto punto spazzare in lungo e in largo al seguito più o meno ravvicinato di in/sospettabili signore o signorine che sembra vogliano far dimenticare loro l'esistenza del chador ... che vogliano a loro volta convertirli al cristianesimo ? chissà ...Non mi si dia del razzista per carità, spero si sia capito una volta per tutte che la parola razzista in realtà è molto più gradita da chi ne è vittima piuttosto che da chi ne è accusato (razzismo d'accatto) ,sicuramente agli approcci intentati e magari non subito accettati basta rispondere: ..e scusi ma lei è razzista ! per vedersela sciogliere come neve al sole e continuare il discorso più agevolmente (e scherzando e ridendo ci scappa pure la t******* . razzismo...una parola che da sola è in grado di alterare le società viene usata come peto ; diciamo invece che tra non molto la parola razzista verrà usata da loro per definire le donne che ancora osano apprezzare un non nero ! scusate lo sfogo ma leggere in qualche sito i commenti che " l'uomo nero " ( così si definiscono ) fa sulla situazione intima ( e anche pubblica ) del " bianco " (e della bianca) è qualcosa di così rivoltante e schifoso che spesso mi ritrovo a distogliere lo sguardo quando incontro una donna ( forse una forma di rispetto vetero cattolica o forse qualcos'altro ...più probabile .. ) ripeto i numeri parlano chiaro una moltitudine di black o meno black stallion è a completa disposizione di chi ..non si sa .. una volta tanto un pò di sincerità non guasterebbe da parte del "gentil sesso". Che a parte la lussuria e la malignità spesso presenti ci ritroveremo tutti a invocare Allah ? nostro malgrado e questo perchè ? perche la donna si vuol "sentire" tale e ne deduco che spesso ciò dipenda da una questione di centimetri genitali e di qualche frasetta ad effetto ( poveri cinesi e giapponesi ) visto che non possono competere in questo si sono dedicati a diventare potenze mondiali

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il tuo commento (il tuo contorto commento) è molto simile ai pensieri dei vari mariti, fratelli, amanti e padri delle donne dell'est nei nostri riguardi. Onestamente c'è una sola differenza. Molti occidentali vanno lì solo per comprare delle ragazze, mentre gli africano vengono in Italia spinti prima dalla fame.
      Detto questo posso assicurarti che:

      1. Da siciliano e italiano non ho motivo si soffrire sensi di inferiorità funzionale ed erettile contro le persone di colore (ci sono neri dotati e meno. proprio come lo siamo noi maschietti italici).
      2. Paese che vai gusti che trovi, ma in sostanza non molte italiane andrebbero, si sposerebbero e farebbero figli con uomini di colore, per meri questioni di gusti estetici (anche se ci possiamo mettere una quantità assurda di altri perchè).
      3. Noi maschietti sopravvalutiamo troppo la bellezza del pene. Diciamolo pure, se non in erezione, fa quasi schifo. In erezione ha un suo fascino, ma altrimenti è meglio continuare a regalare rose alla propria amata. Lei gradirà di più.

      4. La cultura ragazzi. Gli africani sono secoli indietro. Secoli!
      Un tempo essere arabo voleva dire essere forte in matematica e scienze, ma ora ?? è sinonimo di bigottismo e preclusione scientifica. Avete presente quei bigotti che credono che la risposta a tutto sia scritta nel loro libro sacro? coloro che si sentono braccio armato di dio? In passato anche noi cristiano ne abbiamo fatte di schifezze. Basti pensare la caccia alle streghe .... bene, anche se si incontrano ancora per strade degli elementi di una ignoranza sbalorditiva, abbiamo passato il medioevo da un pezzo.


      Ricapitolando, un italiano appassionato della propria donna non ha nulla da temere. Anzi è proprio l'italiano a dover essere temuto.
      Fin da piccolo è addestrato dalla madre a venerare la donna.
      Non c'è uomo sulla terra capace di regalare alla sua femmina le stesse attenzioni amorevoli.
      il resto sono chiacchiere e frustazioni.
      Se vi piace una ragazza corteggiatela. Se avete paura per i vostri soldi, non sposatela ... che vi devo dire? ma affermare che in Italia nn ci siano belle ragazze o bei ragazzi ... è un controsenso.

      Sono d'accordo con questa classifica anche se avrei messo al primo posto le italiane e al secondo tutte le altre latine.
      Sono più pazzerelle ... dei peperoncini senza i quali la vita sarebbe così insipida e priva di sapore :p

      Elimina
  178. Cari Amici ed Amiche..ehhh…le Ragazze Italiane…sognano e sognano…pretendono e pretendono nell’attesa del loro Principe Azzurro che sia alla loro suprema altezza ma spesso, tradite dall’inesorabile passare del tempo o finiscono assieme ad uno sfigatone squattrinato brutto come la fame (con panzone tipo mi sono ingoiato un cocomero intero e gambette tipo pi-pi-pi-pinguino), oppure si ritrovano a 50 anni sole a portare a spasso il cagnolino…(che spesso mal le sopporta)…baubaubau...sgrunffff
    ...stessa cosa talvolta fanno gli uomini (ma molto meno).
    Di solito l’uomo si accontenta di una brava ragazza (magari non bellissima) purche’ sia di sani principi e non frantumi troppo gli zebedei…altro non chiede…ehehe

    RispondiElimina
  179. Vi racconto la mia esperienza personale: ho avuto sia donne straniere (Paesi dell’Est/Asia) che donne Italiane (con una mi sono sposato e divorziato). L’idea che mi sono fatto e’ questa (ripeto, basata sulla mia esperienza): le donne straniere tendono a monetizzare subito (apprezzano molto ristoranti, saune, vacanze, regali, non tirano fuori un becco di un quattrino perche’ e’ l’uomo che deve pagare, punto). In compenso il loro uomo in quel momento e’ il loro Dio, sono molto premurose, rispettose e sexy.
    Le donne Italiane si presentano come emancipate, pagano alla romana, a stento accettano una consumazione al bar…poi piano piano cominciano a smenarla col matrimonio e se possono ti lasciano in mutande. Poi se c’e’ il divorzio fanno di tutto per distruggere l’ex marito (che e’ sempre il colpevole, non le capisce, le trascura, ovvio!).
    La legge sappiamo da che parte sta…visto che difende sempre le poverine (che non lavorano perche’ si fa fatica) ed il marito e’ sempre il lupo brutto e cattivone, da bastonare!
    Anche dei miei amici erano sposati con donne dell’Est, si sono divorziati e queste semplicemente..se ne sono andate…non hanno chiesto nulla di nulla!
    Diciamo che in linea di massima le Italiane sono abbastanza affidabili e sentimentalmente stabili…quando amano effettivamente danno molto, mentre le straniere, se qualcosa non va nel rapporto, prendono e se ne vanno senza fare troppe storie o scenate…
    Questa, ripeto, e’ la mia esperienza personale, poi ognuno, ovviamente, ha la sua…
    Per quanto riguarda la bellezza poi, ognuno ha i suoi gusti: a me personalmente le culone baffone non sono mai piaciute, ma magari ad altri piacciono.
    Abbraccioni e salutoni…

    RispondiElimina

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)
Grazie Per Il Commento!

Viola Dante

Benvenuti!

Questo blog scimmiotta una "Rubrica Giornalistica". Mi chiamo Viola. Adoro scrivere e chiacchierare. I temi delle mie pagine sono prettamente rosa: bellezza, salute, relazioni, etc...
Ma non vi lesinerò articoli su altri argomenti.
Prendetemi come una delle tante incognite della vostra giornata =)
Commentate e Tornate a trovarmi ... buona lettura!

Mi trovate su Google + o Facebook. Aggiungetemi Come Amica =)