Benvenuti sul mio blog/diario segreto. Vi informo che tutti gli articoli di lavoro sulla salute sono stati spostati sul mio nuovo sito salute e benessere!

sabato 6 agosto 2011

Classifica Dei Migliori Cani Da Guardia Presenti In Circolazione



Da due anni vivo in una nuova città.
Terminati gli studi universitari, per me, è cominciata una nuova avventura: il mondo del lavoro.

E così ho fatto armi e bagagli e mi sono trasferita in una cittadina a nord dell'Italia.

Durante questi anni ho maturato una nuova consapevolezza di me stessa.

In particolare ho riflettuto molto su una cosa: ho paura del buio e del silenzio.
Restare da sola non mi fa vivere al 100%.

Il desiderio di protezione unito alla grande passione per i cani mi ha portata dritta dritta ad un canile e poi a girare per diversi allevamenti.

Quello che cercavo era un cane capace di darmi sicurezza e amore.
Ho sempre preteso troppo dai miei rapporti con "gli umani".
Do tutta me stessa, mi sacrifico, alle volte forzo la mia natura e poi ci rimango malissimo quando la controparte è incapace di uno slancio altruistico nei miei confronti.

Ho fatto presente questa mia condizione a molti allevatori.
Ho acquistato anche dei libri sulle razze canine e ne ho letti due o tre.

Alla fine ho preso una decisione ed ho acquistato un FILA BRASILEIRO.
Probabilmente molti di voi non lo conosceranno.
Non è molto diffuso in Italia, ma tra me e lui è stato amore a prima vista.

Ad oggi è trascorso un anno dall'inizio della mia convivenza con il mio orsacchiotto.
E vi posso assicurare che tutto ciò che si dice sui Fila è vero.
Nessun estraneo può avvicinarsi alla mia proprietà.
Nessuno può permettersi di alzare contro di me la voce o, menchemeno, toccarmi in maniera ambigua.
E l'affetto?
Sono sempre sempre sempre riempita di attenzioni.

Certo ho faticato un pochino con i corsi "d'obbedienza", ma era un atto dovuto e responsabile per evitare di essere trascinata dietro un gatto o contro un passante sprovveduto che attirasse l'attenzione del mio Dante.


Ma veniamo ad un dunque. Dedichiamoci all'argomento principe di questo articolo: quali sono le razze canine più portate alla guardia?

Come ho già detto, questa domanda è stata molto presente nella mia vita in questi anni.
Ho anche redatto una classifica.
La voglio condividere con voi e spero possiate aggiungere le vostre impressioni e preferenze attraverso i commenti:


1. Pastore dell'Asia Centrale | Pastore del Caucaso


I vincitori della nostra classifica sono due razze canine capaci di vivere da sole all'aperto riuscendo a procacciarsi da sole di cosa vivere.
Questo è vero soprattutto per il Pastore dell'Asia Centrale che reputiamo forse un pelino migliore del Pastore del Caucaso.
Il pastore del Caucaso è un cane che svolge il compito di guardiano fin da quando è nato.
È un cane molto forte, sicuro di sè e dalla salute di ferro.
Il più delle volte è tranquillo.
Non ama affatto gli estranei, verso i quali è del tutto indifferente anzi sospettoso.
Gli allevatori lo utilizzavano contro lupi ed orsi.
Potete ben comprendere allora il fatto che possa rivelarsi molto feroce se provocato.


Come per il “Cane da pastore del Caucaso” anche per il Cane da Pastore dell'Asia Centrale o Sredneasiatskaia ovtcharka non ci sono notizie certe sulle sue origini.
Per certo queste razze erano allevate in aree molto ristrette.
La sua taglia è medio grande.
Si tratta di un cane rustico e molto resistente alle avversità della vita.
Il suo compito principe è quello di guida del gregge e guardia della proprietà.
E' estremamente reattivo e piuttosto aggressivo.
Non lesina neppure qualche morso a destra e sinistra.
Deve vivere all'aperto e meglio se a stretto contatto con il padrone.

2. Kangal

E' la razza nazionale della Turchia.
Si tratta di un esemplare di grande costituzione che può arrivare a pesare anche 65 KG.
Praticamente un gigante.
Come molti cani da pastore sono diffidenti verso gli estrani anche se si dimostrano gentili e delicati con tutti i bambini.
Richiede spazio e deve vivere rigorosamente all'aperto, anche senza un tetto sopra la testa.
In Turchia viene utilizzato per difendere le greggi dai branchi di lupi con risultati ottimi.

3. Fila Brasileiro

Fila deriva da “filar” e in portoghese significa “afferrare”.
Non fatevi abbindolare dal fatto che sia brasiliano.
Il Fila è oltremodo POCO socievole con gli estranei.
Si tratta di un cane di grande taglia di tipo Molossoide.
Nonostante la corporatura sia poderosa, il cane è capace di grande agilità.
Non per nulla è utilizzato per impieghi militari negli USA. Dove, tra le altre cose, è impiegato in prigioni di massima sicurezza, in compiti di protezione, perlustrazioni e rintracciamenti.
Inoltre il Fila Brasileiro è stato giudicato come il cane migliore per il lavoro della giungla.
Il cane è sempre attento e vigile.
E' estremamente coraggioso e docile nei confronti del padrone e della sua famiglia.
Lo è tanto che in Brasile vi sono diversi proverbi e storie sul Fila.
Verso gli estranei è estremamente diffidente. Anche da cucciolo!
Per questo bisogna farlo socializzare il più possibile e seguire dei corsi d'obbedienza.
Il Fila cerca sempre la compagnia del padrone.
Non si spaventa quando ode rumori strani e un ambiente nuovo non gli fa ne caldo ne freddo.
In passato veniva utilizzato anche per inseguire gli schiavi che fuggivano dai latifondi.
Anche per questo è una razza da gestire con perizia di particolari.
E non sono esagerati quei cartelli che dicono: "Attenzione al cane. Pericolo di morte".


4. Mastino Napoletano (rustico) | Cane Corso

Al quarto posto troviamo due esemplari di cani italiani veramente eccezionali.
Si tratta del Mastino Napoletano e del Cane Corso.
In questo articolo non possiamo rendere merito a queste due razze. Ci sarebbe troppo da dire.
Per questo vi rimando alle rispettive pagine su Wikipedia: Mastino Napoletano, Cane Corso.
In tutti i casi state attenti e rivolgetevi solo ad allevatori seri che hanno saputo conservare nel tempo il carattere di questi due esemplari.
Infatti in giro ci sono fin troppi esemplari dal temperamento non proprio standard e dalle capacità di guardiano non all'altezza di nome e fama.

5. Pastore Maremmano Abruzzese

Siamo ancora in Italia.
Esportiamo questa meraviglia in tutto il mondo.
E' stata la mia balia quando ero piccolina.
Si tratta di un cane da pastore che, da sempre (già all'epoca dei romani era presente), è stato utilizzato come guardiano INSUPERABILE delle greggi.
E la parola insuperabile non è un'esagerazione. Nella mia esperienza non c'era cane del vicinato che potesse avvicinarsi a me.
Pastori tedeschi, Rottweiler, Dobermann (che i vicini lasciavano liberi di scorrazzare) venivano puntualmente atterrati nonostante il mio cucciolo non attaccasse MAI per primo.
Una sola volta ho visto il maremmano in difficoltà. Contro un pastore del caucaso che sembrava una montagna.
Il suo habitat natio è la Maremma toscana ed i monti dell'Abruzzo.
Fisicamente è un cane grande e grosso. E' di forte costituzione. Rustico. Difficilmente si ammala e difficilmente si lamenta per il dolore (non per nulla fronteggiava giornalmente i lupi - esseri che solitamente incutono grande paura e riverenza nei cani).
E' dotato di un fiuto fenomenale e non di rado lo si vede con il naso all'aria alla ricerca di chissà quali odori.
Fin da piccolini vengono messi a contatto con le pecore e, automaticamente, imparano il lavoro di guardiani.
Per svolgere questo ruolo devono essere estremamente forti, altruisti ed allo stesso tempo riflessivi e per nulla invadenti.
Infatti non devono molestare le pecore o disturbarle con i loro giochi.



Il Maremmano si dimostra un cane indipendente.
A lui il pastore può affidare il gregge stando sicuro che il cane non perderà neppure un capo.
Il cane abbaia solo quando necessario. Osserva osserva e, se l'intruso si avvicina troppo alla proprietà da lui custodita, potrebbe rivelarsi anche mordace.
Non è difficile addestrarlo.
Ma non sarà mai servile.
Ubbidisce perchè si fida ciecamente del padrone.
Ma niente coercizioni.
Niente botte. MAI!
Niente umiliazioni!!
Ultima raccomandazione: il maremmano richiede un abbondante giardino. In casa distruggerebbe tutto al solo scodinzolare.

6. Perro de Presa Canario

Il Cane delle Canarie o Dogo Canario o Presa Canario o Canarian Dog è l'orgoglio nazionale delle isole di Tenerife e “Gran Canaria”.
Sono stati selezionati nel tempo per svolgere il ruolo di guardiano e pastore di grossi capi da macello.
Fisicamente è muscoloso e scattante.
E' sempre attento e super sicuro di sé.
Il suo attaccamento al padrone è proverbiale.
Non si fida molto degli estranei e questo ne accentua le doti di guardiano.
Bisogna rivolgersi a degli allevamenti seri.
Ho visto infatti esemplari adatti a stare in appartamento, calmi e riflessivi, ed altri veramente nevrili, che come squali non stanno mai fermi e girano girano e girano in lungo e largo lungo la proprietà.
A seconda delle proprie necessità, è bene tenere in considerazione, e fare presente all'allevatore, che tipo di carattere dovrebbe avere il cucciolo.

7. Rottweiler

E' una delle tre meraviglie tedesche.
Si pensa che il suo progenitore sia il Mastino tibetano.
E' quindi un cane di tipo molossoide.
Nella città di Rottweiler era particolarmente diffuso e conosciuto con il nomignolo volgare di “cane dei macellai”.
Svolgeva i ruoli di difensore delle proprietà (ha una mascella molto potente), cane da difesa, trainava carretti, etc...
E' facilmente addestrabile, dalla salute di ferro e può stare anche in appartamento.
Purtroppo oggi giorno viene visto come il cane del diavolo.
Questo perchè delle teste bacate bipedi, lo acquistano per poi farne uscire il lato più aggressivo.
Non si capisce il perchè vogliano estremizzare un carattere così perfetto e leale.
Il Rottweiler è un carrarmato gentile. Fosse per lui non ci sarebbe mai bisogno di violenza.
Fisicamente è molto muscoloso con il corpo leggermente allungato rispetto all'altezza.
Incute rispetto.

8. Akita Inu

Gli Akita sono una mistica razza canina di origini tutte giapponesi.
Ha conquistato la ribalta grazie ad un film girato qualche anno fa da Richard Gere.
Questa razza appartiene sicuramente ad un ceppo di cani nordici-orientali al quale appartengono molte altre razze da slitta.
In passato i suoi utilizzi sono stati i più svariati: caccia alla grossa selvaggina, guardia delle proprietà e (per quanto sia disdicevole) anche per i combattimenti tra cani.
La sua corporatura raggiunge una taglia media.
E' forte, con una robusta costituzione.
Molto affascinante è quella coda che si arrotola sulla groppa.
Caratterialmente l'Akita Inu è calmo e si dimostra estremamente fedele al proprio padrone.
Solitamente è diffidente con gli estranei, ma se questi si dimostrano degni di fiducia, non gli dispiace ricevere qualche coccola anche da loro.
Naturalmente sempre in presenza del padrone, dalle cui labbra pende.

9. Pastore Belga Malinois

Molti lo confondono con il pastore tedesco.
E' una razza canina piuttosto rustica.
Deve vivere obbligatoriamente all'aperto sia che ci sia freddo o caldo.
Gli sbalzi di temperatura non sono un problema.
Fisicamente è una taglia media e non si direbbe che richiede di molto molto molto spazio e moto.
Svolge ottimamente il ruolo di guardiano e si affeziona profondamente a colui che gli dedica attenzioni.
E' sempre attento e dimostra molta intelligenza.
Non esaurisce mai le batterie ed è sempre pronto a giocare.
Il pastore belga è un cane impegnativo, ma che terrà sotto controllo la proprietà giorno e notte. Non importa quanto sia vasta.

10. Pastore tedesco

Il Pastore Tedesco è la razza canina più diffusa e conosciuta al mondo.
Provate a fare un giro sul sito dell'Enci e noterete la sproporzione di cani registrati.
Tantissimi sono proprio PT.
Il suo nome originario in tedesco è “Deutsche Schaferhund” (Schafer = pastore, Hund = cane).
Fisicamente si tratta di un cane di media taglia.
E' piuttosto agile e possiede una discreta muscolatura.
Ma il pezzo forte di questo animale è il suo carattere infinitamente equilibrato.
E' tra i cani più intelligenti, se non il più intelligente.
L'addestramento è una vera passeggiata e le forze dell'ordine del nostro Paese lo sanno.
Infatti il Pastore Tedesco compie un buon lavoro sia nella difesa, che nella guardia che in altri ruoli come quello di attore (pensiamo a REX, solo per fare il nome più recente).
Inoltre si affeziona molto al padrone e, quando lo si porta al parco, si stacca da lui solo per fare i bisogni.
Sarebbe il PRIMO cane ideale di molti.

11. Dobermann Pinscher

E' senz'altro uno dai cani ritenuti più cattivi dall'opinione pubblica.
Già questo basta da deterrente contro eventuali intrusi nella propria proprietà.
Il Dobermann nasce come in una leggenda, per difendere un uomo che sembra un vero e proprio personaggio dei cartoni animati della walt disney.
Nel fisico il cane si presenta robusto, muscoloso ed energico.
Inoltre è una delle razze più eleganti che l'uomo abbia mai creato.
E' il miglior cane da difesa esistente al mondo.
Non eccelle nella guardia, ma si difende talmente bene da averlo collocato all'undicesimo posto di questa classifica.
E' un cane leale e fedele al padrone.
Vigile oltre ogni dire.
Come sentinella è insuperabile, tanto che veniva usato dai soldati tedeschi durante la seconda guerra mondiale.
Credo sia inutile stare a sottolineare l'infondatezza delle voci che descrivono il Dobermann come un cane capace di mordere il padrone o di impazzire dopo i 7 anni.
E' tutto assurdo!

12. Bullmastiff

Il Bullmastiff è un cagnone appartenente alla famiglia dei molossoidi i cui antenati sono vissuti diversi secoli fa.
Ad oggi questa razza è stata "svecchiata" ed "attualizzata" grazie ad una serie di incroci naturalmente sconosciuti ai profani.
Il suo aspetto fisico si può descrivere utilizzando un'unica parola: è potente.
Il Bullmastiff è immenso e può raggiungere i 60 KG di peso.
La sua fame è vorace e sfamarlo è un vero e proprio impegno.
Dimostra una grande intelligenza ed un temperamento equilibrato.
Negli anni gli allevatori lo anno selezionato per un unico compito: quello di guardiano.
Gli inglesi ne vanno molto fieri.

13. American Bulldog

Si tratta di un cane molto apprezzato in America.
E' di media taglia e, a differenza del bulldog inglese attuale, da l'impressione di essere molto potente e reattivo.
Sicuramente più simile al bulldog inglese di qualche secolo fa: potente, muscoloso ed allo stesso tempo agile e scattante.
Oltreoceano conoscono molto bene gli atti eroici di cui è capace per proteggere la sua famiglia umana.
E' molto intelligente, altrettanto ubbidiente e si adatta alla vita di appartamento.

14. American Staffordshire Terrier

L'Amstaff è una razza canina molto affascinante.
In relazione alla taglia esprime una grande potenza fisica.
Il suo coraggio non si mette in dubbio.
Si affeziona tremendamente alla persona che se ne prende cura.
Solitamente sceglie "un solo padrone" e lo difenderà a costo della vita.
E' un cane più da difesa che da guardia, ma quest'altro compito gli riesce ugualmente bene.
La sua dolcezza riuscirà a spiazzarvi.
Andatelo a vedere nell'allevamento più vicino a casa vostra.

15. Lupo Italiano

Che dire, è un animale eccezionale.
I suoi occhi sono indomiti e selvaggi.
E' una specie protetta dallo stato italiano e gli affidamenti avvengono solo per intercessione delle istituzioni statali.
Si affeziona in modo straordinario al proprio branco (famiglia umana), mantenendo sempre una certa indipendenza.
Ubbidisce perchè lo vuole, mai perchè deve.
Il suo rapporto con l'uomo è paritario: do ut res!

79 commenti:

  1. Fila su tutti !!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Max Power (o Homer Simpson, come preferite)28 marzo 2012 15:30

      Già, Dante mette tutti gli altri cani da guardia in "F I L A".
      Sono una razza stupenda, poco commercializzata e che per questo è ancora integra e mantiene salde le sue caratteristiche.
      In Italia, dove il clima non è così rigido, è senz'altro la miglio proposta, a patto che il padrone sappia a cosa va in contro!
      Come tutti i molossi cerca la presenza del padrone, non va assolutamente abbandonato come se fosse un cane pastore. In quel caso protendete per il maremmano.
      Inoltre il cane non è un'arma, ma è una esperienza di vita. Se qualcuno vi ha preso di mira, vi farà fuori il cane e poi farà fuori anche voi, quindi non comprate un animale solo per rendergli la vita triste ed incompleta.

      Comunque il primo in classifica, il pastore del caucaso è un orso, non un cane!

      Elimina
    2. Il Pastore del Caucaso è un orso per le fattezze, ma se ben educato è un amore di cane che fa il PROPRIO DOVERE, cioè la guardia e protezione della famiglia di cui entra a far parte!

      Elimina
    3. dogo argentino...bandog...boerboel...i migliori

      Elimina
    4. Non è vero!!!!!!

      Elimina
    5. bandog???? ahahahahahh che ridere! e come hai stabilito che un cane senza selezione nè fisica nè caratteriale sia un buon cane da guardia????

      il bandog è un incrocio e come tale non sai come puo' uscire e non deve essere figlio di bandog quindi nessuna selezione..

      quanta ignoranza!

      Elimina
    6. Sai .... Alle volte un incrocio di molossi diventano armi letali... Io ho un incrocio molossoide e cane da pastore.. E la sua agilità e territorieta' e impressionante!! Cosa che diffidavo eppure..ma con me e' un amore!..cmq concordo nel fatto che sono i fili di sangue che comandano ; e non e sempre che riescono .....ma la selezione aiuta altroché 😉

      Elimina
  2. ANNI E ANNI CONVISSUTI CON CANI MOLOSSI MA IL PRESA CANARIO E' INSOSTITUIBILE.CALMO ATTENTO E VERO GUARDIANO....AMA IL SUO PADRONE ALLA FOLLIA.......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. posseggo un nipote diretto del grande ""nestor de irema curto"". anni e anni di allevamento di molossi ma questo soggetto mi ha stupido per il suo gran carattere dolce attento guardiano e soprattutto mi ama alla follia.sconsiglio vivamente di amare un dogo argentino perche' tendono ad una certa eta' di dominare il padrone...

      Elimina
    2. meglio di tutti cani al mondo

      Elimina
  3. Io ho un Rottweiler, e non lo cambierei con niente al mondo! Sempre vigile e attento, è di una dolcezza infinita! Cmq mi appassiona anche l'Amstaff, veramente eccezionale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il Rott è una meraviglia della natura. E' una guardia del corpo insuperabile ... ma esiste un cane "inutile"?
      Sono tutti stupendi. Tutti hanno dei pregi e tutti comunicano con l'uomo che li accudisce.
      Grazie per il commento

      Elimina
    2. ho una rott e ti capisco è fantastica fa perfettamente il suo dovere ed è il cane piu' dolce e coccolone che esiste. Per me è una figlia e mai metterei a rischio la sua vita anzi la difenderei a rischio della mia proprio come per le mie due figlie.

      Elimina
  4. con i canili stra-pieni di cuori solitari,
    spendere soldi per un cane di razza è una cosa che non si può accettare...
    se ti serviva una guardia del corpo invece di un amico, tanto valeva ti comprassi
    un body-guard bipede. Ci son tanti tartarugati in giro...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Capisco le tue buone intenzioni e ti voglio rassicurare di una cose: chi ama "le razze" ama tutti i cani indistintamente.
      Il problema dei "cuori solitari" è che non essendo selezionati perdono attitudini e caratteristiche. E non sterilizzare un cane impuro è un atto irresponsabile perchè i cuccioli difficilmente troveranno richieste.
      La verità è che ci sono cani e cani.
      Ed un uomo dovrebbe prendere non il cane che gli piace, ma quello di cui ha bisogno. Quello che lo completa e più si avvicina al suo stile di vita.
      Se lo dovesse trovare in canile, tanto bene! Meglio!! Assolutamente.
      Ma se non dovesse, ci sono genealogie ben delineate di cani adatti a svolgere un compito piuttosto che un altro.
      I canili non avrebbero motivo di esistere se non ci fossero umani irresponsabili che abbandonano le cucciolate ed i propri stessi cani.

      Spero di non essere fraintesa =)

      Elimina
  5. sono amedeo, nella mia famiglia l'ultimo arrivato è fox (pt). oggi ha 14 mesi ma sono mesi di gioia ed amore reciproco ininmaginabili; anche se adoro tutti gli animali .

    RispondiElimina
  6. Ho una casa in zona un pò isolata con un giardino di 2.500 mq. L'anno scorso ladri (slavi e rubani perchè poi sono stati presi in flagranza mentre rubavano con la stessa tecnica) si sono introdotti in casa con noi che dormivamo, ci hanno derubato velocemente ed hanno portato via le auto. Abbiamo una pastore tedesca in giadino, troppo buona che non è servita a niente. Ora ho preso anche un volpino (oltre all'allarme), mia moglie vuole prendere anche un cucciolo di rottweiler, me lo consigli ? Casa mia è frequentatissima da amici e parenti, sarà pericoloso ? ed inoltre andrà d'accordo con gli altri due cani che ora abbiamo ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. i rottweiler sono una meraviglia di cane.
      cercherò di rispondere alle tue domande in base all'idea che mi sono fatto.

      1. Il pastore tedesco è abbandonato a se stesso?
      Un cane solo può essere un cane che cerca compagnia ....anche nei ladri.
      Perchè un cane faccia la guardia è sempre meglio farlo sentire parte integrante di un branco. Un rottewiler abbandonato a se stesso potrebbe crescere poco socializzato e rivelarsi un problema (ma questo vale in genere per tante razze canine).

      2. Bene il volpino pestifero (immagino viva in casa e faccia i bisogni in giardino), dona maggiore sicurezza in casa.

      3. Per difende un territorio è sempre bene utilizzare una coppia: maschio femmina. La femmina ha un udito più fine. Da prima l'allarme e poi il maschio, per non "farsi prendere in giro successivamente dalla consorte" e per difendere il territorio (cibo e femmine) mostra i dentini ai male-intenzionati.

      4. Che cane mi consigli?
      Io ti suggerire una coppia di pastori maremmani .... meglio a pelo corto o in estate raccogliere il pelo potrebbe essere un problema, se non vuoi tosarli.
      Questi cani non necessitano di cure e manifestazioni d'amore continui. Possono essere quindi lasciati in giardino... "diciamo abbandonati a se stessi". Sono fedeli, sanno che tu sei il padrone, ma richiedono un rapporto paritario. Niente e mai botte! Niente giochini di sottomissione. Il maremmano è un principe contadino. Dotato di orgoglio monastico.
      Un pastore maremmano può essere molto grosso e alto. Reggerebbe il confronto con qualsiasi altro cane.

      4. Come si comportano con gli altri cani?
      I maremmani hanno l'indole innata a creare un branco e proteggerlo. Ma tutto di pende dall'umano che lo alleva.
      I rottweiler maschi solitamente manifestano un carattere dominante verso gli altri maschi una volta raggiunta la maturità. Ma non ci sono motivi per cui non dovrebbero integrarsi nella tua famiglia.

      5. Come si comportano con gli umani?
      Non ci sono problemi. Il maremmano non è un cane che si spaventa facilmente.
      Su due zampe può tranquillamente rivelarsi più alto di una donna.
      Solitamente si avvicina agli ospiti per odorarli e farsi un idea degli intrusi.
      In quel caso la presenza del padrone è comunque importante per sedare eventuale cattive valutazioni da parte del pastore.

      (se ci sono bambini che corrono ed il cane è ancora un cucciolone giocherellone, meglio evitare l'accoppiata. Se il cane è adulto invece, potrebber farsi fare di tutto e comunque avvisa sempre quando si scoccia e raramente morde un umano specie se piccolo e notoriamente più debole di lui ... stessa cosa vale per i cani pulce).

      6. Difende il territorio?
      Implacabilmente ... acqua, caldo, notte, neve ..... sicuramente è un guardiano migliore del rottweiler ed in media più scaltro.

      7. Il cane è utile per proteggere una casa?
      Il cane aiuta. Dona maggiore coraggio all'uomo, ma un ladro può sempre entrare in una casa incustodita e fare anche del male ai cani.
      Diverso è il caso in cui la casa sia sempre abitata.
      In quel caso un cane e dei faretti potenti puntati verso l'esterno possono essere dei potenti mezzi dissuasivi.

      In bocca al lupi luigi. Qualsiasi cane tu scelga è importante come lo allevi.
      Pensa anche all'illuminazione della casa, ad un sistema d'allarme e dell'oggettistica come teaser elettrici o spray al peperoncino.

      Elimina
    2. Io ti consiglio di prendere un cane corso vekkio stampo.e davvero uno spettacolo a far la guardia e poi gia la sua possenza fa paura.fidati io ne ho tre...

      Elimina
    3. lascia perdere il cane corso... trovarlo vecchio stampo è difficile specie nel carattere e ti potrei fare vedere filmati di furti in villa con tanto di cane corso che scappa e abbaia nascosto da lontano!
      prenditi un rott (meglio se femmina) e tieni a casa a contatto continuo con la famiglia. solo un pazzo potrebbe avventurarsi!

      Elimina
    4. Io ho 2 rottweiler maschio 8 anni e la femmina 4 anni. Se provi ad entrare a casa mia, ammesso che il ladro riesca ad entrare, l'indomani dovranno intervenire i RIS per recuperare i brandelli dei ladri !!! Io di notte dormo con la porta di casa aperta!! Che ci crediate o no!!

      Elimina
  7. Io ho cani da quando sono nato e vi garantisco che non mi spavento facilmente. Ho visto una coppia di Pastori del Caucaso addestrati e vi garantisco che per entrare nel giardino bisogna essere armati di mitra ahahah. Sottolineo che i cani sono selezionati in un allevamento che pensa solo al carattere e sono stati addestrati dall'età di 6/7 mesi. Ora ne hanno 4 e non ho mai visto una cosa del genere. Veramente sono leoni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho visto ladri entrare con manichetta e coltelli e sgozzare i cani che si attaccano... mmmmmm no no i cani non si addestrano alla guardia, quello è solo un gioco uno sport.

      Elimina
  8. Per MAX: La pastore tedesca che ho non è affatto abbandonata a se stessa, anzi lei si sente come una di noi, è affezzionatissima a mia moglie ed è stata sempre coccolata e curata. Ora ha 11 anni, ma non è per l'età che ha lasciato tranquillamente entrare i ladri e fatta carezzare da loro. Il problema è che casa mia, sopratutto d'estate, è come un villaggio turistico, sempre piena di amici e parenti, quindi lei è stata abituata così. Perciò con un altro cane non devo incorrere nello stesso errore nella sua crescita ed educazione. Circa poi i maremmani, ti ringrazio del consiglio, ma ho l'occasione che mi regalano un cucciolo di rottweiler del tipo grosso, almeno i genitori così sono. E' sul rot che chiedevo consigli. Infine non ho capito bene, la coppia: ti riferivi ai volpini ? devo prendere anche una volpina femmina ? A me basta che diano l'allarme quando sono in casa di notte, perchè ho i mezzi per difendermi o quando mi ritiro la sera per non trovare la sorpresa di un agguato in giardino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho capito.
      Si scusa se sono stato poco chiaro.

      Per coppia mi riferivo sia ai rott che ai maremmani.
      Solitamente una coppia difende molto meglio un territorio.

      Il rottweiler è un buon cane per fare la guardia, ma molto dipende da come viene tirato su. Farlo socializzare fin da quando è piccino è un bene, ma tutto questo deve avvenire in maniera commisurata e guidata dal padrone.
      Ricordo un signore che addestrava un cane in questo modo: quando incontrava una persona (estranea al branco), lo faceva abbaiare e poi lo premiava.

      Il rottweiler veniva usato anche come cane pastore (e questa è una buona notizia in termini di guardia), ma il nostro maremmano il pastore del caucaso sono di livello superiore, specie per grandi spazi da pattugliare.

      Se io avessi la possibilità di scegliere, non alleverei un rottweiler. Ma visto che si tratta di un regalo, impegnati e prova ad addestrarlo. Le qualità il cane le ha tutte. E' anche molto obbediente.


      Elimina
    2. se sta fuori in giardino meglio il maremmano se sta in casa meglio una rott femmina o entrano con tanto di odori di femmina in calore e si rubano pure il cane, credimi lo fanno!

      Elimina
  9. Prima di leggere qualsiasi classifica e da quando possiedo un PASTORE DEL CAUCASO nel mio giardino, ho sempre pensato che questo fosse il miglior cane da guardia al mondo. AGGRESSIVO E FEROCE CON GLI ESTRANEI si accorge del pericolo o possibile pericolo all'istante e lo affronta senza un filo di paura. Un cane solido e forte di costituzione e temperamento nel suo territorio è capace di non far passare neanche una foglia. IL MIGLIORE IN ASSOLUTO

    RispondiElimina
  10. Il Fila e' l'unico cane al mondo che riesce ad essere diffidente all'inverosimile verso gli estranei e morboso con il padrone.
    Io posseggo un Pastore dell'asia e' diffidente con gli estranei ma con il padrone non e' assolutamente morboso.
    Cosi' come tutti gli altri pastori custodi.

    Adoro il Fila......"fedele come un fila"

    RispondiElimina
  11. Anch'io ho stesso probblema: spesso rimango a casa da sola con i bambini piccoli, ed ho paura.stavo valutando possibilita di prendere un cane, che mi dara sicurezza e certa tranquillita. Mi sono fermata al Pastore Tedesco, ma i probblemi di salute che possa avere mi lasciano un po perplessa. Apprezzero molto i vs consigli per la scelta del cane migliore, che risponda alle mie esiggenze. Ho due bambini di 3 e 5 anni, ed è importante che il cane non sia un pericolo per loro. Mio marito è spesso fuori per lavoro. Viviamo in un appartamento senza giardino, ma cmq molto ampio da ospitare un cane di taglia grande. Non un condominio. L'attivita lavorativa svolta mi permette volendo portarlo con me, a patto pero, che sta ai miei piedi, obbedisca e non aggredisce estranii. Essendo alla prima esperienza non sono obbiettiva nel giudicare le mie capacita per addestrare, sicuramente mi rivolgero ad un addestratore. Mio marito mi aiutera in quanto ha avuto degli esperienze con i cani, pero da caccia. Vi ringrazio anticipatamente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hmmmmm capisco.

      Allora per quanto riguarda i problemi di salute credo tu ti riferisca al problema osseo e alla possibile torsione gastrica. E' un qualcosa che potrebbe affliggere tutti i cani di grossa stazza. Basta acquistarne o prenderne uno che sia geneticamente esente da displasia etc.... Basta guardare la sua genealogia (genitori).

      Per quanto riguarda le razze, ti suggerirei pastore tedesco, rottweiler o cane corso. Le femmine danno solitamente meno problemi dei maschi che tendono a fare la pipì ovunque quando imparano ad alzare la gamba.

      perchè cerchi degli addestratori e ti fai un giro per vedere un pò come si comportano. Il contatto a diverse razze canine potrà suggerirti quale cane sia più vicino a te energeticamente e ti dia più sicurezza.

      Elimina
  12. Salve fin da bambino adoro gli animali e maggior specie i cani e da quando sto sa solo che ho posseduto 1 Yorkshire 3 pitbull e vari meticci, ora con i pitbull se pur li ami davvero molto come carattere purtroppo ho avuto qualche problema ad introdurre altri animali e cani. Ora siccome vorrei prendere un cane vero e proprio da guardia(i pitbull sono più da difesa o meglio da attacco) e vorrei sapere un cane che si possa abbinare e non avere problemi con i pitbull ma che comunque sappia tenere loro testa. Pensavo ad un pastore tedesco poiché vorrei tenerlo anche dentro casa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. capisco tex.

      se i tuoi pitbull ti percepiscono come capobranco e punto di riferimento, non dovresti avere problemi ad introdurre un nuovo cane.
      Se è un cucciolo, puoi provare a farglielo annusare direttamente dalle tue mani.

      Detto questo voglio precisare che ogni cane ha un suo carattere e che proprio come noi forma la sua tempra giorno dopo giorno a seconda delle esperienze.
      Ma se dobbiamo parlare di caratteristiche fisiche, tutti i cani che trovi in classifica tengono testa, e come, al pitbull. Però tu lo vorresti tenere in casa. Ed allora ti faccio due proposte stupende: cane corso (italianissimo, la mia ha gli occhi verdi ed il manto grigio. è stupenda) o rottweiler.

      Sul sesso, ricorda che se sarà un maschio e se tu non darai prova di essere l'unico capobranco (senza dare botte, ma sedando ogni litigio e con la tua serena e molto paziente presenza) non ci saranno problemi. Altrimenti potrebbe insorgere dei problemi ed i cani si potrebbero ferire a lungo andare.

      Elimina
  13. Fila (Femmina 8 mesi), Rottweiller (maschio anziano) e Terrier Nero Russo (femmina 9 anni).. I miei tre grandi amori..
    Non li cambierei per niente al mondo, ogni giorno mi danno sempre più soddisfazioni!

    RispondiElimina
  14. Le persone che prendono cani grossi e aggressivi per difendersi, perché "hanno paura", sono solitamente quelle che creano problemi ad altre persone e cani. Presupposti iniziali squilibrati (insicurezza, paura, difesa, cane come strumento o peggio come arma) portano facilmente ad avere un cane squilibrato e pericoloso.
    Fate attenzione. Lo dico con tutto il rispetto per le persone di questo forum, e con cognizione di causa (mi occupo di psicologia animale da anni).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordo. L'educazione nostra e del cane, prima di tutto!
      Onestamente però tendenzialmente i cani piccoli sono i più irrispettosi della libertà altrui :p

      però non c'è dubbio che un cane ha bisogno di regole per inserirsi al meglio nella società. proprio come noi. E' importante per non incappare in problemi anche seri. Guai che potrebbero anche portare alla soppressione del nostro amato e viziato cagnolone.

      Quindi sempre in campana e facciamo le cose per bene.

      Elimina
  15. Tutti i cani nominati sono stupendi (a mio avviso), però quando sento parlare del Fila... È come quando si è innamorati... Le budella mi sfarfallano, mi sdilinquisco, sbavo, mi spatascerei per terra (no niente esorcista :-) ...)!!! Mi piacciono moltissimo anche il P. Asia centrale, il Bullnastiff e il Mastino spagnolo!

    RispondiElimina
  16. Salve...ho letto le Vs. recensioni! vorrei un consiglio spassionato! ho 2 bambini 8 e 3 anni! tra poco cambierò casa e vivrò una casa con molto spazio di terreno...che cane acquistare? adoro il Caucaso...!!!! ma ho paura sinceramente! nella mia vita ho avuto sia pastore tedesco che dobermann cani eccezionali e tontoloni! ahah il doberman non era da guardia anzi...!! il pastore...era cattivello anche con noi della famiglia! sono indeciso! che mi consigliate ? chi possiede il caucaso? saluti e grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è sicuramente un cane impegnativo.
      Soprattutto il maschio richiede tanto affetto quanta disciplina. Bisogna essere costanti e decisi.

      Avere dei bambini piccoli potrebbe complicare la situazione perchè sia il piccolo che il cucciolo di cane hanno bisogno di un pò di tempo per capire come comportarsi e come non invadere gli spazi altrui.
      Ecco, un bimbo che vada a mangiare dalla scodella del cane, che gli voglia rubare l'osso, che gli tiri la coda o gli stringa "altro" (può capitare di tutto) ... son situazioni da saper gestire e già mettere in conto.

      Il pastore del caucaso è un cane fiero ed abituato a prendere decisioni importanti da solo. Per questo sarebbe meglio vivesse a stretto contatto con il padrone il quale deve fargli capire di essere il capobranco non mostrando i muscoli, ma risolvendo i problemi del cane e migliorandogli la vita. Fondamentalmente dandogli acqua e cibo + gioco e compagnia.

      Una volta adulto il cane è consapevole della propria forza e potrei mettere la mano sul fuoco che non farebbe mai del male al bimbo anche se provocato, però quell'annetto e mezzo iniziale è una fase delicata.

      Il dobermann non è tipicamente un cane da guardia quanto da difesa. Un eccezionale cane da difesa.
      Il pastore tedesco è il cane più duttile che esista sulla terra, non è che lo viziavate tanto? Viziare un cane vuol dire fargli del male. Il cane ha bisogno di regole e soprattutto di una guida perchè possa vivere nella nostra società.

      Il pastore del caucaso è un cane da guardia fenomenale e tanto astuto.
      Ma non va relegato in giardino in balia di se stesso. Più viene a contatto con la famiglia meglio è. Vi capirete al volo con il tempo (condiviso).

      https://www.youtube.com/watch?v=sqL9s90CCx0

      ps: gli avvertimenti che ho dato valgono per qualsiasi cane, però il caucaso è un dinosauro. :) in bocca al lupo per la scelta

      Elimina
  17. grazie per la sua cortese risposta! sono ancora più indeciso!!! il pastore tedesco che avevo si era viziato ci dicevano! a mia madre mai detto nulla..agli altri componenti ringhiava anche! però straordinario!
    ho 5000 mt di terra pensavo al caucaso...per l'ho più guardia..!
    ma lei ne possiede? semmai una femmina? se cresce in una famiglia di 6 persone diciamo non rischierebbero i componenti? i bambini giocandoci.. lui da piccolo capirà che nn deve fargli del male ma proteggerli? si può addestrare? ke confusione che ho! mi scuso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se vuoi un grande cane vai sul pastore asiatico, è un cane dal grande equilibrio non abbaia e non morde se non c'è un motivo realmente valido,è molto attaccato alla famiglia,di grande resistenza fisica a tutte le avversità,pensavo che certe recensioni su questo cane fossero balle! invece è tutto vero!il mio ha dieci mesi e continua a stupirmi.......

      Elimina
  18. Rottweiler tutta la vita <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3

    RispondiElimina
  19. il migliore è il pastore dell'asia centrale

    RispondiElimina
  20. Credo di essere l'unico da quello che ho letto...Io ho una grande nostalgia del mio Riesen Schnauzer, mancato per malattia a 8 anni.
    Di tutti i cani che ho avuto nella mia vita era sicuramente il più intelligente, un feeling fuori dal comune, ci si capiva al volo, mai una reazione contro i membri della famiglia.
    Accettava molto bene gli estranei dopo una presentazione in presenza mia.
    Un treno nella difesa della casa e mia personale, credo di non aver mai dato un ordine di difesa o attacco, lui si amministrava in maniera eccellente, al massimo io dovevo solo dire stop.
    Mai addestrato....eppure lo sembrava a detta di tutti.
    Non ho mai potuto portarlo a fare qualche gara a causa dell'altezza fuori standard di 79 cm
    Mi resta il ricordo di un "fratello" giocherellone e affettuoso come mai prima, che sapeva tirare fuori un coraggio e forza estremi in caso di necessità.

    Io non sono esperto e vedo dalla classifica che non sono presenti Schnauzer, quindi immagino che non sia adatto a questo.

    Concludo con un pensiero personale, a mio avviso ogni cane è unico ed irripetibile, possiamo solo sperare che il prossimo sia meglio del precedente ma non è detto.

    Resto con il ricordo di un fratello che non c'è più.

    Un saluto a tutti, Alessandro

    RispondiElimina
  21. Compra una beretta non si inceppa mai e non devi fargli le coccole

    RispondiElimina
  22. Io ho un volpino, un vero mastino ;) lui dà l'allarme e io faccio il resto :D

    RispondiElimina
  23. COME CANE DA GUARDIA SONO IL POSSESORE DI UN BULL TERRIER E TI GARANTISCO CHE DOPO 2 TENTATIVI DEI LADRI DI ENTRARMI IN CASA X ME RIMANE IL MIGLIOR CANE IN ASSOLUTO.

    RispondiElimina
  24. Lei sbaglia,perché l'Akita non è di taglia media,ma di taglia grande perché arriva fino a 45 kg!!!!!quindi se non conosce le caratteristiche di questa maestosa divinità(perché l'akita non è un cane,ma un essere superiore a tutti i cani)farebbe una figura migliore a non scrivere niente...conosco la razza meglio di LEIIIII!!!!! P.s:le altre caratteristiche concordavano moderatamente con i pregi dell' Akita!!!grazie

    RispondiElimina
  25. Ho avuto un Akita inu maschio per 12 anni, purtroppo sono entrati i ladri in casa mia e lui, che era gia' molto vecchio non ha fatto niente.
    Adesso dopo due anni dalla morte del mio Goma ho ripreso una bellissima Maremmana di due mesi, spero tanto che non crei problemi con noi della famiglia, ho una bimba di 8 anni.
    M a se il buon giorno si vede dal mattino posso dire che si e' gia' attaccata a tutti noi in maniera direi quasi morbosa, strano per un maremmano, ma non puo' stare senza di noi, e' sempre dietro e vuole dormire in camera con la bambina, piange se non la accontentiamo.
    Se conoscete la razza potete darmi delle notizie, se ne sentono di tutte su questa razza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uno dei cani più intelligenti e riflessivi, complimenti.
      Nel Maremmano confluiscono doti di stoica tranquillità e terribile difesa del proprio branco; la vostra bimba potrà girare senza problemi, il cane la difenderà a costo della vita.
      P.s l'Akita, pur affascinantissimo, non è un cane da difesa.

      Elimina
  26. viola come mai in questa tua classifica personale non c e il dogo argentino?

    RispondiElimina
  27. Primo su tutti indiscutibilmente il Pastore dell'Asia centrale, imbattibile come cane da guardia e attaccatissimo al suo padrone ed alla sia famiglia..Inoltre ha un olfatto pazzesco. ...E' un cane meraviglioso. ..non lo cambierei con nessun altro!

    RispondiElimina
  28. Primo il classifica indiscutibilmente il Pastore dell'Asia Centrale. ...guardiano eccezionale, amorevole con padrone e famiglia. ...olfatto incredibile, coraggioso e possente. .non lo cambierei con nessun altro al mondo!

    RispondiElimina
  29. Rispondo sul maremmano, ne ho uno maschio di due anni. Non necessita di alcun addestramento per fare la guardia, è eccellente in maniera naturale, è il suo lavoro. Però deve costruire coi padroni un rapporto di amore fiducia e rispetto oppure diverrà cattivo ed aggressivo con sconosciuti si, ma attenzione perché attaccano anche i padroni

    RispondiElimina
  30. Sempre sul maremmano: non è un cane per tutti perché non puoi trattarlo come un cane. È fiero e autonomi, decide da solo e da retta dolo se anche lui pensa che sia giusto ee se si fida molto del suo padrone. Non puoi picchiarlo, sgridarli fortemente perché si sentirebbe umiliato e fiero com'è ti morderebbe alla prima occasione. Il maremmano va ben socializzato, da subito, cin bambini ed altri animali. Se cosi sarà avrai non un cane ma un amico che ti difenderà a costo della vita e si accuccerà sotto ai tuoi piedi, sonnecchiando ma perennemente vigile.

    RispondiElimina
  31. La famiglia per il maremmano è l equivalente delle pecore da proteggere. Vi seguirà dovunque sa cucciolo, deve osservare e controllare che tutto vada bene. È da trattare come una persona, ricordatelo sempre. Ho finito, ciao

    RispondiElimina
  32. American bulldog è il miglior cane di quelli citati per tutti gli aspetti richiesti ad un cane da guardia ...

    RispondiElimina
  33. Senza offesa (anzi mi complimento riguardo la descrizione di alcune razze ) ma la classifica non rispecchia molto la realtà.
    D'accordo (forse) con il primato dei grandi pastori asiatici (p.s l'asia centrale proviene dagli Alabai del Turmekistan ed altre razze autoctone) ma la decima posizione al pastore tedesco è inaccettabile; questi cani (con le giuste linee di sangue, possibilmente tedesche ma quantomeno MAI spagnole, dell est e/o inglesi) oltre ad essere macchine da guerra ( e superare i 50 kg; lasciate perdere gli "standard" per i cani da show e controllate linee pure come Lars von Berger etc) dispongono d'un intelligenza incredibile.
    Il cane sa attaccare (ma solo se provocato) in mille maniere diverse.
    Quindi, secondo posto, assieme al maremmano; un Fila o un Canario sono possessivi ed un gradino più in basso nell elaborazione. Ottimi esemplari ma non al livello d un pastore tedesco, maremmano o caucasico...oppure del dobermann.
    Inoltre, qui scorgo razze che non sono affatto da difesa:
    Rottweiler (inutile allo scopo e poco sveglio), Akita (cane esemplare, ma da combattimento; in pratica, difende bene il padrone...e basta),
    Bullmastiff, Staffordshire e Bulldog (ancor più inutili allo scopo del Rott ed egualmente poco intelligenti).
    Inoltre vi sono mancanze assolute come il Cane da montagna dei Pirenei, Scotch Collie, Lupo Cecoslovacco, Dogo Argentino, Pastore Olandese...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao ho un fila brasileiro ,ed ho avuto altri cani tra cui un pastore tedesco , premesso che è meglio non fare paragoni tra cani cosi diversi ,uno è un lupoide l'altro è un molosso con tutte l differenze del caso. il fila trovo che sia un cane veramente unico nel mondo canino ,diverso nel bene e nel male da tutti gli altri,il mio a soli due mesi di età già ringhiava a chi mi si avvicinava per strada,e non solo, nella bottega dove lavoro,sono un artigiano piu di una volta si è scagliato contro i miei amici che venivano a trovarmi e che ancora non conosceva e loro rimanevano meravigliati come un cucciolo cosi piccolo difendesse cosi audacemente il proprio territorio. pur pesando quasi 70 kg ha una agilità stupefacente!ancora oggi all'eta di 8 anni,salta sul cassone del camioncino di mio fratello alto piu di un metro e mezzo,quasi da fermo. il fila piu che un cane mi da l'impressione di essere un grosso gattone......sornione,silenzioso,quasi indolente.........ma basta un minimo rumore dietro la porta di casa che si alza con la furia di un leone e quasi ruggendo si avventa contro di essa.naturalmente coi bambini in casa e non solo,con mia madre e con i miei amici quando vengono a trovarmi è di una dolcezza e di una gentilezza commevente.

      Elimina
    2. Caro Anonimo, mi riferisco al post sopra, del 7 settembre, come fai a scrivere simili SCIOCCHEZZE?
      Il mio Rottweiler, morto 3 anni fa, era tutt'altro che "poco sveglio" come tu lo definisci, era anzi parecchio nevrile, fortemente territoriale, molto diffidente e reattivo nei confronti degli estranei anche fuori casa (solo se provocato), eccellente cane da difesa, ma faceva anche un'ottima guardia. Al cancello faceva paura, la notte abbaiava pochissimo, ma il suo ringhio profondo, al minimo rumore, metteva letteralmente i brividi. Anche i suoi fratelli avevano caratteristiche simili.
      Pur senza averlo mai addestrato, eseguiva gli ordini con una prontezza e un'intuito stupefacenti, saltava su mio ordine sul tetto della mia vecchia Panda in una frazione di secondo (passando ovviamente per il cofano motore). Eseguito qualsiasi esercizio mi guardava dritto negli occhi per vedere se ero soddisfatto, sempre pronto ad eseguire l'ordine successivo. Ha appreso tutti i comandi basilari SENZA alcun addestramento specifico, intuiva facilmente cosa gli si chiedeva e rispondevaSe non fosse stato aggressivo sarebbe venuto fuori un meraviglioso cane da valanga. Compatibilmente coi suoi 55kg era agilissimo, un ammasso vibrante di nervi e muscoli, carattere insofferente, possessivo, devoto all'inverosimile. A volte di notte uscivo con lui (al guinzaglio!) per perlustrare le campagne abbandonate dietro la mia proprietà, con lui al fianco mi sentivo sicuro, le rare volte in cui incontravamo qualcuno, lui cominciava a ringhiare sommessamente già a qualche decina di metri dall'estraneo, mi sarebbe bastato liberarlo per scatenare un inferno. Uniche note negative, il suo costante bisogno delle nostra compagnia e un grande bisogno di stimoli, che lo ha reso parecchio impegnativo, la sua voglia di attenzione quasi soffocante, una spiccata aggressività nei confronti dei maschi adulti. ...E tu dici che è un cane poco sveglio e poco intelligente? ...Ma tu, che Rottweiler hai conosciuto? ...Parliamo di razze di cani, ma tu, che razza di esperto sei???

      Elimina
    3. Rottweiler poco sveglio????????????? Prova ad entrare in un recinto con a guardia un rott, poi se ce la fai a raccontare ma ne dubito.Sul bullmastiff invece ti do ragione, hanno reso la razza talmente docile che e' il lontano parente dei cani dei guardia caccia inglesi, l'incubo dei bracconieri.

      Elimina
  34. Comunque il pastore maremmano non esiste, il vero e unico esemplare si chiama pastore ABRUZZESE

    RispondiElimina
  35. akita americano tank58 kg dì potenza.moòòlto da guardia

    RispondiElimina
  36. Amstaff per tutta la vita! !

    RispondiElimina
  37. Buongiorno, abito in appartamento - mi trasferiro' nel corso del prossimo anno in una casa con giardino, coincidentemente potrei viaggiare per lavoro. Un mio caro amico ha 2 rottweiller, mia figlia di 9anni li adora, li porta a passeggio - sotto nostro controllo ovviamente -, l'altro figlio di 6 anni andava invece più d'accordo col Bulldog Inglese mancato l'anno scorso. Vorremmo prendere un rottweiller femmina cucciola per farla crescere in casa e poi una volta con villetta solo di giorno fuori, se le farà piacere, cmnq avrà la sua stanza come un membro della ns famiglia dove le metteremo la cuccia per riposarsi....ammesso che ci vada !!! Crede il vada rottweiller vada bene? sono preoccupato, e mia moglie pure, di rimanere sola coi bimbi mentre viaggio per lavoro. Grazie

    RispondiElimina
  38. scusate







    scusate ma nella classica mancano decisamente due razze protettive, da gardia e molto calme:
    1 - mastino tibetano - inarrestabile 80 kg di forza - non si arrende davanti a niente -lupi, puma, lince, orsi ect...
    2 - san Bernardo calmo riflessivo ma da guardia e protettivo in maniera estrema soprattutto per i bambini -











    RispondiElimina
  39. Buongiorno a tutti. Vi porto la mia esperienza su due fra le razze canine sopra citate. Avendo una casa con giardino grande ho sempre avuto un pastore tedesco e, nel tempo, 3 fila brasileiro. Attualmente il primo ed 1 fila maschio di 4 anni. E' difficile fare paragoni fra le due razze nella guardia / difesa della proprietà perchè il pastore tedesco è più attivo nel presidiare il territorio, il fila nella difesa, anche per via della possenza fisica e nell'aggressività insita nella razza. Caratterialmente ho notato enormi differenze: il pastore, in quanto storicamente tale, è più autonomo, libero e distaccato dal padrone. Il fila VIVE PER IL PADRONE. Non conosco bene le altre razze ma vi assicuro che vivere l'esperienza di possedere un fila crea sia qualcosa di unico. Quando mi documentavo per la scleta della razza credevo che il detto brasiliano "Fiel como o fila" o "cane ombra" fossero degli spot usati dagli allevatori. Nulla di più sbagliato:il fila è proprio così, implacabile con gli estranei, ma innamorato della propria famiglia. La sua massima aspirazione è stare vicino al padrone; il pastore viene da noi e poi va via subito, il fila rimane attaccato fisicamente a noi, sempre. Quando presi il primo maschio l'allevatore mi disse: vedrai che appena fai rifornimento per tornare a casa difenderà la tua auto dal benzinaio. Pensai all'ennesimo spot visto che il cuicciolo aveva circa 60 giorni. Al primo distributore fui clamorosamente smentito, il cucciolo si scagliava contro i vetri abbaiando al benzinaio. Per non tediarvi oltre dico solo FILA FOR EVER!

    RispondiElimina
  40. Buongiorno,
    sono un felicissimo padrone di uno stupendo Dobermann... che ho addestrato fin dall'età di 2 mesi e mezzo !! A parte il fatto che sono innamorato pazzo di questa razza ... vi garantisco che oltre ad un ubbidienza una lealtà e specialmente un AMORE incondizionato verso noi della famiglia, non esistono cani più persuasivi di loro per far cambiare idea a qualsiasi malintenzionato!! Non arretra mai di un passo non attacca mai senza ordine... il Dobermann non attacca mai per primo ... si difende e difende tutto ciò che ama (la sua famiglia e la sua sorellona una Pincherina che lo ha allevato) , ma quando lo fa lo fa per davvero e di solito è sempre lui a finire la discussione !!
    Per il resto è stupendo giocherellone sempre allegro per me il RE DEI CANI !!!! Un amore con chiunque, ma al minimo accenno di pericolo diventa un leone !! E vi garantisco che qualsiasi malintenzionato difronte ad un Dobermann di 48 Kg e alto al garrese 75 cm ci penserebbe un attimo ad entrare in casa !!
    Un saluto a tutti

    RispondiElimina
  41. Salve a tutti...Vorrei chiedere (a chi se ne intende realmente),ma il fatto di essere guardiani implica il fatto che non possono nemmeno essere avvelenati per via della loro diffidenza o non è detto?!?Per il resto a pari livello è meglio un caucaso o un kangal?Se posso chiedere come mai non avete incluso nella lista l alabai?
    Grazie e buona serata!

    RispondiElimina
  42. Il mio preferito e' il maremmano, bellissimo cane, ottimo guardiano, ma soprattutto mi piace il suo carattere molto particolare, che del resto e' anche il motivo per cui molta gente non lo ama. Ha un carattere diverso dalla maggioranza dei cani e non tutti ci vanno d'accordo.

    Abito da solo in campagna con Leone, un maremmano di tre anni e circa 50kg (a occhio). E' il cane piu' bonaccione del mondo ma bisogna saperlo prendere per il verso giusto.

    Impara velocemente chi e' autorizzato ad entrare nella proprieta', anche gente che non ha mai visto prima, se li vede parlare amichevolmente con me capisce dubito che possono stare; pero' deve vederli diverse volte e conoscerli meglio prima di fidarsi a lasciarmi solo con loro.

    A volte la gente ha paura e quindi sono costretto a chiuderlo finche' non se ne vanno.
    Al mio comando s'incammina verso il recinto, ma ogni tanto si ferma per un momento e si volta a guardarmi cone se volesse dire "sei sicuro? io non mi fiderei troppo..."

    Non e' un cane da tenere in citta', ma in campagna il maremmano e' un ottimo cane da guardia, ed e' anche un buon cane da compagnia a patto di riuscire ad accettare un rapporto quasi "alla pari" con un cane che si conporta piu' da amico che da cane. Per esempio gli piace stare vicino al padrone e anche farsi accarezzare un po', ma non si abbassera' mai a fare le capriole per un bocconcino.

    Alcuni consigli a chi volesse prendersi un maremmano:
    - ha bisogno di liberta' e grandi spazi aperti. anche il giardino potrebbe stargli stretto se non fosse grande abbastanza.
    - bisogna sapersi conquistare la sua amicizia e la posizione di "capo branco", a volte ci vuole anche un po' di fermezza ma non bisogna mai usare la forza, che sarebbe controproducente. Di conseguenza:
    - non e' adatto a chi non ha mai avuto cani in precedenza, ma per chi ha esperienza di cani non e' difficile capire come "ragiona" un maremmano: in fondo e' pur sempre un cane. soprattutto bisogna capire e accettare il fatto che ha un carattere indipendente, poi il resto viene da se'.

    - e' inutile, anzi negativo, cercare di insegnarli cose tipo "dai la zampa", "fai il morto", ecc. Ubbidira' senza problemi (quasi sempre) a comandi tipo 'vieni qua', 'aspetta', 'vai dentro', ecc, ma non si lascera' ammaestrare come un barboncino. Chi vuole un cane "telecomandato" fara' meglio a prendersi un pastore tedesco.

    Molti considerano intelligenti i cani che si lasciano ammaestrare, ma io personalmente considero piu' intelligente un cane capace di prendere decisioni senza bisogno di comandi specifici, un cane che rifiuta di eseguire degli ordini non e' perche' non li capisce ma perche' semplicemente non vede una buona ragione per farlo.

    Questo e' il maremmano, un cane con una personalita'. Va preso per quello che e'... e non e' per tutti. In effetti certe volte ci vuole un bel po' di pazienza, pero' da' anche delle grandi soddisfazioni.

    RispondiElimina
  43. Buongiorno, ho avuto la gioia di possedere un Fila Brasileiro per quasi tredici anni, e morta (era una femmina) proprio il 2 Febbraio. Avrebbe compiuto i 13 anni il 10 febbraio 2016.
    Un Fila e' tuitto quello che qui ho letto e anche molto di piu'.
    A noi manca tantissimo.
    Noi l'abbiamo acquistata qui: http://www.grand-molosse.fr/ e, almeno nei primi anni abbiamo provato a partecipare anche a qualche manifestazione. Luna ha vinto diversi premi, in seguito abbiamo deciso che non era vita per noi. Ci siamo goduti la nostra cagnona giorno per giorno, ci ha anche seguito in Italia per qualche mese e in Vietnam dove io lavoravo.

    Scegliete un Fila solo se pensate di non viaggiare molto, e' un cane considerato "pericoloso" in quasi tutti i paesei europei, fanno eccezione la Francia e pochi altri. In UK e' vietato possederli.

    RispondiElimina
  44. Posso chiedervi una cosa?
    Per quale ragione leggo in ogni forum o blog su cani di razza che dovremmo vergognarci ed andare a prendere il cane in canile.
    Non capisco perché una persona che come me ama i cani di razza, gli acquista li ama per 11 anni e più, poi debba andarli a prendere in canile.
    Se ci sono degli irresponsabili che abbandonano cani per andare in ferie o che non sanno gestire i propri cani con conseguenti cucciolate indesiderate ed abbandoni non capisco proprio perché dovrei pagare lo scotto di questi mentecatti, si faccia a loro la morale e si lasci agli onesti cinofili la loro più che onesta passione!

    RispondiElimina
  45. Mancano alcune razze decisamente ottime per la guardia, il beauceron per esempio, che oltre ad essere un grande guardiano e impiegato con cane poliziotto in Francia.Poi altro cane very tosto e' il tosa inu giapponese,inavvicinabili le proprieta' custodite da lui. Altro big per la guardia e' il dogue de Bordeaux. Toglierei tranquillamente l'akita che la guardia la fa ne piu' ne meno come un husky, io ne ho avuto uno per 13 anni e ti posso garantire che apparte i cani gli vanno bene tutti, non va preso come cane da guardia senno ci si rimane male.

    RispondiElimina
  46. Ho letto tanti commenti, molti senza logica.
    Non mi definisco un grande esperto ma, posso dire la mia, siccome in casa mia da sempre ci sono stati cani.Secondo me quando cercate punti di paragone tra le razze , per impiego a guardia o difesa, non è molto corretto.
    Il cane è come una persona, non tutte le persone sarebbero dei grandi pugili , come non tutti i cani pastori sarebbero di grandi capacita per difesa e altro. Oltre che dal cane dipende da ciò che noi riusciamo a tirare fuori da lui, e non tutti lo sanno fare, non pensate al cane come al computer, si scarica un programma e lui esegue.
    Ho avuto pastori tedesco ed alcuni di loro terrorizzavano , per la guardia , altri no.
    Un mio amico abita in campagna ed è molto capace con i cani.
    Ha diverse razze, bene, vi posso garantire che, alcuni suoi pastori che fanno la guardia ad una zona della casa,hanno subito un addestramento civile, ebbene , se uno di loro parte lanciato ad attaccare ti uccide senza scampo.egli ha anche altre razze , dogo, rott.
    Io personalmente ho avuto anche i rott.
    Alcuni molto tenaci altri più tranquilli.
    Per i cani in genere non ci sono mezze misure, li puoi addestrare tenacemente , se il soggetto è portato, e tu non valichi, o , li lasci alla loro naturale indole e ti accontenti di ciò che ti danno, ma, in compenso sono più gestibili insieme alla famiglia.
    Tutti gli altri paragoni sono fantasie.
    Concludo dicendo che, tutti i cani di media stazza, a partire da 20 kg, se affondano i loro denti nella vostra carne , vi posso garantire che se lo sanno fare bene nel posto giusto, anche con un coltello o pistola in mano, non avreste la forza di reazione.
    Amate tutti i cani , come faccio io.

    RispondiElimina
  47. Io ho 2 fila brasileiro il maschio di 65 kg possente e ben strutturato e la femmina di 60 kg ,
    il maschio è molto controllato e sicuro di se non istiga mai per primo ma quando parte diventa ignorante(nel senso che non lo fermi più),la femmina è matta inaviccinabile non teme nulla,e di solito quando parte lei il maschio si attiva, per la guardia il top

    RispondiElimina
  48. Io ho 1dobbermann 1 kangal e un mastino del tibet e due bambini di sette e 11 anni i miei cani gli vogliono benissimo e a me i ladri non sono mai entrati grazie a loro quindi loro sono i migliori e non li sostituirei mai

    RispondiElimina
  49. Io ho un Kangal maschio adulto e vi posso assicurare non esistono rivali, nonostante i numerosi viaggi con il mio Drago

    RispondiElimina
  50. Un ex soldato slavo no?i ladri soprattutto dell est europeo ai nostri cani da compagnia li mettono buoni buoni e ti rubano anche il cuscino.per questo ora vanno tanto razze asiatiche.perché ancora non sono civilizzati vivono ancora come prima dell avvento della cinofila moderna.il cane da lavoro deve lavorare non andare alle expo!!!!

    RispondiElimina

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)
Grazie Per Il Commento!