Benvenuti sul mio blog/diario segreto. Vi informo che tutti gli articoli di lavoro sulla salute sono stati spostati sul mio nuovo sito salute e benessere!

sabato 22 ottobre 2011

Amori Improvvisi - Una Vacanza Romantica Può Continuare Tornati A Casa?


Gli amori nati in una vacanza possono durare? La distanza non è un inconveniente troppo grande?

Ci sono passata anche io. E devo ammettere che salutarsi all'Aeroporto è straziante. Ho pianto lungo l'imbarco; sul mio volo ed una volta arrivata a casa.

Prima di cascarci con tutta le scarpe, tutto mi sarei immaginata, tranne la possibilità di soffrire dopo una vacanza.

Prima di partire l'entusiasmo era a mille.

Anche mentre vivevo spensieratamente le mie giornate di riposo, me la godevo.
Massimo relax, un buon libro, un sorso di succo ogni tanto, delle corse sul lungomare, massaggi, sauna e complimenti. Tanti complimenti da parte dei maschietti del luogo, che ci provano con ogni "straniera che incontrano".

Molte mie amiche ritengono che non sia possibile trovare in vacanza il vero amore.
Si mormora che in vacanza gli uomini siano frivoli, sganciati da qualsiasi responsabilità. Pronti a spargere il loro seme in mare aperto come fanno certi pesci.

E' Possibile Trovare In Vacanza Il Vero Amore

Hanno ragione?
Apriamo un sondaggio.

Io la penso diversamente.
Lo dico perchè solitamente prendo delle pause lavorative ben distanti dall'alta stagione.

Se quindi un uomo sceglie lo stesso mio periodo per andare in vacanza e lo stesso luogo; se svolge le stesse attività ricreative che adoro fare anche io, non aumentano le possibilità che io e quell'uomo siamo fatti l'una per l'altro?

Ma a frenarmi non sono solo queste domande?

Lo sanno tutti, anche gli innocenti bambini, che una relazione a distanza è difficile da mantenere e da nutrire.


Tempo addietro avevamo visto quali possano essere gli accorgimenti per sbagliare il meno possibile durante un amore a distanza. Ma forse mi manca il coraggio.

E se lui non fosse stato sincero.
Se le sue parole fossero state dettate dalla consapevolezza che alla fine della settimana io avrei preso un aereo per l'Italia e lui sarebbe salito su un altro in una diversa direzione?

Non voglio soffrire ancora ed ancora per amore.
Allo stesso tempo, però, non voglio restare da sola.
La magia che si era creata è stata irripetibile. Almeno così mi sembra per ora.
Vorrei tanto che questo continuasse. Vorrei che la mia vacanza romantica bussasse alla porta e si sedesse comodamente sul divano del salotto.
Ma temo che la mia vita possa cambiare. Non voglio perdere tutto quello che ho conquistato con gli artigli e con i denti.
Non posso permettermi che un altro uomo mi distrugga emotivamente, facendomi perdere tutto.

Che conflitto.
Che casino.
Mi sento lacerata dentro.

"Un'altra volta NO. Devo stare attenta" - continuo a ripetermelo - "aspetta ancora un pò. Non chiamarlo subito. Aspetta che sia lui a cercarti. La vita reale ha tempi più lunghi di quella vacanziera, dove tutti sanno che il tempo stringe e bisogna bruciare velocemente. Piano, piano poi si vedrà".

Care lettrici e lettori, vi siete mai sentiti così? Cosa mi consigliate di fare?
Avete mai intrapreso delle relazioni a distanza con persone conosciute in vacanza?
Come è andata?
Aiutatemi.

0 commenti:

Posta un commento

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)
Grazie Per Il Commento!

Puoi Utilizzare Facebook, Per Lasciare Direttamente Un Commento