© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante


Benvenuti sul mio blog/diario segreto. Vi informo che tutti gli articoli di lavoro sulla salute sono stati spostati sul mio nuovo sito salute e benessere!

Quali sono le cause più diffuse di morte al mondo nel 2010/2011?

Avete mai riflettuto sulla morte?

Credo che solitamente si tenda ad allontanare i pensieri più nefasti. Forse è una specie di autodifesa.

Però poi accadono cose che ti fermano e quasi ti costringono a pensare alla morte, a cosa sia, a cosa ci sia dopo, etc…

In questo articolo cercherò di rispondere ad una delle possibili domande che vi sarete fatti: Quali sono le cause più diffuse di morte?

Quello che mi sono chiesta è quindi perchè la gente muore nel 2010/2011.

Ho quindi fatto una ricerca su Internet e quello che ne è venuto fuori è che ben il 36% dei decessi avviene per cause collegate a disfunzioni dell’apparato cardio-circolatorio.

Ecco una lista più dettagliata:

  1. Malattie Cardiache;
  2. Cancro;
  3. Infezioni Respiratorie;
  4. Malattie Polmonari;
  5. HIV/AIDS;
  6. Malattie collegate all’apparato digerente;
  7. Diarrea;
  8. Tubercolosi;
  9. Malaria;
  10. Incidenti stradali;

E’ doveroso annoverare una precisazione.
Per quanto riguarda il cancro, nel 9% dei casi le vittime sono donne con carcinoma mammario (tumore al seno). Il 16% è relegato a vittime di neoplasie al polmone. Sono i due tumori più diffusi.

Leggendo questa classifica, una persona si potrebbe domandare: Diarrea? Malaria? Tubercolosi? Mietono ancora vittime?

Sì.
I paesi sottosviluppati non riescono ancora a far fronte a quelle che noi potremmo classificare come blande infezioni.

Cosa si potrebbe fare?

Un’opzione è quella di diventare più responsabili.

Migliorare le proprie condizioni, quelle del proprio paese, per poi poter aiutare anche altre nazioni e culture a crescere e prendersi cura da sole di se stesse.

Ma tutto questo è ancora utopia dopo 2 milioni di anni e passa di storia.
Che l’uomo resti sempre lo stesso?

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
loading...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
loading...

Chi sono? admin

Dopo il trasferimento del sito da un lido all'altro gli archivi hanno preso vita propria e sotto questo profilo sono stati raggruppati un sacco di articoli a tema eterogeneo. E' una sorta di "profilo comune" o "profilo ignoto" o "di prova". Venitemi a trovare su Salute e Benessere, dove è tutto più organizzato e più professionale.

Prova anche

Negli ultimi 40 anni le prospettive di vita dei malati di tumore maligno sono aumentate, grazie soprattutto agli esami di prevenzione.

Iniziamo la settimana con un articolo che parla di cancro e tassi di mortalità. Negli …