Benvenuti sul mio blog/diario segreto. Vi informo che tutti gli articoli di lavoro sulla salute sono stati spostati sul mio nuovo sito salute e benessere!

domenica 6 novembre 2011

Consigli E Trucchi Per Delle Unghie Belle, Lunghe e Forti


Come Fare Crescere E Tenere Delle Unghie Belle, Lunghe E Forti

Le mani sono una delle primissime cose che ci rappresentano quando veniamo a conoscenza di una nuova persona.
Tutti noi, uomini e donne, dovremmo curarle almeno un minimo.

Per tutti coloro che non sapessero da dove cominciare, ho deciso di buttare giù questo articolo per raccogliere quelli che sono i miei consigli per modellare e mantenere in salute le unghie.

La primissima cosa che mi viene in mente è quella di sconsigliare vivamente di usare la limetta per pulire le unghie come se si trattasse di un pezzo di latta da carteggiare.

Passando più e più volte la limetta sopra le unghie, ci si sbarazza dello strato superficiale. Ma, se il nostro organismo ha deciso di porlo lì, ci sarà un motivo. Quindi togliendolo renderete le unghie più fragili e secche.
Non fatelo.
Usate la limetta solo per sagomare i bordi e renderli uniformi e senza scheggiature.

Muovetela sempre in un unico senso e non avanti ed indietro.
Mi raccomando perchè è importante per prevenire eventuali rotture e sistemare le crepe sui bordi.


Se avete l'abitudine di "mangiarvi" le unghie, smettetela immediatamente.
Sembra banale, ma questo genere di tic è molto diffuso.
Provate ad ungere le unghie con dell'olio di neem, che costa attorno alle 15 euro per boccetta. Se ne prende un pò e lo si spalma sull'unghia e sulla eventuale pellicina. Questa azione risulterà preventiva nei confronti di eventuali attacchi fungini ed altre infezioni. Ma come vi impedirà di portare alla bocca le dita?
L'olio di neem ha veramente un sapore cattivo. Forse sarebbe meglio usare l'aggettivo ripugnante.

Soffrite di quel disturbo ossessivo compulsivo che vi "costringe" a lavarvi ripetutamente le mani ogni 5 minuti?
Cercate di superare questo anancasmo (blocco di sicurezza per la vostra mente) anche con l'aiuto di un medico.
Se proprio non ci riuscite, utilizzate delle creme idratanti per mani dopo ogni risciacquo. Questo renderà sia la pelle che le unghie meno secche.

Prima di andare a letto cospargete le vostre mani (comprese le unghie) con una buona crema idratante.
In alternativa potete fare una sorta di pediluvio alle mani. Non so se esiste un termine adatto per descrivere questa procedura.
Riempite una bacinella con dell'acqua tiepida, aggiungete poche gocce di olio e poi tenete a mollo le mani per un 15 minuti o comunque fino a quando le mani si raggrinziscono.
Questo idrata e rinforza la pelle delle mani, in particolare le pellicine attorno alle unghie.

Imparate ad indossare i guanti tutte le volte che lavate i piatti.
Farlo senza protezioni, è la causa principale di mani friabili e unghie fragili.
Ciò accade perchè le sostanze chimiche contenute nei detersivi (soprattutto quelli sbiancanti) aggrediscono la pelle e le unghie.

Usate lo smalto per le unghie con regolarità, ma non cambiatelo ogni giorno solo per seguire la moda del momento. Finirete per danneggiare le unghie che, col tempo, sembreranno gialle e vecchie.
Nel caso in cui le vostre unghie fossero già giallognole, mettetele ammollo in una soluzione composta da acqua tiepida e del succo di limone. Naturalmente dopo aver rimosso lo smalto per unghie.

La pellicina attorno alle unghie è molto importante. Non tagliatela o rimuovetela. Piuttosto cercate di idratare le mani tutti i giorni e cercate di rimettere apposto le pellicine aiutandovi con un cotton fioc umido.

Se avete in mente di ricorrere alla manicure francese (vedi immagini), usate uno smalto per unghie bianco a matita per mantenere le punte bianche e dare l'impressione che esse siano più lunghe.




0 commenti:

Posta un commento

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)
Grazie Per Il Commento!

Puoi Utilizzare Facebook, Per Lasciare Direttamente Un Commento