© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante


Benvenuti sul mio blog/diario segreto. Vi informo che tutti gli articoli di lavoro sulla salute sono stati spostati sul mio nuovo sito salute e benessere!

Esiste una pozione magica per restare giovani?

Uomini e donne di ogni luogo e tempo si sono spesso domandati se non esistesse una pozione miracolosa capace di regalare l’eterna giovinezza.

Ogni anno sono tantissime le persone che provano per la prima volta le punturine di botox o il lifting del viso. E tutto per cercare di riportare indietro le lancette dell’orologio.

In ambedue i casi i trattamenti sono dolorosi.

Adesso sembra che stia arrivando anche la possibilità di ringiovanire grazie ad un particolare beverone venduto in bottiglia.

Per coloro che hanno paura delle siringhe e della gente in camice bianco, dovrebbe essere una gran bella notizia.

La compagnia, ad aver sviluppato questo prodotto, è inglese ed ha sfruttato delle vecchie reminiscenze giapponesi per curare la pelle.

Il drink contiene collagene, olio di borragine (è una pianta erbacea annuale), una miscela opportuna di vitamine ed acido ialuronico.

Ogni singolo ingrediente è importante per preservare l’elasticità della pelle, ridurre le grinze e solidificarne la compattezza.

E’ stato detto che non ci sarebbero effetti collaterali e che i benefici di questo innovativo e poco invasivo trattamento si comincino a vedere dopo 4, 8 settimane.

Gli esperti sostengono che non ci siano ragioni per essere pessimisti.

E’ possibile che la “pozione” funzioni realmente.
Però è anche altrettanto vero che un prodotto del genere potrebbe essere facilmente sorpassato in meno di un decennio.

Inoltre probabilmente si ottengono degli effetti più immediati iniettando in loco (attraverso siringa) dell’acido ialuronico.

Ma si perderebbe tantissimo in poesia: meglio utilizzare il magico elisir.

Amiche ed amici miei, cosa ne pensate?
E’ solo l’ennesimo prodotto leader del mercato (??) al quale bisogna associare altri mille trattamenti perchè si vedano dei risultati, o ci possiamo fidare ciecamente delle case farmaceutiche e cosmetiche?

Voi lo provereste?
Non vi lascereste tentare dalla suggestione di recuperare gli anni persi grazie ad un sorso miracoloso?

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!

Chi sono? admin

Dopo il trasferimento del sito da un lido all'altro gli archivi hanno preso vita propria e sotto questo profilo sono stati raggruppati un sacco di articoli a tema eterogeneo. E' una sorta di "profilo comune" o "profilo ignoto" o "di prova". Venitemi a trovare su Salute e Benessere, dove è tutto più organizzato e più professionale.

Prova anche

…salute online e fonti affidabili…

Il problema di trovare uno specialista di cui potersi fidare ciecamente è un problema vecchio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *