Benvenuti sul mio blog/diario segreto. Vi informo che tutti gli articoli di lavoro sulla salute sono stati spostati sul mio nuovo sito salute e benessere!

sabato 2 agosto 2008

E' la ragazza giusta per te? Scoprilo !!



Se l'amour, l'amour !!
E' fantastico, credo di essermi finalmente innamorato.
Erano anni che non vivevo una sensazione così forte.

Sono contentissimo e darei fondo ad ogni mio più parsimonioso risparmio per stare il più possibile in Sua compagnia.

Neppure la notte riesce a strapparmi quel sorriso da ebete stampato sul mio volto; ciò nonostante sta crescendo dentro di me qualcosa di scomodo.


E se non fosse quella giusta? Finirei per soffrire e basta?

Torquato Tasso osò dir una volta:

Perduto è tutto il tempo che in amor non si spende

Ma se l'amore non fosse ricambiato? Se fosse solo un procrastinare? Se non fossimo fatti l'uno per l'altro?

L'affinità di coppia è importante e per questo bisogna cercare di conoscere il più possibile del nostro partner.
Parla, ponile questioni più o meno importanti. Cerca di capire se prima di tutto siete compatibili. Eviterai un'orribile delusione d'amore.

Ma di cosa parlare? Chiedile ad esempio:
  • Cosa faresti se dovessi vincere una bella somma alla lotteria?
    Non pensare al solito binomio Donne-Denaro ( tutt' e due cominciano per D ) ma sii razionale.
    Molti problemi di coppia iniziano proprio per delle divergenze sulla gestione del patrimonio.
    Non devi condividere le stesse strategie di investimento ma più semplicemente avere un rapporto col denaro il più simile possibile a Lei. Se uno dei due è troppo "affezionato" - braccine corte - al denaro e l'altro uno sprecone preparati alla tempesta.
  • Quali sono le feste che preferisci? Di solito come le trascorri? In famiglia ad esempio?
    Hai già capito dove voglio andare a parare.
    Per far fronte a feste come il Natale o la Pasqua ci vuole una vera e propria pianificazione per evitare di trasformare ogni piccolo gesto in un "incidente diplomatico" tra la tua famiglia e quella di Lei. Cerca di capire cosa pretende la sua famiglia e se le loro esigenze possano coincidere con quelle dei tuoi famigliari.
  • Credi in Dio?
    Forse non è la prima cosa a cui uno pensa ma è molto importate perchè la storia abbia un proseguo armonioso.
    La tua fede è compatibile con quella di Lei - quindi probabilmente dei suoi famigliari; i rituali sono un problema? Ed i figli? A cosa "dovranno" credere?
  • Quale lavoro hai sempre sognato di fare? In quale città ti sposteresti?
    E' importante conoscere gli obiettivi e la voglia di raggiungerli della tua Lei.
    Non dare per scontato che sacrificherà i suoi sogni per te, e se lo dovesse fare preparati al botto che prima o poi sentirai.
  • Che tipo era tua papà? Lavorava molto?
    Non sottovalutare l'importanza del tuo lavoro. Ti da i soldi necessari per cercare di comprare un pezzo di paradiso ma può anche pignorarti tutto.
    Se lei era abituata ad una padre che non lavorava nei weekend e che era sempre presente in famiglia, allora mal tollererà la tua assenza. Penserà che il tuo lavoro sia più importante di Lei e non troverete mai un punto d'approccio.
  • Dove ti vedi fra 5 anni?
    Sembra una di quelle domande che ti fanno nei colloqui di lavoro, ma è importante per comprendere se le sue aspettative coincidano con le tue. In somma capirai se desidera essere una mamma o una donna di carriera, se vuole vivere in una megalopoli o in una amena periferia di campagna, se vuole vivere in una fattoria o in una villa etc etc.
  • Che ne pensi dell'educazione? Come puniresti tuo figlio?
    I figli sono una vera rivoluzione ed una volta che arrivano cambiano le carte in tavolo.
    Se avete punti di vista diametralmente opposti sarà difficile trovare un intesa e le cose potrebbero andare male già subito dopo l'arrivo del primo pargolo.
  • Che è successo la prima volta che hai presentato il tuo fidanzato a casa?
    L'approvazione dei genitori può essere un problema ma è affrontabile.
    Stai sposando lei non suo padre, rilassati e continua a fare bei sogni.
    L'importante è che lei sia una ragazza che sappia ragionare con la sua testa e che non si faccia influenzare troppo da mamma e papà. Mostratevi fieri e rispettosi in ogni caso, senza mettervi in testa di dover far colpo.
  • Che rapporto hai con tuo padre?
    Il modo di relazionarci è fortemente influenzato dal nostro vissuto.
    Se Lei ha avuto un padre assente, cercherà nella sua vita di ottenere l'approvazione maschile. Se suo padre era un farfallone, un bugiardo, non avrà molta fiducia negli uomini.

    Tirate un po voi le vostre conclusioni.

Infine l'ultima domanda rivolgila a te stesso:
  • Posso chiederle tutto questo ed aspettarmi una conversazione onesta, schietta e proficua qualora ci fossero delle discordanze?

Se pensi di non potere, nessuna risposta alle domande sopra andrà bene.
Mi spiace!

1 commenti:

  1. eh la peppa! It's not easYYYyyyy to beeEEEeee meeeeeeeEEEEeeee

    RispondiElimina

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)
Grazie Per Il Commento!