Benvenuti sul mio blog/diario segreto. Vi informo che tutti gli articoli di lavoro sulla salute sono stati spostati sul mio nuovo sito salute e benessere!

mercoledì 23 dicembre 2009

Tradimento? Quando una donna pensa di tradire...


Quando una donna pensa di tradire

Parlare di tradimento è molto difficile. La questione è impervia, dolorosa e presenta moltissime sfaccettature.

E' vero, molte donne tradiscono e sono recidive, ma d'altro canto bisogna anche riconoscere il loro forte desiderio di formare una famiglia e dedicarsi completamente ad essa.

A costo di sbagliare, oso dire che la donna è tendenzialmente fedele.

Voglio proprio evitare i casi estremi di ninfomania e dipendenza dal sesso che colpiscono il gentil sesso quanto gli uomini. Parliamo di coppie che rientrano nella media. Coppie, al cui interno, l'evolversi e la concomitanza di particolari situazioni incidono sulla fedeltà della coppia.

Questo articolo non deve essere interpretato come un processo contro le donne. Cerchiamo di mettere da parte la rabbia, il dolore, la tristezza, la vergogna e rendiamoci conto che, come sostenne una volta la psicologa Bettsy Stone, non esistono "vittime innocenti", né "carnefici". Al tradimento partecipano in quantità paragonabili entrambi i sessi. Se l'equilibrio di coppia si rompe, è perché tutt'è due i soggetti ne influenzano la stabilità.

Il perché si tradisca è facilmente intuibile e su internet trovate molte pagine che trattano l'argomento anche approfonditamente. Ciò su cui mi voglio focalizzare in questo testo, è il QUANDO una donna è più vulnerabile e propensa a tradire.

L'insoddisfazione, il sentirsi messi da parte, poco coccolate, stimate e desiderate è proprio alla base di ogni tradimento. «La normalità vuole che, se sei appagato, non cerchi altro rischiando di perdere tutto quello che hai, noh?»

Ed allora state in campana uomini, perché una donna potrebbe tradire quando...

1. Vi vuole scaricare
E' una vecchia tattica che serve ad auto-giustificarsi e convincersi, ancora una volta se ce n'è fosse bisogno, che mollarsi è la scelta più giusta. E lo si fa proprio per intraprendere una nuova relazione che probabilmente durerà 1 settimana.

2. Pensa a quello che è stata
Capita ogni un tot di anni di fare un resoconto di quello che si ha avuto, di quello che si ha e di ciò che si vorrebbe in quel determinato istante. Chiamateli buoni propositi per il futuro o voglia di certezze ed affetto, ma una cosa è sicura: in quei momenti è meglio che voi stiate al fianco della vostra amata. In particolare guardatevi dai capodanni e dai suoi compleanni. Non esiste nessun altro giorno dell'anno nel quale una donna desidera fortemente avere un uomo nel suo letto. Una vostra assenza sarebbe puntualmente interpretata come mancanza di interesse, trascuratezza e quindi via libera per il tradimento.
Siate svegli e regalatele una bella serata. Fiori e gioielli sono un buon contorno.

3. Non vi vede festeggiare le sue vittorie
Se vostra moglie lavora ed ha da poco ricevuto una gratifica o una promozione, schiodatevi dal divano e proclamate una settimana di festa. Ok, una settimana di festeggiamenti è troppa, però ricordate che una donna gratificata sul posto di lavoro comincia a domandarsi se sia valutata con altrettanto peso all'interno del proprio focolare. Qualora non lo fosse, si sentirebbe sottovalutata e quindi trascurata e quindi pronta a rompere in due la relazione.

4. Cominciate la convivenza
Convivere è giusto e bello, ma proprio nei giorni di convivenza, lo stare insieme 24 ore al giorno tutti i giorni potrebbe indurla a pensare di essere noiosa e non trovare più nulla di cui parlare. Comincerà a dubitare di se stessa e avrebbe proprio bisogno di qualcuno che le ricordi quanto sia fantastica. Fate in modo che siate voi e non un altro. Post scriptum: ditele chiaramente come la pensate a proposito del matrimonio, figli e metter su famiglia ;)

5. Pensa che voi l'abbiate cornificata

La vendetta è donna...e loro non dimenticano mai. Se l'avete tradita, ammettetelo e chiedete il suo perdono. E' statisticamente provato che la maggior parte delle volte si ottiene l'ammenda. Se, invece, non la state tradendo, avete tra le mani una donna molto insicura di se stessa. Il vostro compito sarà quello di infonderle sicurezza e valorizzarla ogni volta che potete, anche quando vi sembrerebbe scontato. Un complimento sincero fa sempre piacere ed in questi casi miracoli.

6 commenti:

  1. E se una donna immaginasse molto spesso di essere corteggiata da un altro uomo?e..immaginasse un tradimento, ma non lo farebbe "mai" nella realtà...che significa?

    RispondiElimina
  2. E se una donna immaginasse molto spesso di essere corteggiata da un altro uomo?11 marzo 2010 12:32

    Potrebbe trattarsi una taciuta voglia d'affermare il proprio IO DONNA. Il perchè dipende dalla relazione che hai. Quindi o sei trascurata o non ti senti pienamente realizzata o esorcizzi un tabù con la fantasia o ...
    Racconta la tua fantasia se ti va e specifica chi sono questi uomini (è quasi sempre diverso, anche se non lo ricordi tutte le volte?). Potremo capire meglio cosa ci hai chiesto :)

    RispondiElimina
  3. le donne sono xxxxx! ed anche se il moderatore lo cancella...me ne deve dare atto!

    RispondiElimina
  4. Seguendo il tuo ragionamento malato...GLI UOMINI SONO DEI PORCI SCHIFOSI!! Ma fatti curare dai...

    RispondiElimina
  5. mi sebrava un blog serio, la discussione importante ma come al solito interviene una testa di ca....e rompe tutto

    RispondiElimina
  6. La mia donna ha avuto un flirt virtuale ( whatsapp ) con un collega. Lui gli ha confidato di essere attratto da lei e lei gli ha risposto che questo interesse la lusingava e si sentiva confusa. E' seguito un periodo di scambi di chats. poi finito perchè lei non voleva più . e io sono venuto a sapere tutto ( alla fine ) per conto mio..Cioè, lei mi ha tenuto nascosto tutto fino a che io non l'ho costretta a dirmi cosa stava succedendo.
    Si pùò considerare questo un tradimento? un inganno forse?

    RispondiElimina

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)
Grazie Per Il Commento!