Benvenuti sul mio blog/diario segreto. Vi informo che tutti gli articoli di lavoro sulla salute sono stati spostati sul mio nuovo sito salute e benessere!

martedì 27 aprile 2010

Barbone realizza la cover più bella e sincera di “Creep” dei Radiohead: Mustard




Questa è la versione più bella e sincera di “Creep” dei Radiohead che io abbia mai sentito. Ed è cantata da un barbone americano chiamato Mustard (Senape).

E’ stato scelto per partecipare ad un evento che si chiama "homeless shopping spree" organizzato da the Opie & Anthony radio show. Vengono scelti dei senza tetto ai quali dare in premio 100$ e concedere dello shopping.

Gli organizzatori hanno portato Mustard nello studio perché rilasciasse un'intervista/promozione ed hanno scoperto per caso che il tizio ha l'hobby di scrivere della musica. Quindi gli hanno portato la chitarra (lui ovviamente non ce l’aveva) e gli hanno chiesto di fare qualche cover. Un pezzo che scaldasse gli animi. Lui ha iniziato a suonare subito dicendo con sorriso che questa l’avrebbero riconosciuta ed ha aggiunto “è l’inno della mia gioventù”. Ed è partita “Creep”.

Non si sa perchè è diventato un senza tetto, sappiamo solo che si chiama Daniel Mustard ed ha talento. Ascoltando la sua versione di Creep capisci che lui ci mette il cuore, questa canzone lui l’ha vissuta perchè è veramente un creep, un creep sincero però.
Spero per lui che si potrà ancora realizzare nella vita. Alle volte i miracoli succedono.

Seguitelo su facebook, myspace e sul suo sito (non so chi lo gestisce visto che Mustard continua a vivere in Central Park NY).

0 commenti:

Posta un commento

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)
Grazie Per Il Commento!

Puoi Utilizzare Facebook, Per Lasciare Direttamente Un Commento