Benvenuti sul mio blog/diario segreto. Vi informo che tutti gli articoli di lavoro sulla salute sono stati spostati sul mio nuovo sito salute e benessere!

domenica 30 maggio 2010

Differenze tra fratelli e sorelle: Come l'ordine di nascita influenza la personalità e la ricerca del partner perfetto


Avete mai pensato che l’ordine in cui siete nati rispetto alle sorelle ed i fratelli potrebbe avere una certa influenza sulla vostra scelta del partner?

William Cane, ex professore del Boston College, autore del libro “Art of Kissing” (l’arte del bacio), tradotto in 19 lingue, ha scritto il libro “The Birth Order Book of Love” (l’ordine della nascita, il libro dell'amore). Per scrivere il libro lo scrittore ha analizzato l’ordine di nascita di 6000 persone famose.

Secondo William Cane l’ordine di nascita determina la personalità di un individuo. Ecco i tipi di personalità:

Il fratello maggiore: sono i leader, sono responsabili, molto organizzati, hanno la tendenza al perfezionismo, rispondono alle aspettative dei genitori. Si sentono tranquilli in compagnia delle donne.
Il partner migliore per loro: figlia unica o sorella più piccola.

Eccezioni: nel caso di conflitto con i genitori succede che una persona devia il suo percorso da fratello maggiore (quello che lo sprona ad identificarsi con il genitore e che lo fa diventare religioso e conservativo).

Cominciano ad avere interessi diversi, diventano attratti dall’arte e cercano di esprimere se stessi.
Se il conflitto con i genitori è proprio grave assumono le caratteristiche del fratello più piccolo.
Esempio: Curt Cobain.

Il fratello medio: non ha un ruolo chiaro all'interno della famiglia. Molto spesso si realizza meglio al di fuori del cerchio famigliare, creando la sua rete d'amici intimi. Molto spesso si allontanano dalla famiglia sia intellettualmente che fisicamente.
Sono molto attraenti sia per le sorelle maggiori, che quelle medie e piccole. Hanno un’arma segreta nell’arte della seduzione. Attraggono come calamite.

Il fratello minore: ha sempre il ruolo del bambino. E’ spontaneo, socievole, abituato ad essere notato e curato con particolare attenzione, è spesso attraente e manipolatore. Se ha dei fratelli maggiori sarà molto coraggioso e creativo. Diventano bravissimi attori, come Jude Law.
Il partner perfetto: la sorella maggiore. Sono compatibili anche con le sorelle medie e più piccole, ma loro avranno la stessa voglia di giocare e lui avrà bisogna di una guida più seria.

Figlio unico: spesso ha le caratteristiche sia del fratello maggiore (responsabile, perfezionista) che del fratello più piccolo (necessità di attenzione, egocentrismo). Sono molto concentrati sulla carriera.
Esempi: Frank Sinatra, Robin Williams e Jean-Paul Sartre.
Il partner perfetto: sorella maggiore.

Sorella maggiore: la ragazza di solito ha le caratteristiche di leader. E’ sicura di sé, certe volte aggressiva.
Esempi: Peres Hilton, Jessica Simpson.
Il partener perfetto: il fratello più piccolo sopratutto se il ragazzo ha delle sorelle maggiori.

Sorella media: si adatta alla vita meglio della sorella maggiore e più piccola. E’ attraente per qualsiasi tipo di ragazzo. Comunque spesso si sente negata, infatti la statistica dice che ricevono il 12% in meno d'attenzione da parte dei genitori e fratelli/sorelle.
Esempio: Britney Spears.

Sorella minore: sono creative e dinamiche. Sono molto femminili e a loro piace tanto flirtare. Sanno concentrarsi come pochi se hanno uno scopo, ma allo stesso tempo le distrazioni sono il loro peggior nemico. Hanno tantissimi interessi, sono creative e ribelli.
Agli occhi dei ragazzi sono le più attraenti tra tutte le altre sorelle.
Esempi: Cameron Diaz, Marilyn Monroe, Audrey Hepburn, Elizabeth Taylor, Janet Jackson.
Il partner perfetto: con il fratello più piccolo si divertiranno tantissimo, ma queste coppie non durano a lungo. Sono felici con i fratelli maggiori.

Figlia unica: spesso ha le caratteristiche della sorella piccola, dipende dall’attenzione riservatagli dalle persone più grandi. Cerca di accontentare le persone per diventare la “bambina preferita”, ma (come due facce della stessa moneta) pretende in cambio un'attenzione particolare.
Il più delle volte ha bisogno di un tutor, una persona su cui può contare.
In casi d'esperienza traumatica vissuti in famiglia da bambina, invece di essere infantile e egocentrica usa la sua intelligenza fredda per risolvere i suoi problemi.
Il partner perfetto: fratello maggiore.
Comunque considerate che imparano dalla madre più di quanto possano fare le altre ragazze, per potersi identificare in lei. Quindi se la madre funge da sorella maggiore, possono stare bene con i fratelli più piccoli.

Con i gemelli è più facile, sono più compatibili con altri gemelli.

Differenza d’età.
Più è la differenza d’età meno si influiscono i fratelli o le sorelle. Se la differenza d’età non è grande, le caratteristiche elencate sopra sono più evidenti.

Il sesso:
I maschi che hanno delle sorelle capiscono meglio le donne e sono più romantici. I maschi che hanno solo dei fratelli sono più leader come Mick Jagger, Hugh Hefner, Bill Clinton, ma spesso non capiscono le donne. Certe volte possono trattare la ragazza come farebbero con il fratello minore. La bellezza per loro è la caratteristica primaria (guardate Hugh Hefner!). Comunque la cosa è diversa se il ragazzo che ha fratelli è molto vicino a sua madre.

1 commenti:

  1. Ciao, fantastico blog come sempre! :) Se hai tempo visita il mio blog http://www.keroplay.com Se sei disposto a fare scambio link sarebbe l'ideale...per me possiamo anche scriverci una recensione a vicenda, a Google piace 8) saluti

    RispondiElimina

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)
Grazie Per Il Commento!