© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante


Benvenuti sul mio blog/diario segreto. Vi informo che tutti gli articoli di lavoro sulla salute sono stati spostati sul mio nuovo sito salute e benessere!

Come Deve Essere La Coda Di Un Maltese? Ad Arco, Curva, Dritta…

Dopo aver scritto che possiedo un cucciolo di maltese in un articolo di qualche giorno fa, mi sono arrivate alcune mail – non molte a dire la verità – nelle quali mi si chiedeva come dovesse essere la coda di un Maltese.

Bene.
Una risposta sicura al 100% è possibile trovarla direttamente sul sito dell’Enci: Ente Nazionale della Cinofilia Italiana.
Insomma, più ufficiale di così non si può.

Coda

loading...
loading...

E’ inserita sulla linea della groppa, grossa alla radice e fine in punta. La sua lunghezza corrisponde all’incirca al 60% dell’altezza al garrese. Forma un’unica grande curva, la cui punta ricade, fra le anche sulla groppa toccandola. Tollerata la coda ricurva su un lato del tronco.

Ma cosa vuol dire quello che è riportato sul sito dell’Enci?

Saltando le parti che riguardano la lunghezza, passiamo direttamente alla sua conformazione.

Anche se ci sono diversi casi di “Maltese” con la coda dritta, ci sembra evidente che lo standard preveda una curva.
Quindi la coda dritta è da considerarsi un’anomalia che tuttavia perde di significato nel caso si desiderasse soltanto un cucciolo da amare e con cui condividere le giornate.

Però occorre mettere i puntini sulle “i” per coloro che avessero acquistato un cane con la pretesa di partecipare alle mostre, concorsi di bellezza e per – so che orribile dirlo – vendere dei cuccioli, anche senza pensare all’importanza di un allevamento corretto e tendente alla selezione degli esemplari migliori.

E allora approfondiamo l’argomento Coda Maltese.
Ecco delle immagini che sono più esplicative di mille parole:


La coda deve formare un’unica curva, una sorta di arco che ricade sulla groppa.
Niente spirali, no code a porcellino – specie se si piegano su un lato, niente cerchi.
Le immagini sono tratte dal libro The Maltese Standard ©1998. Quindi, ancora una volta, abbiamo eseguito una ricerca più che affidabile.

Ricapitolando.
Come deve essere la coda di un maltese?

Deve essere un pennacchio a pelo lungo portato con eleganza sul dorso.

Guardate un pò che meraviglia di video:

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
loading...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
loading...

Chi sono? admin

Dopo il trasferimento del sito da un lido all'altro gli archivi hanno preso vita propria e sotto questo profilo sono stati raggruppati un sacco di articoli a tema eterogeneo. E' una sorta di "profilo comune" o "profilo ignoto" o "di prova". Venitemi a trovare su Salute e Benessere, dove è tutto più organizzato e più professionale.

Prova anche

Cane Cucciolo di Maltese: Cosa Ne Penso Di Un Vostro Eventuale Acquisto

E dopo il cane da guardia è arrivato quello da compagnia. Da circa 6 mesi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *