Benvenuti sul mio blog/diario segreto. Vi informo che tutti gli articoli di lavoro sulla salute sono stati spostati sul mio nuovo sito salute e benessere!

lunedì 5 settembre 2011

Creme E Maschere Per Il Viso - Consigli Per Una Pelle Più Sana E Giovane




Come curare la pelle con i trattamenti più adatti alle tue esigenze

Mantenere la pelle sana e dall’aspetto giovane è il sogno di ogni donna, facilmente realizzabile grazie ai tanti prodotti in commercio, di ottima qualità e adatti a ogni portafoglio.

Le tre regole fondamentali per una cura ottimale della pelle sono detersione, idratazione e costanza.


Innanzitutto la costanza, perché la pelle deve essere coccolata sempre, fin da giovani, per prevenire i danni del tempo e rallentare l’invecchiamento cellulare.
Quando la pelle è giovane, è sufficiente un buon prodotto idratante applicato con costanza, mentre, a partire dai 30 anni, è buona regola iniziare a scegliere prodotti rassodanti e antirughe, adatti alla propria pelle, che aiutano a mantenere l’epidermide compatta e riducono la presenza dei primi segni del tempo, rallentandone la comparsa.

La detersione è un gesto essenziale per prendersi cura della propria pelle, da eseguire ogni giorno, alla mattina per risvegliare la pelle rendendola luminosa e prepararla a ricevere i trattamenti idratanti, e la sera per eliminare ogni presenza di trucco, polvere, inquinamento, e prepararla a un meritato riposo rigenerante.

Già dopo i primi giorni che si esegue una detersione costante, e mi raccomando, non aggressiva, si noterà che la pelle risulta più luminosa e compatta, e quindi si verrà spronati a continuare questa buona abitudine.


Detergenti


Benissimo, ora è il momento di scegliere il detergente più adatto alla propria pelle, in quanto la detersione deve essere profonda ma non aggressiva, per non irritare l’epidermide.

Per la pelle normale e mista sarà necessario scegliere prodotti purificanti e opacizzanti, come il Latte detergente idratante della linea Nivea Visage, che deterge a fondo la pelle, e grazie agli estratti idratanti purifica le zone unte idratando la pelle.
La pelle secca e sensibile avrà invece bisogno di trattamenti dolci e lenitivi, e si troverà benissimo con il Latte multivitaminico struccante viso e occhi della Collistar, che grazie al suo concentrato di vitamine e aloe pulisce a fondo senza irritare, e nello stesso momento rinfresca e lenisce la pelle secca.




Spesso la detersione viene eseguita frettolosamente o del tutto dimenticata, anche a causa dei ritmi sempre più frenetici delle giornate.
Ora non si hanno più scusanti, grazie alla messa in commercio di salviette monouso già impregnate del prodotto detergente, che si adattano a ogni tipo di pelle, dalla più secca a quella grassa.
Si possono trovare salviette idratanti, emollienti e anche dall'azione anti aging. La loro trama poi è studiata per essere ruvida e rimuovere ogni traccia di trucco e impurità con una sola passata, per non irritare la pelle. Nel caso si debba rimuovere anche la presenza di trucco pesante, è meglio scegliere un prodotto adatto anche agli occhi, magari specifico per il trucco resistente, per rimuovere ogni traccia con un solo gesto, a prova di fretta e di trucco resistente.
Per quanto riguarda questo tipo di detersione, un'ottima scelta è la marca Fria, che fornisce salviette monouso adatte a ogni esigenza, e dalla trama in morbido cotone, perfette anche per la pelle più sensibile.





Idratanti


Una volta pulita, la pelle è pronta per ricevere il trattamento idratante. Anche in questo caso la scelta è da eseguire secondo il tipo di pelle, ma è altrettanto importante scegliere il prodotto adatto all’età e ai segni del tempo che sono presenti su di essa.
Il commercio oggi offre una gamma di prodotti adatta a ogni fascia d’età, e sarà quindi possibile trovare facilmente il prodotto adatto.
Per la pelle giovane sarà sufficiente un prodotto idratante, da scegliere opacizzante se la pelle è mista e in morbida crema se invece è secca. Ottimi prodotti sono quelli della linea Bottega Verde, come la Crema sebo equilibrante con estratto di Salice, che regola l’idratazione della pelle e mantiene un aspetto fresco senza untuosità per tutto il giorno.




A partire dai 30 anni sarà invece consigliabile iniziare a scegliere prodotti rassodanti e antirughe che aiutano a prevenire e ritardare la comparsa dei segni del tempo. Molte case cosmetiche hanno studiato appositamente linee chiamate “Prime Rughe”, di cui consiglio la marca Collistar, che propone un trattamento composto da crema giorno rivitalizzante con SPF20 e crema notte rigenerante, perfetta per aiutare la pelle a rinnovarsi durante il riposo.

Per le pelli più mature, dove sono presenti antipatiche rughe, un valido aiuto lo offre la L’Oreal con la linea Chiave Giovinezza. Ottimi prodotti studiati appositamente per rassodare la pelle e ricompattare i segni del tempo, grazie alla crema antirughe ringiovanente giorno, che regala una pelle luminosa e compatta, e alla crema antirughe ringiovanente notte, che aiuta il recupero cellulare notturno, per permettere di trovarsi, al risveglio, con una pelle luminosa e visibilmente più giovane e compatta.

Una valida alternativa è la linea Olaz, conosciuta da sempre per la sua efficacia nei trattamenti antirughe, e oggi ancora più rinnovata, per offrire prodotti adatti a ogni esigenza.
La linea innovativa è la Total Effect, che permette di combattere i segni del tempo e nello stesso tempo idratare e rassodare la pelle, per un effetto luminoso e disteso.




Da non sottovalutare, qualunque sia il prodotto scelto, è l’aiuto che possono offrire i sieri.
Ancora poco usati, chi li ha provati non ne può più fare a meno.
I più innovativi permettono, se applicati prima della crema abituale, di potenziare gli effetti del trattamento, favorendo un’idratazione prolungata durante la giornata e un concentrato di energia per il rinnovamento cellulare durante la notte.
Tra i nuovi sieri consiglio Cure Solution Elixir 7.9 Intensificatore di Giovinezza di Yves Rocher, un prodotto concentrato dai principi attivi di origine vegetale, da applicare mattina e sera prima del trattamento abituale per potenziarne al massimo l’efficacia. Utilizzato ogni due – tre mesi, a seconda della necessità della pelle, si migliorerà notevolmente la compattezza e la luminosità cutanea, per una pelle più giovane e sana.


Maschere




Una volta scelti i trattamenti che più si adattano alle esigenze e alla tipologia della pelle, è il momento di scegliere la maschera.
Le maschere per la pelle sono spesso sottovalutate, e utilizzate solo occasionalmente. Niente di più sbagliato, in quanto una buona maschera, se usata almeno una volta a settimana, permette di potenziare gli effetti già richiesti dal trattamento giornaliero, e aiutano a mantenerli inalterati più a lungo.
Si possono scegliere tra una gamma vastissima di consistenze e profumazioni, ma l’importante è che siano di buona qualità e utilizzate con costanza.
In commercio ci sono ottime marche, come Nivea Visage e HQ, disponibili in confezioni monouso o ri-chiudibili, che consentono di applicare sempre la giusta quantità di prodotto senza rischiare che venga sprecato o alterato dal contatto con l'aria.
Per un momento di pausa e per godere al meglio dei benefici della maschera, la Bottega Verde offre prodotti di ottima qualità e dalle profumazioni golose, come mango, fragola, limone e vaniglia, per trasformare l'applicazione della maschera in un momento di coccole per la pelle e per l'olfatto.




Le maschere purificanti hanno una consistenza gelatinosa o fangosa, a seconda dei principi attivi che contengono, che possono essere acido ialuronico, acidi di frutta, cetriolo, oppure principi vegetali come i fanghi del mar morto o argilla. Le maschere gelatinose sono spesso pell off, cioè si stendono sulla pelle in modo uniforme, e asciugandosi formano una pellicola compatta che si rimuove facilmente, togliendo con essa anche tutte le impurità della pelle. Quelle di consistenza fangosa invece, una volta asciugate si seccano formando uno stato rigido e compatto, che viene rimosso con abbondante acqua tiepida e magari aiutandosi con un batuffolo di cotone per le zone difficili.

Una volta rimossa la maschera purificante, la pelle risulterà subito più morbida e liscia al tatto, e visibilmente più compatta, con inestetismi e pori meno evidenti.


Le maschere idratanti e nutrienti sono invece di consistenza corposa, morbida e vellutata, con principi attivi ricchi e nutrienti come miele, avena, soia, ma anche olio di oliva e frutti come mirtillo, fragola e lampone. L'applicazione è facile e veloce grazie alla sua morbida consistenza, e dopo il tempo di posa si elimina facilmente risciacquando con abbondante acqua tiepida e un batuffolo di cotone.
Dopo la rimozione la pelle sarà morbida e nutrita, luminosa di salute e senza più quella fastidiosa sensazione di pelle che tira.

Anche le maschere per la pelle si sono evolute. Se prima venivano messe da parte a causa dei tempi di posa molto lunghi, ora questo non è più un problema.
La texture è studiata appositamente per permettere di asciugare velocemente, e i principi attivi vengono rilasciati immediatamente al momento della posa, in modo da penetrare subito negli strati della pelle. Esistono addirittura maschere che agiscono in un minuto, mentre per le altre normalmente i tempi di posa variano dai 5 ai 15 minuti, anche a seconda della maschera, della sua azione e del tipo di pelle su cui viene utilizzata.

Se un tempo le maschere venivano scartate per la loro complessità nel trattamento, ora questo non è più un problema.
Le confezioni monouso, le consistenze di facile applicazione e i principi attivi dall'attivazione immediata che riducono i tempi di posa, uniti alle profumazioni gustose e accattivanti, rendono il momento della maschera una pausa rigenerante per tutto il corpo.


Consigli Fondamentali





Una volta imparato a curare la pelle nel modo corretto, e con la scelta dei prodotti tenendo presente le caratteristiche della pelle, e magari anche la preferenza per una determinata marca e al suo costo, è bene ricordare alcune regole fondamentali, di facile applicazione.

Ogni prodotto, per garantire la giusta efficacia, deve essere scelto in base alla tipologia di pelle, che sia secca, normale o mista, e alle proprie esigenze, come idratante, rassodante, antirughe, anti fatica, anti rilassamento o rinnovatore cellulare.
Bisogna sempre tenere presente, al momento della scelta, anche le condizioni climatiche, con consistenze leggere per i periodi caldi e texture più ricche e cremose nei climi rigidi.

Fondamentale è anche scegliere i trattamenti secondo la tipologia fisica della pelle e alla sua età, giovane, con prime rughe, matura, con rughe marcate e segni visibili.

Un semplice idratante risulterà, infatti, poco utile a una pelle matura, e un trattamento antirughe può essere troppo aggressivo per una pelle giovane.
Una volta trovato il prodotto adatto alle proprie esigenze, variate la texture in base alle esigenze e cambiatelo quando sembra perdere efficacia.

Qualunque sia il prodotto scelto, la raccomandazione è sempre la stessa: la costanza! Ogni trattamento, se utilizzato abitualmente, favorirà una pelle giovane e sana più a lungo.

1 commenti:

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)
Grazie Per Il Commento!