Benvenuti sul mio blog/diario segreto. Vi informo che tutti gli articoli di lavoro sulla salute sono stati spostati sul mio nuovo sito salute e benessere!

mercoledì 11 gennaio 2012

Forfora: Rispondo Ai Dubbi e Alle Domande Più Comuni


Ormai possiamo dire di essere entrate in pieno inverno.
Purtroppo le temperature basse, le giornate ventose e secche sono una vera devastazione per il cuoio capelluto.

Esso si indebolisce ed è più facilmente soggetto ad infiammazioni ed attacchi promossi da microorganismi.

Come conseguenza la nostra testa apparirà arida, friabile, rotta in scaglie (forfora) e pruderà.

Soprattutto la voglia di grattarsi è una tentazione subdola, che peggiora la situazione, perchè aggiungiamo sporco su sporco e maltrattiamo ancora di più la pelle.

Purtroppo essere affetti dalla forfora non solo è un fastidio dal punto di vista salutare ed estetico (capelli che appaiono sempre sporchi), ma si soffre anche dal punto di vista sociale.

Fare finta di niente, infatti, è veramente difficile e, in casi di forfora grave, l'imbarazzo cresce di conseguenza.

E' proprio questo ultimo aspetto che mi ha convinta a scrivere un articolo.
Qui raccolgo alcune delle domande più comuni rivolte ai dermatologi (sempre in tema di forfora).


Eliminare La Forfora Con Frequenti Lavaggi


Falso.
Dei frequenti risciacqui della testa possono soltanto tenere sotto controllo l'effetto visivo della forfora, ma non risolvono il problema.
Certamente può sembrare che lo allevino, soprattutto grazie agli involontari massaggi sul cuoio capelluto che "scombussolano" l'habitat naturale della forfora.

Quindi non serve lavarsi la testa ogni ora o peggio ogni 5 minuti.
Uno shampoo ogni 3 giorni è più che sufficiente per tenere la forfora sotto controllo.

La Forfora E' Contagiosa


Vero.
La forfora è un'infezione fungina superficiale e si diffonde facilmente scambiando il pettine ed altri oggetti da contatto.
In tutti i casi non la si contrae semplicemente perchè si è seduti accanto ad una persona che soffre di forfora.
Capisco che possa essere poco confortevole stare sedute accanto a qualcuno con delle scaglie di forfora sulla spalla, ma non preoccupatevi: non rischiate di essere contagiate.

Forfora Presente Solo Su Chi Possiede La Pelle Secca


Falso.
I soggetti capaci di contrarre la forfora possono essere sia quelli con pelle secca che quelli con pelle grassa.
Solitamente il fungo responsabile della forfora è il Malassezia, che si adatta benissimo a tutte e due le condizioni del cuoio capelluto.

La Forfora Attacca Solo Gli Adulti


Falso.
Anche gli adolescenti possono contrarla.
Tuttavia bisogna riconoscere che i fanciulli possiedono dei fattori inibitori, che solitamente rendono la vita difficile ai funghi, che volessero infettargli la testa.
Pure i bambini sotto i 12 anni potrebbero essere contagiati.
E' difficile, ma non impossibile.

La Forfora Va Combattuta Con Prodotti Specifici


Vero.
Gli shampoo tradizionali non sono affatto efficaci, anzi rischiano di peggiorare la situazione.
Bisogna comprare appositamente dei prodotti anti-forfora.
Inoltre evitate di utilizzare lacche, creme, lozioni e gel, per fissare i capelli.

Coprire La Testa O Avvolgerla Fa Diminuire La Forfora


Falso.
Non c'è alcuna connessione tra il coprire la testa e la riduzione di forfora.
Semmai la potrebbe fare aumentare.

In Inverno E' Più Facile Soffrire Di Forfora


Vero.
Poichè le persone tendono a lavare di meno i loro capelli, a causa del freddo, crescono le possibilità di accumulare sporcizia, batteri, funghi ed altri microorganismi che danno il là alla forfora.
In estate, invece, i raggi solari inibiscono la crescita del fungo Malassezia, che è la causa principale della comparsa della forfora.

Rimuovere La Forfora In Un Unica Sessione


Falso.
Anche utilizzando lo shampoo più potente o la lozione più costosa e rinomata, non è possibile (ad oggi) eliminare la forfora in un unica sessione di cura.

Fonare I Capelli Aiuta


Falso.
Il fono aiuta a spostare da un posto all'altro la forfora e a concedere temporaneamente un aspetto migliore.
Ma la forfora resta.

La Forfora Va A Nozze Con La Cattiva Igiene


Vero.
Quando non si lavano i capelli per tanti giorni consecutivi, si crea sul cuoio capelluto quel terreno di coltura propizio alla formazione della forfora.

1 commenti:

  1. grazie, mi sei stata utile.
    Avevo una paura terribile appena ho letto che la forfora è contagiosa, neppure lo sapevo XD XOXO

    RispondiElimina

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)
Grazie Per Il Commento!