Benvenuti sul mio blog/diario segreto. Vi informo che tutti gli articoli di lavoro sulla salute sono stati spostati sul mio nuovo sito salute e benessere!

venerdì 15 giugno 2012

DIETA LAMPO, RIMETTITI IN FORMA IN 5 GIORNI SENZA SFORZI IN 3 SEMPLICI ESERCIZI!


Congratulazioni !
Se avete deciso di leggere questo articolo significa che avete a cuore la vostra salute, il vostro benessere e la vostra forma fisica. Un ottimo punto di partenza. Purtroppo se questo fosse uno degli articoli che grondano suggerimenti basati su fatti vagamente accertati, scritti da persone che devono vendere a tutti i costi, sareste ora in balia di una serie di promesse, strumenti dai nomi altisonanti e diete inadatte che vi guiderebbero verso una sicura quanto inesorabile delusione.

A costo di rischiare di essere impopolare, voglio dirvi la verità su questo tipo di approccio “scandalistico” cui i giornali, i siti, e la maggior parte delle pubblicità ci hanno abituati: Non esiste nessun risultato senza impegno, non esiste nessuna dieta efficace e sicura per la vostra salute, che possa essere scritta in maniera generica su di un giornale, un sito o qualsiasi altro medium; non “brucerete” il grasso in eccesso sul vostro giro vita acquistando uno strumento infernale “a soli 99.99 euro”, che non ha nessuna speranza di farvi ottenere il corpo dei vostri sogni. L’unico pregio di questi “A.B. qualcosa” (per citare Frankenstein Junior), e’ che si ripone sotto al letto e non occupa spazio in casa, questo glielo riconosco !

Mettendo in conto la parte ilare di questo tipo di approccio, abbiamo capito cosa NON fare, ora è il caso di focalizzarci su cosa FARE !

Ogni individuo e’ diverso dall’altro, per cultura alimentare, metabolismo, genetica, istruzione ed esperienza precedente, quindi risulta impossibile riuscire a stilare una dieta o un programma di allenamento
generalizzato che non tenga conto di numerose variabili, prima fra tutte il risultato che il singolo vuole ottenere e quanto e’ disposto ad impegnarsi per ottenerlo.

Vi sto tediando con un approccio conoscitivo e non sono ancora arrivato a parlarvi di dieta ed esercizi (lo farò, ma a tempo debito!) perché il limite piu’ invalicabile che vi separa da quello che vorreste essere e’ proprio l’autosabotaggio che la mente intesse a vostro danno, un piccolo stimolo giornaliero che vi impedisce di andare ad allenarvi, che vi fa mangiare il famoso barattolone di gelato intero anziché dare un forte schiaffo liberatorio sul volto del ragazzo che vi ha ferito, e che di fatto vi fa essere cio’ che non volete!  

La felicità è inversamente proporzionale alla discrepanza fra quello che siamo e quello che vorremmo essere. Liberiamoci quindi dei limiti che ci precludono di raggiungerla con semplici metodi di “meditazione in azione”:

1)  L’uomo non è nato per stare seduto ad una scrivania, piu’ riduciamo questo “gap” evoluzionistico e più ci sentiremo meglio;
2)  Il nostro benessere complessivo dipende strettamente dall’equilibrio psicofisico;
3)  La mente governa il corpo, ma è vero anche il contrario;
4)  Un programma di alimentazione corretta ed esercizio fisico fatto su misura può evitarci di prendere tante delle medicine, che ci hanno detto di prendere e che di fatto curano il sintomo e mai la malattia;  
5)  Dedicare un’ora tre volte a settimana all’allenamento non ci priverà di tutta la giornata, e ci eviterà di trovarci con tanti dolori, tensioni (fisiche e mentali), inoltre, costa meno delle medicine!
6) Tutto quello che facciamo per noi, è ben fatto!


In meno di 5 minuti di lettura sappiamo che :
1)  Non esistono diete universali efficaci;
2)  Non esistono strumenti che compriamo che possano farci diventare magri e scolpiti con solo 3 minuti al giorno;
3)  Non esiste nemico piu’ caparbio del nostro Io pensante, dobbiamo fare in modo di fargli fare quello che deve, non quello che vuole;
4)  Non esiste un “Homo Sapiens” che si sia evoluto 150.000 anni, per finire seduto ad una scrivania;


L’agognato capitolo che riguarda gli esercizi da fare e la dieta da seguire


No, non vi sto dicendo che ora vi darò una dieta generica e vi diro’ di comprare “A.B. qualcosa”. Vi fornirò direttive provate dalla scienza e che possono aiutarvi, in maniera universale a migliorare il vostro aspetto ed il vostro livello di fitness complessivo. Ovviamente se avete modo di avere un personal trainer qualificato saprà indirizzarvi verso il vostro obiettivo. Per quanto riguarda l’alimentazione, ecco qualche direttiva della mia filosofia di Martial Eating
  • Il cibo non e’ un succedaneo della gratificazione, né un elemento consolatorio. E' esattamente quello che è : Energia per tenere in moto il corpo. Per questo motivo mangiate le cose giuste (anche se non sempre gustose), in giuste quantità ed al giusto momento (di piu’ quando state per fare un’attività intensa, di meno se state seduti 8 ore al pc) ;
  • Cercate di spezzare i pasti da 3 principali a 6-7 minipasti; oltre ad essere piu’ digeribili tengono gli ormoni tiroidei in continua attività;
  • Fate in modo che in ogni pasto ci sia una fonte di proteine, una di carboidrati a basso indice glicemico (ottimi frutta e verdura) ed una di grassi monoinsaturi (perfette mandorle, noci, frutta secca in genere ed olio d’oliva). Mantenete questi ultimi abbastanza bassi ma forniteli al corpo in quanto ne ha bisogno per funzioni vitali, come portare l’energia all’interno delle cellule;
  • Schivate i picchi glicemici (dolci, farinacei raffinati come le tre P: Pane, Pasta, Pizza) specie in momenti in cui non state per allenarvi o non vi siete appena allenati! L’insulina e’ un ormone altamente anabolico ed il suo effetto, se avete un picco glicemico in un momento in cui al corpo non serve energia e non deve ripristinare le sue riserve, e’ quello di farvi accumulare grasso per un uso successivo;

 Per quanto riguarda l’esercizio fisico: 

Ore sul tappeto non faranno di voi la ragazza della copertina di vogue, un’attività aerobica a basso ritmo (60% del VO2max) promuove l’utilizzo degli acidi grassi come substrato energetico, ma non può essere il solo tipo di allenamento, a differenza di quanto venga detto dalla cosiddetta “bro-science”, ovvero la scienza dei compagni di palestra.
Provate ad eseguire senza stop:
  • 10 minuti di tappeto a basso regime (60% VO2MAX);
  • una serie da 20 di addominali a terra con i talloni vicini al bacino;
  • una serie da 15 di affondi tenendo nelle mani due manubri di peso medio (7-10Kg);
  • 10 piegamenti a terra con le mani sotto le spalle ed i gomiti che puntano verso i talloni (per tonificare i tricipiti);
Dopodiché passeggiate per la palestra per 2 minuti massimo e risalite sul tappeto per ricominciare il giro, completate almeno 3 giri, modulando la fatica al vostro livello, ma senza arrendervi al primo fiatone. Troverete che il vostro metabolismo ne gioverà, cosi’ come il “training effect” sul sistema cardiorespiratorio.

Questa e’ solo una piccola porzione di quello che potete fare per voi stessi, e non dovete arrendervi alla pigrizia né nascondervi dietro al “non ho tempo e non ho denaro per fare esercizio”, un’ora per tre volte a settimana può essere riservata, prenotata per voi, vi garantirà benessere, tranquillità, forma fisica, salute, un sonno migliore ed energia per fare le cose di tutti i giorni.
La palestra costa troppo ? Ci sono almeno novecento esercizi che è possibile fare in un parco, utilizzando le scale, una bottiglia d’acqua o qualche elastico. Basta avere voglia di riuscire. Il motto del Martial Training Method è “se vi arrendete oggi, lo farete anche domani”. Vorrei vedervi riuscire nella vostra vita, ed il primo passo è avere un fisico in salute che ci permetta di riuscire in ogni cosa desideriamo !

Go out and train, See you on the “Fit” side of the moon!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

0 commenti:

Posta un commento

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)
Grazie Per Il Commento!

Puoi Utilizzare Facebook, Per Lasciare Direttamente Un Commento