© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante


Benvenuti sul mio blog/diario segreto. Vi informo che tutti gli articoli di lavoro sulla salute sono stati spostati sul mio nuovo sito salute e benessere!

LE RICETTE PER L’ESTATE: TRE TIPI DI INSALATE PER MANGIARE SANO E COMBATTERE IL CALDO

La temperatura sale e decidere cosa mangiare può diventare un’ardua scelta. È importante mantenersi leggeri per evitare di risentire troppo del caldo afoso e per mantenere la linea perfetta che probabilmente abbiamo conquistato per la “prova costume”.
Ecco alcune idee sfiziose, gustose e freschissime.

INSALATA CON PERE E NOCIIngredienti: grana padano a scaglie; noci; aceto balsamico; pere; rucola; olio extravergine d’oliva.

loading...
loading...

Preparazione: laviamo, sbucciamo e tagliamo le pere a dadini o a striscine (come più ci piace). Laviamo e facciamo asciugare la rucola. Togliamo le noci dal guscio e le spezzettiamo. In un piatto o in una ciotola mettiamo la rucola, poi le pere, le noci e le scaglie di grana. Condiamo con olio, un pizzico di sale e aceto balsamico.
La nostra ricetta è pronta per essere mangiata e per deliziare il palato!

INSALATA DI POLLOIngredienti: carote; olive verdi (senza nocciolo); sedano; peperone rosso; il formaggio morbido che preferiamo; petto di pollo; cetrioli.

Preparazione: grigliamo il pollo e successivamente lo mettiamo in un piatto per tagliarlo comodamente alla julienne (a striscine). Allo stesso modo tagliamo il peperone crudo, le carotine crude e il formaggio. Versiamo il pollo e le verdure in una coppa e aggiungiamo olive, sedano e cetrioli tagliati a cubetti. Per condire l’insalata possiamo scegliere tra un condimento leggero e salutare (olio, sale, aceto) oppure un condimento molto vivace (maionese e senape). Mettiamo la coppa in frigo per circa un’ora e l’insalata è pronta per essere gustata.

INSALATA DI PASTAIngredienti: pasta (per esempio farfalle); basilico; mozzarella; tonno in scatola; pomodori crudi; olive (nere o verdi); olio di oliva; sale.

Preparazione: mentre mettiamo a bollire la pasta per lessare l’acqua, tagliamo a cubetti i pomodorini, le olive e le mozzarelle. Li deponiamo in una coppa e aggiungiamo le foglie di basilico tagliuzzate. Facciamo scolare il tonno e lo uniamo al composto. Quando la pasta sarà cotta a nostro gusto la tiriamo fuori dall’acqua e la passiamo sotto un rapido getto d’acqua fredda. A questo punto possiamo versare anche la pasta nella coppa con il resto degli ingredienti. Aggiungiamo l’olio extravergine d’oliva e lasciamo insaporire per 30 minuti.
Il nostro capolavoro è pronto!

Autore: Maria Bruno © RIPRODUZIONE RISERVATA
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
loading...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
loading...

Chi sono? admin

Dopo il trasferimento del sito da un lido all'altro gli archivi hanno preso vita propria e sotto questo profilo sono stati raggruppati un sacco di articoli a tema eterogeneo. E' una sorta di "profilo comune" o "profilo ignoto" o "di prova". Venitemi a trovare su Salute e Benessere, dove è tutto più organizzato e più professionale.

Prova anche

Negli ultimi 40 anni le prospettive di vita dei malati di tumore maligno sono aumentate, grazie soprattutto agli esami di prevenzione.

Iniziamo la settimana con un articolo che parla di cancro e tassi di mortalità. Negli …