Benvenuti sul mio blog/diario segreto. Vi informo che tutti gli articoli di lavoro sulla salute sono stati spostati sul mio nuovo sito salute e benessere!

sabato 2 giugno 2012

Motivazione ed Obbiettivi: Come Riuscire In Qualcosa: Lavoro, Casa, Relazione, Felicità...


Ci sono volte nelle quali risulta tremendamente difficile scegliere una strada.
Il desiderio di rivalsa, la voglia di riuscire e la bramosia di farcela ci sono tutte, ma si continua "a sbandare". Ci sono periodi della nostra vita durante i quali si vive in balia degli eventi - " ...alla deriva!"

A chiunque stesse leggendo questo articolo voglio dire solo una cosa: "Non siete le sole o i soli. Non potete neppure immaginare quante persone si alzino ogni mattina, lavorino duro, provino e riprovino a dare un senso alla loro vita, ma tutto questo sembra non condurli da nessuna parte. E tutto comincia a perdere di significato. Anche il solo trovare degli stimoli o l'immaginare nuovi scopi, per i quali valga la pena di impegnarsi a fondo, finiscono per diventare frustrazioni e pesi da caricarsi sul groppone".

Però, in tutto questo, c'è una via d'uscita!
Il motivo principale, per il quale si versa in tale stato d'animo, è che probabilmente non si è riflettuto abbastanza su ciò che si desidera dalla vita.
Ed allora vi domando: "se non sapete con certezza cosa volete dalla vita, come potreste mai raggiungere degli obbiettivi"?
Infatti il problema è proprio quello che, fino ad ora, non avete fissato degli obbiettivi FORMALI. Intraprendereste un viaggio senza sapere quale sia la destinazione finale? Se la risposta a questa domanda è no, avete già capito quale sia la difficoltà da battere, perché possiate riappropriarvi della vostra vita.

Fissare degli obbiettivi da raggiungere è un processo mentale molto potente.
Vi consente di immaginare il futuro così come lo vorreste e queste immagini vi stimolano, vi motivano a trasformare il sogno in realtà. Il processo mentale e l'elaborazione interiore di uno scopo ci aiutano a scegliere ciò che vogliamo dalla vita e ci spronano a raggiungere gli obbiettivi che ci siamo prefissati nel minor tempo possibile, grazie ad una ottimizzazione del tempo che prima non si possedeva.
Senza un qualcosa da raggiungere è facile cedere alle distrazioni. E distrazione dopo distrazione si finisce per smarrire la propria via.
Un sogno si realizza soltanto se è un pensiero fisso, ben definito e che si desidera concretizzare sul serio.

Dopo aver scelto un obbiettivo, domandatevi se sia veramente ciò che volete.
Ponetevi alcune domande:
  • Perchè ho scelto questo obbiettivo?
  • E' veramente importante?
  • Come sarà la mia vita una volta che lo avrò raggiunto?
  • Le cose cambieranno in meglio? Perchè?
Adesso vi insegno una tecnica molto potente per riuscire a raggiungere un obiettivo. Si chiama SMART mnemonic. Smart in inglese vuol dire essere acuta, intelligente, sveglia.
Ma nel nostro caso non è tanto importante la traduzione del termine anglosassone, quanto l'acronimo che esso rappresenta.
  •     S - Specifico (o Significativo);
  •     M - Misurabile (o Molto-Importante);
  •     A - Accessibile (o Azione-Orientata-Agli-Obbiettivi);
  •     R - Rilevante (o Ricco-di-Soddisfazioni);
  •     T - Tempo-Fissato (o Tracciabile);
Se l'obbiettivo che avete scelto risponde a queste 5 esigenze, allora avrete grandi possibilità di realizzarlo. Sintetizzando, pazienza e motivazione fanno in modo che gli imprevisti della vita, le cattive giornate e la fatica, ci rimbalzino addosso.
Mantenersi focalizzate sull'obbiettivo, concentrarsi e trovare giorno dopo giorno sempre accesa la fiamma della motivazione è la parte più difficile del percorso.
Lo so per esperienza. E per questo ho preparato una lista delle cose da fare per riuscire a motivarsi.

Come Trovare Le Giuste Motivazioni


Piccoli Passi. Il primo passo è sempre quello più importante. L'errore più diffuso è quello di volersi imporre un regime di regole dure da rispettare fin da subito. Ma questo conduce inevitabilmente alla sconfitta. Alla motivazione dobbiamo fin da subito abbinare la pazienza.
Cominciate con un obbiettivo più piccolo da raggiungere. Andate crescendo poco a poco con le pretese. Ricordate quale è la terza lettera della parola SMART? E' la "A". "A" come accessibile!
Se il vostro obbiettivo è quello di dimagrire, ad esempio, non dovete immediatamente catapultarvi in palestra e passare ore ed ore lì dentro. Finireste per spendere tutte le vostre energie emotive e smarrireste la motivazione. Scomparendo la motivazione, anche l'obbiettivo che vi eravate preposte sparirà in una pozza di sudore.
Se invece vi concedete 30 minuti di palestra per le prime settimane e poi andate aumentando la soglia ed il carico di lavoro, "durerete" più a lungo.

Un Obbiettivo Alla Volta. Fin troppe volte ho visto amici e parenti impegnarsi in più obbiettivi da raggiungere. Ed è sbagliato. Sarebbe come cercare di riempire un secchio d'acqua con uno scolapasta. Troppe energie andrebbero sprecate.
E' praticamente impossibile mantenersi focalizzate e motivate su più obbiettivi contemporaneamente. Sceglietene uno! Concentrate tutti i vostri sforzi su un obbiettivo e quando lo avrete raggiunto (PERCHE' E' SOLO UNA QUESTIONE DI TEMPO, MA VOI LO RAGGIUNGERETE), passate al prossimo.

Non Mentite A Voi Stesse. Prima di impegnarvi in qualcosa, sedetevi e scrivete i pro ed i contro. Trovate le ragioni che vi spingono a raggiungere quell'obbiettivo e mettetele nero su bianco, così che vi siano più chiare. Perchè volete impegnarvi? Lo fate per voi stesse? Per i vostri fratelli? Per le vostre sorelle? Per i vostri genitori? Per i vostri figli? Per la società?
Una buona ragione non vi abbandona mai. E' lì davanti ai vostri occhi al mattino ed accanto al vostro cuscino la sera prima di addormentarvi.

Volerlo Veramente. Non basta pensare. Bisogna realmente bramare una cosa, per realizzarla.
Dovete desiderarla dal profondo.

Impegnatevi Pubblicamente. Credo che a nessuna di noi piaccia fare delle figuracce in pubblico. Impegnarsi ufficialmente con i propri famigliari, amici o colleghi è uno stimolo in più per fare bene e farlo in fretta. Il dover dar conto settimanalmente o mensilmente dei progressi fatti è uno di quegli impegni che ti tengono sveglia fino alle ore piccole.

Non Cominciare Oggi. La fretta è una cattiva consigliera. Troppe di voi decidono in una frazione di secondo una cosa e si impongono di cambiare all'instante.
Io invece vi propongo di fissare una data sul calendario e di considerarla come l'inizio di una nuova vita eccitante. Nel frattempo potete scrivere le cose che vorreste fare, magari tracciate un piano d'azione, trovate riferimenti, leggete storie interessanti che vi possano catapultare già ad obbiettivo raggiunto. Vi assicuro che in questo modo il vostro desiderio di cominciare diverrà sempre più forte. Accumulerete energie positive e sarete tremendamente focalizzate sull'obbiettivo da raggiungere.

Date Voce Al Sogno. Una volta che avete scelto il vostro obbiettivo fate in modo che poche parole o una immagine ve lo possano ricordare. Scrivetele su un foglio, mettetele vicino al frigo o sul desktop del vostro computer o sulla tazza, che usate per fare colazione, o dietro la porta d'ingresso, etc. Questo serve per riportarvi costantemente alla mente l'obbiettivo da raggiungere e allo stesso tempo mantiene viva la fiamma della motivazione ed il pensiero si concentra solo su quella unica cosa.

Autore: Viola Dante © RIPRODUZIONE RISERVATA

1 commenti:

  1. Obbiettivo si scrive con una b Cara mia. A parte questo inconveniente,ottimo post.

    RispondiElimina

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)
Grazie Per Il Commento!