© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante


Benvenuti sul mio blog/diario segreto. Vi informo che tutti gli articoli di lavoro sulla salute sono stati spostati sul mio nuovo sito salute e benessere!

10 curiosità sui polpi [Octopi]

E’ da un bel po che li osservo ed hanno subito preso in ostaggio la mia fantasia e le mie attenzioni.

Gli Octopus vulgaris sono creature straordinarie,uniche nel loro genere.
Molto intelligenti,capaci di mimetizzarsi con ciò che gli sta attorno,dotati di una propulsione impressionante che conferisce loro la capacità di eseguire degli scatti rapidi.

loading...
loading...

I polpi sono creature complesse,conosciamole meglio:

  1. Non sono dotati di tentacoli ma veri e propri arti:
    Questo è un errore molto comune.I polpi hanno arti e non tentacoli.
    I tentacoli sono molto più lunghi delle normali articolazioni ed hanno usualmente le ventose soltanto alle loro estremità.
  2. Spruzzano inchiostro per difendersi:
    Quasi tutte le specie degli Octopus vulgaris posso creare una fitta nube di inchiostro che disorienta gli avversari e concede loro un notevole vantaggio sulla fuga.
    Uno dei pigmenti che compongono questo inchiostro è la melanina,lo stesso polimero che dona un particolare colorito alla nostra pelle e capelli.
  3. Possiedono particolari cellule chiamate cromatofori che gli permettono di confondersi con il loro habitat:
    I cromatofori sono cellule contenti pigmenti prodotti dal derma. La loro attivazione o disattivazione porta ad un cambiamento del colore della pelle dell’animale.
  4. Esistono tre diversi modi di definire al plurale il polpo:
    Polpi,Piovre,Octopodi
  5. Sono Cefalopodi:
    I cefalopodi sono una classe di molluschi che includono il nautilo, i calamari, le seppie ed i polpi.Tutte queste creature presentano una spiccata simmetria e sono dotate di una testa,arti ed in alcuni casi anche tentacoli.
  6. Un polpo ha tre cuori:
    Due sono utilizzati per fornire costantemente sangue ai polmoni,l’altro pompa il sangue in tutto il corpo.
  7. Vivono poco:
    La loro vita è una delle più brevi del creato,può andare dai 6 mesi ai 5 anni.
  8. Sono estremamente intelligenti:
    Sono considerati i più intelligenti tra tutti gli invertebrati.Mostrano infatti una arguta capacità nel risolvere i problemi.
  9. Possono infilarsi in piccole insenature:
    Questa loro caratteristica si concilia benissimo con l’assenza di scheletro sia interno che esterno.
  10. Si muovono sia strisciando che per propulsione a getto:
    Se devono andare piano si limitano a strisciare,altrimenti,se servono rapidi scatti,dal loro mantello espellono dei getti d’acqua che li muovono in avanti ( un po come i razzi )

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
loading...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
loading...

Chi sono? admin

Dopo il trasferimento del sito da un lido all'altro gli archivi hanno preso vita propria e sotto questo profilo sono stati raggruppati un sacco di articoli a tema eterogeneo. E' una sorta di "profilo comune" o "profilo ignoto" o "di prova". Venitemi a trovare su Salute e Benessere, dove è tutto più organizzato e più professionale.

Prova anche

Studio sul Sonno: Come Dorme la Maggior Parte delle Persone e Cosa Indica la Postura Assunta Durante il Sonno

Dormire è un processo importantissimo per i nostri corpi. E’ qualcosa che ci accomuna, perchè …