© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante


Benvenuti sul mio blog/diario segreto. Vi informo che tutti gli articoli di lavoro sulla salute sono stati spostati sul mio nuovo sito salute e benessere!

La bellezza non può nulla di fronte all’amore

Chissà quante volte avrete sentito la celebre frase l’ “Amore è cieco”!

Finalmente nel ventunesimo secolo la scienza è riuscita a spiegare anche questo enigma:sarà vero o no che l’alato cupido colpisce ad occhi bendati?

Alcuni ricercatori della Florida State University di Tallahassee hanno dimostrato che se si è felicemente in coppia, si presta scarsissima attenzione alle persone anche molto affascinanti che si incontrano.

L’esperimento,il cui risultato è pubblicato sulla rivista Evolution and Human Behaviour, si è svolto su 57 studenti sentimentalmente impegnati, a cui è stato anche chiesto di scrivere un saggio sull’amore che provavano per il loro partner, e 56 a cui è stato invece domandato di riportare su carta cosa significasse per loro la parola felicità.

In seguito,a tutti i volontari sono poi stati mostrati dei flash da 500 microsecondi raffiguranti 60 immagini di donne e uomini molto affascinanti o di media bellezza.

Per misurare il livello di attenzione subconscia degli spettatori verso i fotogrammi osservati, gli scienziati mostravano repentinamente dopo la scomparsa di questi visi alcune forme geometriche come cerchi o rettangoli, chiedendo loro di riconoscerle e di identificarne il nome il più velocemente possibile.

C’è da evidenziare come i giovani innamorati e stimolati a pensare al partner sono anche quelli meno abili nel riconoscere e nominare le figure osservate: in sintesi, con la mente annebbiata dal pensiero della propria dolce metà, non c’era bellezza che tenesse.

L’elemento più curioso, inoltre, è che questo effetto di vera repulsione si verifica solamente nei confronti delle figure di persone più attraenti, al di sopra della media.

In conclusione: più che della bellezza siamo alla ricerca di stabilità emotiva.

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
loading...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
loading...

Chi sono? admin

Dopo il trasferimento del sito da un lido all'altro gli archivi hanno preso vita propria e sotto questo profilo sono stati raggruppati un sacco di articoli a tema eterogeneo. E' una sorta di "profilo comune" o "profilo ignoto" o "di prova". Venitemi a trovare su Salute e Benessere, dove è tutto più organizzato e più professionale.

Prova anche

Studio sul Sonno: Come Dorme la Maggior Parte delle Persone e Cosa Indica la Postura Assunta Durante il Sonno

Dormire è un processo importantissimo per i nostri corpi. E’ qualcosa che ci accomuna, perchè …

2 Commenti

  1. Bell’esperimento.
    Secondo me è proprio così.
    Se si è innamorati, o felicemente in coppia, non conta il resto.

    Ciao,e buona serata!

  2. Buona serata anche a te 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *