Benvenuti sul mio blog/diario segreto. Vi informo che tutti gli articoli di lavoro sulla salute sono stati spostati sul mio nuovo sito salute e benessere!

mercoledì 16 novembre 2011

Radersi - Uomo: Come Rasare Tutte Le Zone Del Corpo


Chi meglio di una donna potrebbe indicare ad un uomo la strada migliore per radersi?

Oggi dedicherò le mie attenzioni logorroiche a tutti gli amici che desiderassero sbarazzarsi dei troppi peli sulla schiena o che volessero togliere i peli sulle gambe, per ragioni pratiche o igieniche, etc..

Inoltre mi sembra che il depilato, lindo e pulito, vada molto di moda. O no?

Ognuno, in tutti i casi, deve sentirsi libero di agire come meglio crede. Sarebbe bello però che ragionasse con la sua testa e non si facesse condizionare troppo da stereotipi e canoni sociali.

Logicamente rimuovere i peli del corpo implica il dover usare delle tecniche diverse dalla tradizionale rasatura della barba.






In Qualsiasi Parte Del Corpo



Per rimuovere i peli presenti su un punto generico del corpo, raccomando di cominciare l'operazione sempre dopo (o mentre lo si fa) aver fatto la doccia.

In tal modo il pelo si gonfierà d'acqua e sarà più facile da tagliare. Per non parlare del fatto che tutto il processo sarà più "Morbido" e confortevole.

Per una rasatura più scorrevole, è preferibile accorciare i peli troppo lunghi. Per farlo potete utilizzare una macchinetta per i capelli o un classico rasoio elettrico utilizzato per modulare e pettinare la barba.

Non dimenticare di utilizzare una crema o un gel per far scorrere il rasoio.
Quest'ultimo deve essere ben affilato. Inoltre sarebbe meglio acquistarne uno che si adatta facilmente alle forme del corpo.


Ascella





L'ascella è una zona molto delicata.
Per primissima cosa accorciate i peli con un rasoio elettrico o una macchinetta.
A questo punto scegliete un gel idratante adatto alla rasatura e fatelo agire per un paio di minuti.

Ripetete ad alta voce, come se fosse un mantra tibetano: Mai Applicare Nessuna Pressione Attraverso Il Rasoio!

Per evitare tagli e/o peli incarniti (che possono degenerare in fastidiose e dolorose pustole) lasciate che il rasoio scorra senza intoppi sulla pelle.
Non usatelo come una zappa!
Movimenti leggeri e brevi.
Una volta che la rasatura sarà andata a buon termine, evitate di usare dei deodoranti alcolici nei giorni immediatamente a seguire.
Potrebbero irritarvi ed il fastidio vi tormenterà, visto che il braccio lo si muove in continuazione.


Petto


Anche il petto è una zona nella quale la pelle è piuttosto sensibile.
Do per scontato che abbiate già letto le linee guida valide per radere tutte le parti del corpo.
Se dovessi ripetere sempre gli stessi concetti, l'articolo non finirebbe più.

MANO LEGGERA. Ricordatevi che dovrete radere anche nei dintorni dei capezzoli.
Va da se che siano estremamente sensibili e non potete sostituirli con un biscotto di cioccolato (mi sembra di averlo visto in un telefilm).

Seguite il verso del pelo. Aiutatevi molto con il tatto attraverso le vostre dita.
Occhio anche alle increspature dovute a puntine o nei.

Prendetevi tutto il tempo che vi occorre.


Schiena


Immagine | ... military.com

Per radere la schiena è necessario farsi aiutare da qualcuno.
Non pensate nemmeno di poterci riuscire da soli.
Le regole base valgono anche per la schiena (bagnare il pelo, idratarlo, tagliare nel verso del pelo, fare scivolare il rasoio leggero leggero e non usare alcol).
Un ultimo suggerimento - non chiedete questo favore ad una ragazza al vostro primo appuntamento =)



Inguine


Leggete le linee guida valide per radere tutte le parti del corpo.
Ricordatevi di accorciare i peli prima di metter mano al rasoio.
La lama del rasoio deve essere affilata. Forse è meglio se ne utilizzate una nuova.

Prima di cominciare a tagliare, distendete la pelle in modo che sia il più orizzontale possibile.

Muovete la lama di pochi centimetri alla volta.
Sempre facendo scivolare il rasoio e senza mai applicare nessuna pressione.
Più la zona diventa sensibile e ad alto rischio, più lentamente dovete muovervi col rasoio.
State attenti perchè è veramente molto facile tagliarsi, se non si presta la massima concentrazione a quello che si sta per fare secondo per secondo.

Una volta che avrete finito, usate una crema idratante per evitare che la pelle si increspi.

Potrebbe essere molto fastidioso =)

1 commenti:

  1. Per i capezzoli, ne proteggo le punte con uno o due dita, tendendo la pelle dove serve, poi rado intorno davanti ad uno specchio, è sbagliato? (:
    Avendo pochi peli, raramente ne tolgo altri.
    Anto

    RispondiElimina

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)
Grazie Per Il Commento!