© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante


Benvenuti sul mio blog/diario segreto. Vi informo che tutti gli articoli di lavoro sulla salute sono stati spostati sul mio nuovo sito salute e benessere!

Scegliere Il Fondotinta Giusto In Base Al Tipo Di Pelle

Scopri Il Tuo TIPO Di Pelle E Poi Scegli Il Make-up Base Più Adatto A Te
Il classico Kit di emergenza di una donna è composto solitamente da fondotinta, cipria ed un correttore, che ci permetta di minimizzare o mascherare totalmente eventuali macchie, lividi o sbavature sulla pelle.

Il mercato è pieno di prodotti molto validi che dovrebbero sempre poter dare, dopo l’uso, l’illusione di una pelle PERFETTA.

Comunque, al di là delle marche, è importante scegliere il trucco che meglio si intoni alla tonalità della propria pelle.

Utilizzare una cipria la cui gradazione si discosti tanto dalla pelle, è un errore imperdonabile. Una svista più da palcoscenico teatrale che da vita di tutti i giorni.

Sarebbe sempre bene cercare di darsi un tono il più naturale possibile.

Questa è una regola di base che funziona sia per imparare bene a truccarsi, senza sembrare un quadro di Picasso, che per far colpo sugli ometti =)

Che TIPO di pelle hai?

Immagine | 4.bp.blogspot.com

Normale

1. La carnagione è uniforme;
2. La pelle non è mai né troppo oleosa né arida;

Esperienza Personale – I Fondotinta a lozione sono altamente raccomandati;

Pelle Grassa

loading...
loading...

1. Il viso, ed in particolare gli intorni del naso, sono spesso unti e lucidi alla vista;
2. Sulla faccia appaiono con frequenza delle macchie pigmentate e delle puntine (approfondimento … >>);

Esperienza Personale – Optate sempre per un fondotinta che sia a base di acqua. Meglio se di tonalità opacizzante, tale da rendere la pelle meno lucida. Non dovete schiarire o inscurire la pelle. Semplicemente opacizzarla. E’ importante, per acquisire un aspetto naturale!

Pelle Secca

1. Il viso sembra arido e tirato sia al tatto che a primo sguardo;
2. Se si utilizza della cipria compatta su della pelle secca, questa si sente proprio arida;

Esperienza Personale – Optate per dei fondotinta liquidi o cremosi.

Scegliere La Giusta Tonalità Del Trucco

Immagine | brushesbykaren.com

Come ho avuto modo di ribadire più volte, è importantissimo scegliere una tonalità che ricalchi il più fedelmente possibile il colore naturale della propria pelle.
Provate il campioncino sotto una luce naturale.
Ve lo dico perchè molti centri di rivendita usano lampade fluorescenti che “ci rendono più belle”, ma sono mendaci.
Il trucco va provato sempre sul bordo della mascella.
Non fatelo su una mano o sul polso. Potreste cadere nuovamente in fallo =)

Carnagione Scura

1. In linea generale è sempre bene optare per un fondotinta a base di acqua;
2. Il fondotinta dovrebbe essere usato per schiarire leggermente la pelle;
3. Per far in modo che la tonalità del fondotinta si fonda perfettamente con la pelle, provate ad aggiungere una goccia di acqua;
4. Dopo il fondotinta applicate al viso un pochino di cipria compatta, per dare alla pelle maggiore lucentezza e non far sembrare il trucco troppo “pesante”;
5. NON APPLICATE troppa cipria! Eventualmente provate a rimuovere quella in eccesso.

Esperienza Personale – Tutte le ragazze con una carnagione scura dovrebbero optare sempre per un fondotinta liquido. Per evitare di sembrare BIANCHE, inoltre, fate in modo che sia il più simile possibile al colorito della vostra pelle. Quando lo acquistate, provatelo su quella linea del viso che termina col mento.

Carnagione Olivastra O Marrone Chiaro

1. Optate per dei correttori o fondotinta che abbiano dei pigmenti gialli;
2. Evitate nella maniera più assoluta di utilizzare fondotinta dalla tonalità rosea. Questo perchè vi daranno un look alquanto grigiastro;
3. Optate per delle tonalità terrose;
4. Dopo il fondotinta, applicate al viso della cipria, per conferire alla pelle una superficie più uniforme e ben graduata;

Carnagione Chiara

1. Le donne con una pelle chiara solitamente tendono al rosa;
2. Come ho detto più volte in precedenza, la tonalità del trucco di base da scegliere deve essere il più simile al colorito naturale della pelle;
3. In tutti i casi provate a scegliere toni con sfumature il più calde possibili;

Tipi Di Fondotinta

Immagine | articlesweb.org

Cremoso

E’ particolarmente indicato per chi possiede una pelle normale o che tende alla secchezza. Lo consiglio soprattutto a quelle donne con una pigmentazione irregolare e, comunque, a coloro che solitamente devono utilizzare molto trucco per coprire le imperfezioni.

E’ impeccabile nelle rifiniture.

Liquido

Si presta ad essere il miglior amico di ogni donna, indipendentemente dal tipo di pelle. Ma è particolarmente indicato per le pelli secche o mature, che necessitino di essere idratate.
Offre una minore copertura rispetto al fondotinta cremoso.
Può coprire delle medie o leggere imperfezioni.
Si può comprare perchè dia degli effetti satinati, opachi o di ammorbidimento di eventuali scabrosità della pelle. Tutto dipende dalla formulazione.

In Polvere

E’ l’ideale per la pelle grassa che tende a secernere sebo dai pori. Tende a nascondere l’unto della pelle anche se non fornisce un’elevata copertura delle irregolarità come il fondotinta in crema.
In tutti i casi riesce a coprire medie irregolarità anche se il tono della pelle è diverso.
Va applicata con un pennello apposito, le cui setole devono essere fitte.

Inorganico

Si adatta a tutti i tipi di pelle tranne a quella grassa.

E’ perfetto sulla pelle chiara.
Dona una copertura opaca ed ha un grado di copertura medio.
Per usarla è necessario un pennello Kabuki.

Umido In Tinta

Ideale per la pelle normale o secca. Particolarmente indicato per coloro che devono contemporaneamente idratare e dare un tocco di colore.
Conferisce un look naturale, quasi privo di trucco.
Tuttavia copre solo delle leggere macchie o imperfezioni.

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
loading...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
loading...

Chi sono? admin

Dopo il trasferimento del sito da un lido all'altro gli archivi hanno preso vita propria e sotto questo profilo sono stati raggruppati un sacco di articoli a tema eterogeneo. E' una sorta di "profilo comune" o "profilo ignoto" o "di prova". Venitemi a trovare su Salute e Benessere, dove è tutto più organizzato e più professionale.

Prova anche

COLPI DI SOLE E CAPELLI CON RIFLESSI NATURALI: ARRIVA L’ESTATE. ECCO COME DONARE RIFLESSI E COLPI DI SOLE NATURALI AI CAPELLI

L’estate è la stagione in cui la voglia di dedicare tempo e fatica a trattamenti …