Benvenuti sul mio blog/diario segreto. Vi informo che tutti gli articoli di lavoro sulla salute sono stati spostati sul mio nuovo sito salute e benessere!

venerdì 1 giugno 2012

Rimedi Naturali Contro La Pressione Alta


In un articolo precedente sull'ipertensione abbiamo definito la pressione alta come un killer silenzioso.
L'appellativo è quanto mai azzeccato.
L'ipertensione, infatti, se non curata e tenuta sotto controllo, finisce per creare degli scompensi ad organi importanti come il cuore, il cervello, il fegato, i reni, etc...

Ogni anno sono milioni le persone che muoiono a seguito di un arresto cardiaco o di emorragia cerebrale dovuti ad una ipertensione non curata adeguatamente.

Se non si misura regolarmente la pressione, se non lo si fa quando "si pensa di stare bene", allora è praticamente impossibile scoprire (se non per puro caso) di soffrire di ipertensione.
Essa infatti non da sintomi chiari.
Ecco perchè ci siamo dilungate tanto nell'articolo precedente. In questa pagina, invece, voglio mettere in evidenza quei piccoli accorgimenti naturali che ci aiutano a tenere bassa la pressione senza dover fare un abuso di farmaci.

Via Lo Stress. E' più facile a dirsi che a farsi. Anche su questo argomento ci sarebbe tantissimo da dire. Lo stress è spesso la causa numero 1 della pressione alta. Ed esso può affliggere il grande manager di una azienda importante, come la casalinga o lo studente. Per tenere sotto controllo lo stress (e quindi indirettamente anche la pressione arteriosa) cercate di evitare i conflitti NON necessari, ritagliatevi nelle 24 ore un pò di tempo per le attività che più vi piacciono (prendete queste parole come una prescrizione medica), provate lo yoga o la meditazione, fate un pò di esercizio fisico (fosse solo una passeggiata), etc.

I Chili Di Troppo. In un articolo di qualche settimana fa vi avevo presentato uno studio condotto in America che metteva in connessione il grasso attorno al girovita con i problemi cardiocircolatori. Maggiore è la quantità di grasso in eccesso e più difficilmente il corpo dovrà lavorare per eseguire anche gli impegni più semplici. Questo porta spessissimo ad un aumento della pressione. Se siete in sovrappeso, impegnatevi al massimo per dimagrire.

Alimentazione. Quando si parla di salute tutto passa da una alimentazione sana. Preferire frutta e verdura ad altri alimenti è un'ottima scelta. La dieta deve essere bilanciata e si deve mangiare di tutto un pò, ma nei vegetali è possibile trovare tutto quello di cui si abbisogna. Inoltre sono pieni di antiossidanti e vitamine.
Formaggio, carne rossa, cibo fritto, burro, etc, sono tutti alimenti che tendono ad aumentare la pressione sanguigna. I grassi contenuti al loro interno creano ingorghi ed ostruzioni all'interno dei vasi sanguigni. Il sangue fatica a passare attraverso le arterie ed il cuore è costretto a pompare più forte.

Al Bando Il Sale. E' noto che il sale aumenti la ritenzione idrica corporea e che innalzi la pressione arteriosa. Sarebbe meglio evitarlo e sostituirlo ad esempio con del peperoncino.

Non Si Fuma. La nicotina contenuta all'interno delle sigarette o all'interno del tabacco da masticare può aumentare la pressione sanguigna a causa di una restrizione dei vasi. Ciò comporta che il cuore pompi più in fretta. Di conseguenza la pressione si innalza. Smettere di fumare (o comunque ridurne l'abitudine) è un passo molto importante per riuscire a tenere sotto controllo la pressione.

Poco Alcol. In molte persone l'alcol tende a far innalzare la pressione. Se non siete dei bevitori incalliti non avete nulla da temere. Ma chi beve pesantemente e frequentemente, dovrebbe cominciare a vivere in maniera più sana o ne potrebbe pagare lo scotto in futuro.

Medicinali A Caso. Mai mescolare più farmaci. Mai prendere un farmaco senza aver prima consultato un medico. I farmaci possono influire, e come, sulla pressione.

Tutti questi rimedi sono estremamente utili per tenere sotto controllo la pressione del sangue e danno un aiuto notevole ad eventuali terapie farmacologiche.
Magari letti uno alla volta si potrebbe commettere l'errore di pensare: "questo sì, questo no... questo sì, questo forse". In realtà pensate a quanto male si faccia un soggetto obeso che fuma, mangia patatine fritte condite di sale o altri alimenti grassi e non fa del regolare esercizio. La sua salute sarebbe fortemente a rischio di ictus o infarto.

Autore: Viola Dante © RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti:

  1. Sei su sette

    accidenti, dovrei eliminare l'alcol, ma un bicchierino ogni tanto:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ferruccio è tanto ... occhio alla pressione alta. non si scherza con la salute =) baci baci

      Elimina
  2. No sei su sette sono fuori, a parte un po' di alcool
    poco stress
    sono in peso forma
    mangio correttamente
    poco sale
    ho smesso di fumare una dozzina di anni fa
    e non so cosa sono le medicine

    RispondiElimina

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)
Grazie Per Il Commento!