Benvenuti sul mio blog/diario segreto. Vi informo che tutti gli articoli di lavoro sulla salute sono stati spostati sul mio nuovo sito salute e benessere!

mercoledì 22 gennaio 2014

Tra i pazienti con lieve o moderata malattia di Alzheimer, l’assunzione di 2000 UI / die di alfa tocoferolo ha comportato un declino funzionale più lento


Un limite importante nella malattia di Alzheimer è la potenziale perdita della capacità di completare le attività della vita quotidiana, e quindi di vivere in modo indipendente. Maurice Dysken, del Minneapolis VA Health Care System, e colleghi hanno arruolato 613 pazienti con lieve o moderata malattia di Alzheimer e assegnati in modo casuale a ciascuno di uno dei quattro gruppi : il primo gruppo ha ricevuto 2.000 UI al giorno di vitamina E (alfa - tocoferolo), il secondo gruppo ha ricevuto 20 mg al giorno di un farmaco contro l’Alzheimer (memantina), il terzo gruppo ha ricevuto una combinazione di vitamina e e memantina, mentre il quarto gruppo ha ricevuto solo sostanze placebo. I soggetti sono stati seguiti per una media di 2,5 anni. Alla fine del periodo di studio , il team ha osservato un ritardo clinicamente significativo in declino funzionale di 6,2 mesi nel gruppo che ha assunto la vitamina E, rispetto al placebo. Nessun beneficio è stato osservato nel gruppo che ha assunto il farmaco e nel gruppo che ha assunto la combinazione farmaco e vitamina.
I ricercatori concludono: " Tra i pazienti con lieve o moderata malattia di Alzheimer, l’assunzione di 2000 UI / die di alfa tocoferolo ha comportato un declino funzionale più lento


Integratori di Vitamina E (LINK) 

0 commenti:

Posta un commento

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)
Grazie Per Il Commento!

Puoi Utilizzare Facebook, Per Lasciare Direttamente Un Commento