Benvenuti sul mio blog/diario segreto. Vi informo che tutti gli articoli di lavoro sulla salute sono stati spostati sul mio nuovo sito salute e benessere!

martedì 25 ottobre 2011

I Migliori Film Horror Piu' Spaventosi Di Sempre - Scegliete Il Vostro Preferito


Eleggere il film horror più bello e spaventoso di tutti tempi è difficile.

La cinematografia ci ha regalato dei veri capolavori. In questo articolo potrete leggere i titoli di veri pezzi unici. Pellicole rare e pregiate.

Nel tempo tanti giornalisti e ancora più amanti del genere horror si sono cimentati nello stilare e divulgare una personale classifica di gradimento.

Anche io voglio mettere tutto per iscritto e suggerirvi i miei preferiti.

Per farlo ho dovuto usare un termine di paragone. Così ho scelto dei criteri, per poter calcolare quasi matematicamente ciò che di razionale ed universale ha proprio poco: il gusto personale e la paura.

Quindi ho pensato che un film per mettere addosso paura debba in primis esser capace di mutare lo stato interiore di chi lo guarda. Voglio dire che se inizialmente lo stato d'animo è tranquillo, durante i titoli di coda, la faccia deve essere un pò più tesa. Si sente proprio che tira!

Inoltre mi sono chiesta se il film abbia tormentato il sonno di molte persone con degli incubi e quanto sia stato capace di coinvolgere, agitare e far sussultare chi lo guarda.




  1. L'esorcista (1973) - «Giornata ideale per un esorcismo»

    Questo è il film che in assoluto mi ha più spaventata.
    Probabilmente il fatto di essere cristiana cattolica acuisce le paure che la pellicola mi mette addosso.
    Che si tratti di un film dell'orrore famoso è assodato da anni.
    Infatti sono stati realizzati due sequel, un prequel ed una riedizione integrale del film che nel 1973 era stato censurato in diverse sue parti (11 minuti in tutto).
    La storia comincia con il ritrovamento di una vecchia statuetta che raffigura il volto del demone Pazuzu.
    A Georgetown, insieme alla madre, si trova una ragazza che, una notte, si reca dalla madre perchè non riesce a dormire: il suo letto si muove.
    E' l'inizio di una serie di eventi che porteranno Padre Karras ad effettuare un esorcismo sulla ragazza.
    La procedura si rivela difficile. E lo sarà a tal punto che, per sconfiggere il demone, uno dei padri dovrà farsi impossessare a sua volta.
    Trama e Trailer;
  2. La cosa (1982) - questo horror è assolutamente un cult. Lo dovete vedere almeno una volta nella vita se siete degli appassionati dei film dell'orrore. Il regista è John Carpenter. Egli stesso considera questo film come il primo episodio della "trilogia dell'apocalisse": [Il signore del male] e [Il seme della follia].
    Il film è ambientato in Antartide.
    Un elicottero insegue un cane e cerca di abbatterlo.
    All'inseguimento di questo husky (non poteva essere un'altra razza canina) si lanciano due uomini. Purtroppo i due moriranno nel tentativo di uccidere il cane.
    Tutto avviene nei pressi di una base scientifica.
    Alcuni degli studiosi al suo interno decidono di recarsi verso il campo norvegese dal quale si presuppone venisse l'elicottero.
    Lì trovano l'impensabile e, esaminando i resti di uno degli scienziati della base, si può avanzare l'ipotesi che ci sia in giro un alieno che imita alla perfezione le altre forme di vita, dopo averle uccise.
    Parte la caccia alla COSA.
    Ma tutti possono essere la cosa. Cosa fare?
    In questo clima di diffidenza si svilupperà gran parte del film.
    Non voglio rovinarvi il finale.
    Trama e Trailer;
  3. Ju-on (2000) - «Eeeeeeeooooooooooow»
    E' un horror diretto da Takashi Shimizu. Come potete facilmente capire dal nome del regista, anche il film presenta dei personaggi con gli occhi a mandorla.
    Ricordo che la prima volta tutti i personaggi mi sembravano interpretati dallo stesso attore o quasi.
    La storia è quella di una maledizione creata a seguito di un efferato omicidio realizzatosi tra le mura di una casa.
    Un uomo uccide moglie e figlio per gelosia.
    Un giorno il professore del bambino va a cercarlo posto casa, ma rimarrà colpito dalla maledizione e la propagherà in lungo e largo come fosse un virus.
    Il film era stato realizzato solo per homevideo.
    Il grande successo ottenuto, però, spinse le case cinematografiche ad investire quattrini e produrre anche delle versioni per il grande schermo, seguite da un sequel e da una trasduzione occidentale del film: The Grudge.
    Trama;

  • Demoniache presenze (1982) - «Sono intorno a noi»
    Poltergeist, Demoniache presenze è un film horror statunitense che mette addosso parecchia paura. Forse è il tema trascendentale che mi suggestiona parecchio.
    La storia è quella di una famiglia che una notte viene turbata dalla piccolina di casa che, davanti alla TV, comincia a parlare da sola ed alla fine dice: "Sono arrivati!".
    Il cattivo presagio è lanciato.
    Da allora in avanti si manifestano strani fenomeni non naturali all'interno della loro casa.
    La situazione è molto suggestiva. E lo diventa ancora di più quando si scopre che la casa, in cui tutto accade, era stata costruita sopra un cimitero, senza che i cadaveri e le tombe fossero trasferite in un altro luogo.
    Trama e Trailer;
  • Lo squalo (1975) - è uno dei film che hanno reso Steven Spielberg il regista famoso che è oggi.
    Tutta la storia si sviluppa intorno all'isola di Amity dove, in prossimità della spiaggia uno squalo gigantesco attacca i bagnanti.
    Uno sparuto gruppo di personaggi deciderà allora di intraprendere una quantomai pericolosa caccia allo squalo.
    Trama e Trailer;
  • Halloween, La notte delle streghe - «Un uomo non sbrana cani. Lui non è un uomo...»
    Quando vidi per la prima volta questo film dell'orrore, ricordo di essermi spaventata tantissimo. Ero piccina ed avevo trasgredito alle parole di papà che mi aveva vietato di vederlo.
    Passai non so quante notti senza chiudere occhio.
    Quello che vi posso dire sul film è che fu realizzato con una manciata di soldi.
    Ma a fronte di una spesa di 325.000$, gli incassi furono stellari. Parliamo di una cifra vicina ai 47 milioni di dollari. E parliamo solo degli Stati Uniti.
    La storia inizia raccontando le disavventure di un ragazzo che, dopo aver ucciso la sorella maggiore durante la notte di Halloween, viene rinchiuso in un ospedale psichiatrico. Ma il destino volle che durante la notte di Halloween di 15 anni dopo, egli riesca a scappare. Quello che accadrà dopo, potete immaginarlo.
    Ci saranno delle vittime.
    Trama e Trailer;
  • The Ring (2002) - «Sette giorni...»
    The Ring è un film che mette addosso parecchia paura.
    Ciò che spaventa di più è l'inarrestabile concatenazione di eventi che portano i personaggi alla morte dopo 7 giorni dall'aver inserito una cassetta nel videoregistratore.
    La morte è annunciata da una inquietante telefonata.
    Le musiche sono terrificanti e la trama riprende un film giapponese: "Ringu".
    Ma cosa si vede nella cassetta?
    Chi uccide chi?
    Perchè?
    A tutte queste domande vi risponderà la protagonista del film, Rachel.
    Lei sarà in grado di rivelarvi tutta la sconvolgente realtà che sta dietro "The Ring".
    Il finale non sempre è chiaro a tutti. Per questo vi linco sia la trama integrale che trovate su wikipedia che il trailer;
  • Alien (1979) - «Nello spazio nessuno può sentirti gridare»
    Alien è un famosissimo film del 1979 diretto da Ridley Scott. Credo sia una delle pellicole, se non la pellicola, che hanno reso il regista famoso.
    La storia gira attorno ad una sconosciuta e paurosa specie aliena capace di uccidere con una capacità inaudita. Ma la cosa più agghiacciante è come si riproducono: vengono iniettate all'interno dell'uomo delle cellule uovo che, al momento della nascita del piccolo alieno, squarceranno e uccideranno il corpo che le ospitava.
    Trama e Trailer;
  • Non aprite quella porta (1974) - «Il film che state per vedere, è un resoconto della tragedia che è capitata a cinque giovani ... per loro una gita pomeridiana estiva si trasformò in un incubo ... uno dei crimini più efferati della storia americana»
    Non aprite quella porta è un film horror del quale sono state riscritte altre interpretazioni più recenti. In tutti i casi il primo è stato quello diretto da Tobe Hooper nel lontano 1974. All'epoca fu un film indipendente e realizzato a basso costo.
    Ciò che accade è che 5 ragazzi si imbattono in una famiglia di cannibali.
    Il personaggio più spaventoso, e che diventerà uno dei serial killer più famosi del cinema d'orrore, è Leatherface. Lo riconoscerete perchè indossa una maschera fatta di pelle umana, porta sempre un grembiule da macellaio e cammina con una motosega con la quale...credo di potermi fermare qui.
    Trama e Trailer;






Volete organizzare una serata a tema con gli amici?
Avete visto tutti i film horror in elenco?
Quale preferite? Sapreste comporre una classifica elencando per primo il più spaventoso e via via quelli che lo sono meno?

Commentate!
Sono troppo curiosa =)

0 commenti:

Posta un commento

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)
Grazie Per Il Commento!

Puoi Utilizzare Facebook, Per Lasciare Direttamente Un Commento