© Tutti i diritti riservati e della Proprietà del sito.


Benvenuti sul mio blog/diario segreto. Vi informo che tutti gli articoli di lavoro sulla salute sono stati spostati sul mio nuovo sito salute e benessere!

Le pagine della nostra vita: Che succede alla fine? Come finisce il film?

Le pagine della nostra vita è un gran bel film romantico del 2004.
La regia è stata affidata a Nick Cassavetes.
L’intera trama è tratta dall’omonimo romanzo di Nicholas Sparks.

Nel film viene narrata la profonda, sincera ed immortale storia d’amore tra due giovani che anno vissuto nel dopo guerra.

La storia viene descritta grazie ad una sequenza di flashback che sovrappongono presente e passato.

Se il passato è vissuto da due giovani innamorati che lottano per il loro amore e per realizzarlo.
Il presente vede due teneri vecchietti che continuano a lottare per amore. Questa volta, però, perchè continui a vivere.

Anche se molto commovente, il racconto è uno di quelli a lieto fine.

Se ci pensiamo bene, infatti, l’amore trionfa in ogni sequenza del film.
Anche quando osteggiato, lui riesce sempre a bruciare ed alimentare la speranza di una vita perfetta e felice.

Le battute finali racchiudono quello che si potrebbe definire un addio terreno.
Lei chiede a Lui se il loro amore sia così grande da poter compiere il miracolo di farli morire insieme.

Ma perchè allora Noah dice ad Allie – “A domani” – augurandole la buona notte?

Io mi sono data una giustificazione semplice.

Il loro amore è eterno.
Non può morire.
Ecco perchè si salutano normalmente.

Inoltre, se fate uno sforzo di memoria, quando i due ragazzi alimentano il fuoco della loro felicità, ad un certo punto la bellissima Allie domanda a Noah se lui creda nella reincarnazione. Ed aggiunge che le sarebbe piaciuto essere un uccello.
Provocando maliziosamente il fidanzato a prender parte alla sua fantasia.

Il film finisce proprio con uno stormo di uccelli che libra nel cielo.
I primi due sembrano proprio due amanti che si cercano e si toccano. Inseparabili! Per sempre.

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!

Chi sono? admin

Dopo il trasferimento del sito da un lido all’altro gli archivi hanno preso vita propria e sotto questo profilo sono stati raggruppati un sacco di articoli a tema eterogeneo. E’ una sorta di “profilo comune” o “profilo ignoto” o “di prova”. Venitemi a trovare su Salute e Benessere, dove è tutto più organizzato e più professionale.

Prova anche

Ho Visto “Mezzanotte a Parigi”. Ecco Quello Che Ne Penso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *