© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante


Benvenuti sul mio blog/diario segreto. Vi informo che tutti gli articoli di lavoro sulla salute sono stati spostati sul mio nuovo sito salute e benessere!

Vita Sessuale Non Appagante? Ecco Quello Che Puoi Cambiare


Visto che spesso e volentieri la società e la situazione politica del paese ci fanno prendere delle grosse boccate amare, sempre più persone vivono la famiglia e l’esperienza di coppia come un piccolo paradiso terreno nel quale rifugiarsi.

Purtroppo l’affinità sessuale è qualcosa che si conquista nel tempo.
Ci vuole esperienza e desiderio di imparare a conoscere il proprio partner.

Tutto, inoltre, parte da un’accettazione al 100% di se stessi, delle proprie possibilità e del proprio corpo.

Nella vita non esistono geni della lampada che ti concedono tre desideri da realizzare immediatamente.
Se si desidera realmente una cosa, bisogna rimboccarsi le maniche e lavorare per ottenerla.

“E se non si riuscisse ad ottenerla” – qualcuno di voi mi potrebbe obbiettare.

Bene. Vi rispondo con delle parole che ho sentito in un film. Adesso non ricordo quale. In tutti i casi adoro questa “preghiera”. E’ così immediata. Credo si chiami “The Serenity Prayer” e che sia una preghiera del teologo Reinhold Niebuhr. Anche se quest’ultimo si è rifatto alla formula della felicità di Epitteto ed alla sua “regola aurea della felicità”: “Dio mi conceda la serenità di accettare le cose che non posso cambiare, il coraggio di cambiare le cose che posso cambiare, e la saggezza di capirne la differenza”.

loading...
loading...
Conoscersi Bene
Immagine | how-to-know.info

Per suggerire la direzione giusta ad uno “sconosciuto”, bisogna prima conoscere la strada e le eventuali scorciatoie.

I 5 sensi

Per migliorare la vostra esperienza sotto le coperte, potete provare a stimolare reciprocamente i 5 sensi.
Cosa voglio dire?
Si può, ad esempio, usare il cioccolato per stimolare il cervello nel percepire un sapore; si può mettere su della musica gradevole per deliziare l’udito; usare dei fiori o ceri o incensi profumati per stuzzicare l’olfatto; della seta per accarezzare la pelle; degli specchi perchè gli occhi possano essere appagati al 100%.

Il 90% Pensa A Qualcun Altro

Hmmm.
Pare che gli adulti siano soliti ricorrere alla loro fantasia per spingere un pochino più in là la loro eccitazione.
Il 90% è quasi una percentuale plebiscitaria.
Se siete tra quel 10%, a questo punto perchè non seguire la massa?

Maggiore Eccitazione = Maggiore Lubrificazione?

No, la lubrificazione dipende da tanti fattori.
Non è possibile generalizzare dicendo che ad una maggiore eccitazione corrisponde anche una migliore lubrificazione.
E’ sempre bene, quindi, tenere in casa degli ottimi lubrificanti di alta qualità.
Scegliete quelli a base di acqua o silicone.
Evitate assolutamente quelli realizzati con oli o che contengono glicerina (possono portare a fastidiose infezioni).

Occhio Alla Temperatura

Questa ve la butto lì, ma non l’ho mai sperimentata.
Gli scienziati ritengono che una temperatura della stanza piuttosto calda – ora vai a quantificare la parola “calda” – rendano l’orgasmo più potente.
Se potete confermarlo, fatelo attraverso i commenti.

Specchio, specchio delle mie brame….

Molto spesso avrete sentito dire che l’accettazione personale è la prima tappa del vivere in armonia con gli altri.
Non è una frase da cioccolatino, ma la pura verità.
Chi non si piace, finirà per diventare paranoico.
Non saprà accettare i complimenti sinceri e penserà di essere deriso tutte le volte che qualcuno lo fissa e sogghigna.

Con la volontà si può ottenere quasi tutto. Ci vuole solo costanza ed impegno.
Allenatevi. Prendetevi cura di voi.
Basta poco.
Non dovete darci sotto come un atleta o come se foste una modella o un modello.
Molto lo fa l’alimentazione.
Mangiate meno e integrate la vostra alimentazione con dei cibi sani e detossificanti, ne avevamo parlato qualche giorno fa.

Stanza Da Letto = Santuario
Immagine | tevami.com

Quando ero piccina mi sentivo ripetere sempre queste parole – “Devi usare la tua cameretta solo per dormire e basta”.
All’epoca non capivo il perchè e mi lagnavo.
E adesso mi trovo a suggerirvi la stessa cosa.
Fate in modo che la vostra stanza da letto sia un posto sacro che voi dedicate al sonno ed al sesso.
In altre parole spingete fuori: computer, TV, cibo, lavoro.
Vi assicuro che in questo modo la vostra mente entrerà in uno stato zen tutte le volte che attraversate la soglia della stanza da letto, perchè sa che in quella stanza o si dorme o si fa sesso.
Sarete più concentrati su ciò che state facendo. Non ve ne pentirete!

loading...
loading...

Chi sono? admin

Dopo il trasferimento del sito da un lido all'altro gli archivi hanno preso vita propria e sotto questo profilo sono stati raggruppati un sacco di articoli a tema eterogeneo. E' una sorta di "profilo comune" o "profilo ignoto" o "di prova". Venitemi a trovare su Salute e Benessere, dove è tutto più organizzato e più professionale.

Prova anche

COME CAPIRE QUANDO UNA MOGLIE E’ INSODDISFATTA A LETTO

Una moglie insoddisfatta e stressata è una situazione pericolosissima. L’insoddisfazione non sempre nasce nella stanza …